La sinistra P2 degli scrittori tutta recensioni e ospitate tv

Una lobby rossa, ma molto chic. Nella letteratura italiana c'è un'associazione segreta, una specie di P2 fatta di recensioni entusiastiche, favori e ospitate tv. È la denuncia di Fulvio Abbate, scrittore controcorrente, che lancia la sua auto-candidatura al Premio Strega. E fa a pezzi il magico e ipocrita mondo dei maîtres à penser della bella sinistra.

a pagina 22

Commenti

Anonimo (non verificato)