Sinistra e Repubblica in campo contro Berlusconi

Il Cavaliere torna in campo e subito si muove la macchina da guerra di Repubblica. Sul cartaceo Berlusconi viene definito il fantasma che terrorizza l'Europa. L'online apre con un sondaggio che boccia il ritorno di Berlusconi

Tutte le ossessioni, dopo una decina di mesi di vacanza, sono tornate al loro posto, i fantasmi sono usciti dallo sgabuzzino e gli incubi sono tornati a popolare le notte degli antiberlusconiani. L'esercito degli zombie è stato richiamato in trincea. Berlusconi è tornato e la sinistra ha immediatamente tirato fuori dagli armadi l'abito del livore. Ma c'è anche chi si sfrega le mani: Il Cav è propellente per copie dei giornali, ascolti televisivi, lunghe e moralisteggianti articolesse e sit in della società civile. Il livello di allerta della stampa di sinistra nei confronti della ridiscesa berlusconiana è direttamente proporzionale alla portata elettorale del nuovo progetto politico del Cav. 

Repubblica è già in prima linea con la sua multimediale macchina da guerra. Sull'edizione cartacea Andrea Bonanni dipinge un'Europa tremebonda, terrorizzata non dalla crisi economica o dallo spread ma dal ritorno di Berlusconi. Per carità la notizia ha fatto il giro del mondo, ma l'analisi sembra un po' ombelicale. "Un po' increduli e molto preoccupati - scrive il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari - gli europei hanno accolto il ritorno di Berlusconi sul proscenio della politica come fosse quello di un fantasma che si sperava definitivamente esorcizzato". Non solo: "E l'allontanamento di Berlusconi, propiziato dal cordone sanitario in cui lo avevano isolato le cancellerie europee, era stato un passo considerato decisivo per salvare il Paese e con esso la moneta unica". Fantasmi, esorcisimi, isolamento, cordoni sanitari: praticamente un misto tra un film horror e un tso.

Sondaggi. Il nodo di tutta questa storia e della ridiscesa in campo sono proprio le rilevazioni statistiche. Quel termometro degli umori popolari tanto amato da Silvio Berlusconi sin dai primordi della sua esperienza politica, quel lontano 1994 in cui sguinzagliava Gianni Pilo (l'allora sondaggista di fiducia) a tastare il polso della gente della strada. E sono stati proprio gli ultimi e recentissimi sondaggi - quelli che danno il Pdl berlusconiano al 30 per cento -, ad aver convinto il Cav a provarci ancora una volta. Il terrore serpeggia a Largo Fochetti e Repubblica.it spara subito una bella bombetta: sondaggi nuovi di zecca che provano a sbullonare la nascitura creatura berlusconiana. Il titolo campeggia nell'apertura del sito del giornale diretto da Ezio Mauro: "L'effetto Berlusconi non esiste. Il sondaggio: stessa percentuale con Alfano". I rilevamenti dell'Ipr Marketing raccontano un paesaggio elettorale molto diverso da quello che è finito sul tavolo del fondatore di Forza Italia. Pdl, Lega Nord e gli altri partiti di centro destra, tutti insieme e con Berlusconi candidato premier, avrebbero il 30 per cento dei consensi. Sostituendo Alfano al cavaliere non cambierebbe nulla: sempre il 30 per cento delle preferenze. Grillo sarebbe stabile al 20 per cento e il Partito Democratico davanti a tutti con il 42. I sondaggi sono volatili e la forbice della variazione è sensibile, si sa. L'unica certezza è che la nuova discesa in campo del Cav ha già messo in moto la macchina da guerra della sinistra e di Repubblica. Ne vedremo delle belle. 

Commenti

gi.lit

Ven, 13/07/2012 - 20:24

Mi dispiace ma per una volta sono d'accordo con Repubblica. I veri sondaggi per il Pdl e Berlusconi sono stati risultati delle consultazioni amministrative (in quelle dello scorso anno il centrodestra perse Milano, e scusate se è poco). Quelle di quest'anno non mi pare siano state un successo. E allora? Non ha capito Berlusconi che ha fatto il suo tempo? Non è con la sua candidatura a premier che si riconquista la fiducia dell'elettorato.

gardadue

Sab, 14/07/2012 - 00:49

La versione online del quotidiano diretto da Ezio Mauro apre con un sondaggio che boccia il ritorno di Berlusconi? INAFFIDABILI. DICONO PURE CHE I CONDANNATI DI GENOVA SONO BRAVI RAGAZZI ALLUNGANO LA LINGUA VERSO LA GIULIANI E CI RICORDANO PURE CHE I POLIZIOTTI SONO TUTTI FASCISTI . NEL 2013 QUESTI COMANDANO POVERA ITALIA MURO SUBITO O MORIREMO SOTTO UNA BANDIERINA ROSSO SANGUE CHE SCHIFO

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 14/07/2012 - 01:08

Appena ha aperto bocca Berlusconi è scattato l'apparato di repubblica. Un sondaggio dal risultato antiberlusconiano scontato perché rivolto ai propri adepti. E' un prologo a tutto ciò che riusciranno ad inventarsi i vari zerbini al servizio del giornale trinariciuto. Saranno felici anche i comici. Avranno di che riempire di nuovo i loro copioni. Ancor più felici però saranno personaggi come Umberto Eco. Potranno di nuovo recarsi all'estero a fare conferenze denigratorie contro il nostro paese. Nel passato esportavamo geni. Ora esportiamo questi spandifango.

VermeSantoro

Sab, 14/07/2012 - 06:58

Berlusconi non è stupido e sa già che non ritornerà mai piu al governo pero intanto ha ottenuto di rimettere in moto la fangomacchina di questi giornalacci e dei tanti operatori televisivi che tanto si sono spremuti per infangarlo (oramai quasi tutti ricoverati presso La7). Secondo me agisce cosi per far parlare di se e del Pdl (cosa importantissima) e comunque per rompere le uova al PD.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 14/07/2012 - 08:54

Io invece ho sempre creduto nell'effetto Berlusconi........ma in negativo

Amon

Sab, 14/07/2012 - 11:40

è inutile fare sondaggi ... ci vedremo alle urne

plaunad

Sab, 14/07/2012 - 13:05

Se lo dice lo sparaballe nazionale "La Repubblica" Berlusconi ha già vinto. Non ne hanno mai imbroccata una.

Ritratto di libeccio

libeccio

Sab, 14/07/2012 - 13:05

Disse il ragno al tordo.La sentirai la botta(Berlusconi)se non sei sordo.Ma non aveva rinunciato?Ma che figura barbina sta facendo Alf-Fano?Ma come gli piacerebbe tornare pdc a Berlusconi eh? Queste saranno le ultime elezioni per lui.Poi gli si prospetta una vita negli zoo con i nipotini a dar da mangiare alle scimmie!By By Berlusca.Finalmente!!

Atlantideo

Sab, 14/07/2012 - 13:14

Segnalo al dottor Del Vigo che Alessandra Ghisleri, in un'intervista apparsa ieri sul Corriere della Sera, spiega che il 30% si riferisce al "bacino potenziale" mentre i voti attribuiti al Cavaliere si fermano al 15%. Già c'erano pochi dubbi prima ( persino la stessa Ghisleri da mesi dà il PdL come terzo partito dietro PD e M5S ) ma ora non ce ne sono più: la ricandidatura di B. ricompatterà il PD e spingerà moltissimi delusi a votargli contro. Il risultato delle lezioni di maggio è già segnato.

Raoul Pontalti

Sab, 14/07/2012 - 13:17

I veri sondaggi, ossia le consultazioni elettorali, dicono che con e senza il Cav si perde se non ci si dà una regolata. Con il Cav si perde di più (vedasi Milano) e inoltre non si fa aggregazione, senza il Cav si possono aggregare tutte le componenti del vecchio centrodestra e con candidai puliti e programma accettabile si può ancora vincere: Parma dimostra che Bersani&C. non convincono e la gente preferisce a questo punto votare Grillo.

Ritratto di lafinedeldragone

lafinedeldragone

Sab, 14/07/2012 - 13:19

Repubblica poteva risparmiarsi i sondaggi... Quello di berlusconi è l'estremo e completamente inutile tentativo di rianimare un morto... il PDL Andiamo alle urne, vediamolo questo 30% del PDL :-)

vittoriomazzucato

Sab, 14/07/2012 - 13:22

Sono Luca. Be!!! Ora avranno da lavorare anche se il periodo non è proprio il più favorevole. Poteva informare del suo rientro dopo il periodeo delle ferie con temperature meno calde e permettere così a questi "nobili e intelligenti signori" di andare tranquilli in vacanza. Però avranno modo di far guadagni anche perchè sul loro editore c'è sempre quel popò di sentenza della Cassazione che dirà se potrà usare i 560 MLN di euro o li dovrà rendere. Buon lavoro.

silti

Sab, 14/07/2012 - 14:50

Poveracci,quelli di Repubblica,in realtà dovrebbero essere entusiasti per un ritorno in campo del Cavaliere,così hanno qualcosa su cui scrivere!

silti

Sab, 14/07/2012 - 14:51

Poveracci,quelli di Repubblica,in realtà dovrebbero essere entusiasti per un ritorno in campo del Cavaliere,così almeno hanno qualcosa su cui scrivere!

silti

Sab, 14/07/2012 - 14:51

Poveracci,quelli di Repubblica,in realtà dovrebbero essere entusiasti per un ritorno in campo del Cavaliere,così hanno qualcosa su cui scrivere!

silti

Sab, 14/07/2012 - 14:51

Poveracci,quelli di Repubblica,in realtà dovrebbero essere entusiasti per un ritorno in campo del Cavaliere,così hanno qualcosa su cui scrivere!

silti

Sab, 14/07/2012 - 14:53

Poveracci,quelli di Repubblica,in realtà dovrebbero essere entusiasti per un ritorno in campo del Cavaliere,così almeno hanno qualcosa su cui scrivere!

Raoul Pontalti

Sab, 14/07/2012 - 16:01

I veri sondaggi, ossia le consultazioni elettorali, dicono che con e senza il Cav si perde se non ci si dà una regolata. Con il Cav si perde di più (vedasi Milano) e inoltre non si fa aggregazione, senza il Cav si possono aggregare tutte le componenti del vecchio centrodestra e con candidai puliti e programma accettabile si può ancora vincere: Parma dimostra che Bersani&C. non convincono e la gente preferisce a questo punto votare Grillo.

IlGrilloParlante9

Sab, 14/07/2012 - 16:22

Ma non sono contenti che con Berlusconi venderanno più copie?

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 14/07/2012 - 17:14

Il Vuoto!! Ecco cosa è repubblica e tutti i suoi giornalisti che se la tirano manco fossero Marilyn Monroe (vedi gli atteggiamenti di superiorità che assume quell'antipaticcissimo Massimo Teodori quando intervistato nel salotto "buono" di turno). Tutti con la puzza sotto il naso come i trinariciuti tanto cari a Giovannino Guareschi. Extraterrestri nel non uso del cervello, eppur terrestri nella materia (quella la cui dansità e consistenza è data dal Bosone di Higgs, tanto per intenderci!). Spero che schiattino ancora, per qualche decennio ancora (scusate la ripetitività dell'avverbio ma ho voluto prendere una licenza poetica, visto l'argomento altamente culturale!) ad andare appresso al Berlusca. Unico obbligo di quest'ultimo: vivere almeno sino a 100 anni in buona salute.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 14/07/2012 - 18:04

Questi di repubblica dimostrano nuovamente che hanno veramente il berlusconismo inculgato nel loro piccolo cerveletto. Hanno un terrore di berlusconi e allora cercano di autoconvincersi che Berlusconiperda, che i consensi dei sondaggi siano falsi e mettono i loro sondaggi per smentire quelli che danno nuovamente Berlusconi vincente. Chissa quanti soldi pagheranno per avere i sondaggi a loro favore. Renato Innocenti livi

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 14/07/2012 - 18:16

Repubblichella stai godendo? barbapapà, mauro e giannini, prendete le nuove pale, e attenzione, che il fango può fare brutti scherzi. A volte torna indietro che è una bellezza.

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 14/07/2012 - 18:26

Fifa eh !!!!

mar.te

Sab, 14/07/2012 - 19:17

Era del tutto prevedibile che dopo la breve tregua si sarebbe nuovamente scatenata la bagarre gettafango. Francamente avrei preferito ancora un po' di silenzio. Per la sinistra sembra che sia tornato il ba bau delle favole. Ci sarebbe da piangere se la cosa non fosse persino un po' ridicola.

leccomiche

Sab, 14/07/2012 - 19:40

I lettori di repubblica hanno tutti la stessa ghigna,tristi,rancorosi,acidi,eterni perdenti. Io godo nel vederli in edicola ed esclamare ad alta voce: mi da il giornale!!!!!

Maria Rosa

Sab, 14/07/2012 - 20:17

ultimamente RedPubblica era un po' moscia ..... saranno felici in redazione per l'aria fresca che rinfrescherà le idee :)

Giustopeppe

Sab, 14/07/2012 - 20:38

Repubblica, o meglio chi comanda in quel giornale (giornale?) è smplicemente una cosa ripugnante. Avevo già postato qualche giorno fà: se Berlusconi scende in campo apriti cielo. Manco a dirlo, il giorno dopo l'annuncio del Cav., repubblica e quell' altra specie di agenzia moody's, mandano il loro annuncio di guerra, è iniziata la battaglia. Vergogna!

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Dom, 15/07/2012 - 00:11

Ricomincia la giostra. Gli rode , eccome se gli rode. mandate a Mauro una cassa di maalox

Censore71

Dom, 15/07/2012 - 00:33

Non faccio sondaggi. Quello che so e che con chiunque parli anche con quelli che prima lo sostenevano ora negano persino di averlo mai votato. E' chiaro che non vogliono farsi passare per idioti. Uno può anche credere alle promesse ma dopo 10 anni di governo senza aver combinato niente di buono ed aver portato l'Italia sull'orlo del baratro, sarebbe da veri cretini credere ancora a quest'uomo

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 08:00

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 08:00

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 08:01

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 08:00

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 07:58

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 15/07/2012 - 08:00

Non ti curar di lor, ma guarda e passa.