«Sinistra senza programmi né leader»L'affondo del New York Times: «Ecco il problema dell'Italia»

«Sinistra senza programma né leader», altro che Berlusconi. Il New York Times punta il dito contro il centrosinistra: «Se il Cav fosse la sola causa del malessere prolungato dell'Italia, la condanna per frode fiscale starebbe ad indicare che tempi migliori sono all'orizzonte. Ma il tre volte premier non è stato l'unica ragione della debolezza economica e della cultura politica irresponsabile della Penisola. La sinistra non ha saputo fare molto meglio».

Commenti

angelomaria

Gio, 08/08/2013 - 08:48

ci voleva l astampa americana per capirlo siamo alla frutta buongiorno e buontutto a voi cari lettori

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 08/08/2013 - 10:02

Ma chi non ha ancora capito che ormai sono un partito con una grave malattia LA POLMONITE, aggravata del seme dell'odio virus che li sta distruggendo. Basta sentirli e vedere che si odiano tra di loro, tutti contro tutti. Se pensiamo che sono anche contro il presidente LETTA che è del loro partito. Renzi il comuico tuttosapere, che vuole impadronirsi del partito, e posso immaginarmelo a fare il presidente, e il solo pensiero mi fà rabbrividire.La Bindi,la vergine dell'ulivo che bellapresenza, EPIFANI ma non mi sono dimenticato come ha ridotto la CGIL, come ha fatto scappare la FIAT, Ora tira nuovamente fuori il capoccione Bersani,tra una birra e l'altra dimentica la sconfitta che ha avuto. Ma sono cosi PIU' PERDENO PIU' SI ACCANISCONO A PERDERE,IL NON POTERE LI LOGORA

syntronik

Gio, 08/08/2013 - 11:52

Embhèè, dovete andare a leggere i giornali americani per capire le cause del nostro malessere?, lo descrivono persino i paesi del terzo mondo, siamo gli zimbelli del mondo, lo sanno anche i bambini, che la causa del malessere, non è il solito personaggio, ridono anche del sistema che hanno usato per farlo fuori, andate a leggere i giornali cinesi, e capirete cosa pensano della politica italiana, e che risate che si fanno, della tanto decantata morale sinistra, e dei loro personaggi, lo credo che gli imprenditori scappano, se continua così, rimarranno a tassarsi da soli, e continuare a darsi botte da orbi, e rincorrere il solo personaggio che sempre hanno rincorso, e che li sta distruggendo, perchè il risultato del loro operato è non la distruzione del berlusca, ma del loro partito, sempre più diviso, lasciateli fare, prima o poi verranno sommersi da tutta la melma che hanno prodotto.