Sindaco salva un gatto E finisce in ospedale

La «nobile caduta». Davide Gianella, sindaco di Piove di Sacco (Padova), è finito all'ospedale per salvare un gattino. Aveva lasciato il municipio e stava rientrando a casa con la sua vespetta, quando il felino all'improvviso gli ha tagliato la strada. Per evitarlo Gianella ha sterzato bruscamente stramazzando al suolo. Dal pronto soccorso è uscito con un tutore alla spalla per una lesione, una fasciatura al ginocchio e alla caviglia e una serie di contusioni. «Per fortuna andavo piano, anche se quando si cade sull'asfalto è difficile non farsi male. I dottori mi hanno prescritto assoluto riposo, ho disdetto i miei appuntamenti». Ma ne è valsa la pena.