Sondaggi amari per il Pd: perde l'1,5% in sette giorni

Centrosinistra in testa di tre punti. Ma il Pd torna a calare: nel giro di una settimana ha bruciato un punto e mezzo. Stabile Forza Italia. Il M5S sotto il 20%

E se l'effetto Renzi si fosse già sgonfiato? Va subito detto che i sondaggi vanno presi con le pinze. Innanzitutto perché l'eventualità dell'election day, combinata di europee e politiche nello stesso giorno, si sta allontanando sempre di più. In seconda battuta, perché c'è sembre una buona di indecisi che all'ultimo può far pendere l'ago della bilancia a destra o a sinistra. Tuttavia basta dare un'occhiata al sondaggio elaborato da Swg per Affaritaliani per capire che il neo segretario del Pd Matteo Renzi ha già esaurito la sua spinta.

Se si andasse a votare domani, il Partito democratico si confermerebbe la prima formazione italiana con il 32,4% dei consensi. Tuttavia, Renzi & compagni già devono fare i conti con una battuta d'arresto. Nell'ultima settimana hanno eroso un punto e mezzo. Forte dei numeri del Pd la coalizione di centrosinistra resta salda in testa col 37,2% distanziando di oltre tre punti il centrodestra che, però, risale al 34%. A sinistra, oltre ai democrat, anche il Sel di Nichi Vendola sembra guadagnare qualcosina passando dal 3,8% al 3,9%.

Un discreto risultato sembrano ottenere anche i centristi che, dopo un lungo periodo di cali senza sosta, è tornato a crescere di qualche punto. L'Udc di Pierferdinando Casini è infatti passato dall'1,4% all'1,6%, mentre Scelta Civica è salita dal 2% al 2,4%. Nel centrodestra tocca a Forza Italia guidare la coalizione anche se perde uno 0,2%, passando dal 21% al 20,8%. Il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano si attesta al 3,8%, mentre la Lega Nord sotta la guida di Matteo Salvini è cresciuta di ben mezzo punto arrivando al 5,2%.

Beppe Grillo non arresta la caduta. Il Movimento 5 Stelle è, infatti, tornato sotto il 20% confermando il proprio trend negativo.

Commenti

edo1969

Ven, 17/01/2014 - 15:45

un trionfo per forza italia grazie all'effetto Coti

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Ven, 17/01/2014 - 15:52

L'EFFETTO RENZI E' GIA' CESSATO L GIORNO CHE E' STATO RICEVUTO DAL SIGNOR NAPOLITANO --->> INFATTI io avevvo scritto quanto oggi RIPROPONGO -- IN DEFINITIVA RENZI E' CESSATO DI ESISTERE O NON PUO' PIU' IMPORRE NESSUNA AGENDA O PROPOSTA DI LEGGE --- ecco cosa scrivevo:----------- IL PRIMO AD AVER ASFALTATO RENZI POLITICAMENTE E' PROPRIO IL PRESIDENTE CHE HA SENTITO IL DOVERE DI ASCOLTARLO E SENZ'ALTRO RENZI AVRA' RISPOSTO O DETTO: "si mi scusi, non volevo offendere, è un modo per dire per calmare la folla. Ma no, io sono d'accordo che si vada avanti e si "sforni una legge elettorale" con tempo e comodo. PERCHE' NON RILASCIA DICHIARAZIONI LIBERE E SPONTANEE PUBBLICAMENTE DI CIO' CHE INTENDE FARE DI LETTA E SE DARA' CORSO ALLE RICHIESTE DEI SUOI SIMPATIZZANTI DEL PD-PC ? oppure fa come Grillo..... CANE CHE ABBAIA NON MORDE .... IMPARA RAGAZZO. Se il Colle si è mosso è perché la Senatrice Finocchiaro è stata lesa politicamente dallo stesso Renzi alcuni giorni fa. RENZI crede di essere un politico "attestato e non l'ha ancora capito che è semplicemente un segretario delegato del partito" e cerca di mantenersi vivo su tutte le testate giornalistiche per non sentirsi già "caduto a capofitto" poiché sa benissimo che la sua figura non potrà reggersi mantenendo i consensi d'oggi per oltre tre mesi (figuriamoci se discutessimo de 2015 o del 2017 per le elezioni politiche.... renzi politicamente sarebbe già nel terzo cerchio di Dante:--->> Nel terzo cerchio, Dante e Virgilio, continuano a incontrare peccatori incontinenti, in particolare i golosi: essi sono immersi nel fango, sotto una pioggia incessante di grandine e neve, e straziati da Cerbero, guardiano di tutti gli inferi secondo la mitologia classica ma qui relegato a guardiano del solo terzo cerchio. Il contrappasso è più complesso rispetto al cerchio precedente, ma si può comunque vedere, nel fango disgustoso nel quale sono costretti a rotolarsi i dannati, un'antitesi dell'uso raffinato che fecero in vita del senso del gusto, e, nell'avidità del guardiano che li dilania, un riflesso della loro stessa avidità e ingordigia. Nell'insieme si può dire che è potenziato al massimo l'aspetto bestiale dell'avidità del cibo, come si nota anche dalla degradazione subita dallo stesso Cerbero rispetto alla sua breve apparizione nell'Eneide (Dante ne ha, infatti, accresciuto la mostruosità sia nella sua rappresentazione fisica, sia nell'offa che gli viene gettata: una focaccia soporifera nel poema latino, qui, invece, un pugno di terra).

Il giusto

Ven, 17/01/2014 - 15:53

Dite chi è il premier di f.i.,poi vedremo quanti punti prenderà!Secondo me F.I.resterà il 3 partito...

albertzanna

Ven, 17/01/2014 - 15:54

SCUSA EDO 1969, me la spiegheresti??

berserker2

Ven, 17/01/2014 - 15:55

Beh no......non è finito "l'effetto renzi".....è cominciato "l'effetto delle cazzate demagogiche di renzi"! Molti elettori del fronte moderato, delusi da Berlusconi, dal PdL, dagli ex fascisti traditori alla Fini, dagli ex fascisti indecorosi alla Meloni/La Russa, dalla Lega del trota (questa di Salvini però sembra più battagliera e decorosa....), per non parlare degli evanescenti Casini e Monti, ritenendo il Renzi un moderato di centro-destra, quale in effetti è, essendo un democristiano bravo nei quiz televisivi, lo ha appoggiato, gli ha dato fiducia, è persino andato a voltarlo nelle primarie dei sinistrati. Si sono tappati il naso e superato il fetore dei poco puliti si sono recati nei gazebo. Poi il Renzi, forse per accattivarsi anche la parte più retriva dell'elettorato PD, quella dei drogati, dei fannulloni, dei poco puliti, delle malscopate isteriche, se ne esce fuori a ciel sereno, non avendone ovviamente mai parlato nel suo programma, con la cazzata dello ius soli e della abrogazione del reato di clandestinità...... e che doveva fà l'elettorato moderato, per bene, onesto e lavoratore che sbagliando gli ha dato apprezzamento e fiducia, almeno nei sondaggi? Gli da un bel calcio in culo e pensa che i voti se li facesse dare dai clandestini e dagli estremisti rossi (che già il voto loro lo danno a SEL). Ovviamente il sondaggio cala, oh se cala. Poi lo si vedrà meglio alle prossime elezioni.

Agostinob

Ven, 17/01/2014 - 16:06

I primi sondaggi che escono settimanalmente sono sempre quelli di sinistra e c'è un motivo tattico. I comunisti sono ancora convinti che la propaganda sparata in faccia alla gente serva per intimidire o convincere. Come se dire le cose per primi, queste acquistino maggior valore ottenendo affidamento. Non hanno ancora imparato! In realtà queste società di sinistra effettuano sondaggi a cui loro stesse poco credono perché sono talmente costruiti con artificiosità da divenire faziosi nel momento stesso in cui vengono poste le domande alla gente. Ed è ovvio che le risposte sono sempre proporzionali al modo in cui vengono posti i quesiti. Quelli di società di destra, anche se pare strano, non sono così faziosi. Vengono fatti con molta più libertà di pensiero e questo porta alle differenze che solitamente si vedono. Rimane comunque un fatto: i dati che oggi sono pubblicati sono veri come chi li ha fatti. Vi è una tale differenza con la realtà da far sorridere chi è del mestiere; ma questo è utile ed e bene che chi li commissiona sia convinto che sia così. Oggi il PD e tutta la sinistra è di almeno 3 punti sotto quanto dichiarato. F.I. è di quasi 3 punti sopra. Per Alfano bastano due dita per contare. Monti, quasi non esiste più.

linoalo1

Ven, 17/01/2014 - 16:11

E' proprio questo l'effetto Renzi!Ed è solo l'inizio!Lino.

Ritratto di .#tuttiacasa.

.#tuttiacasa.

Ven, 17/01/2014 - 16:24

chi vota pdpdl avvelena anche te, digli di smettere

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 17/01/2014 - 16:25

A suon di fregnacce quotidiane è riuscito a stufare anche i compagni.

Angel7827

Ven, 17/01/2014 - 16:40

è evidente che i partiti maggiori subiscano ''oscillazioni'', ma la cosa più divertente è che il titolo viene confezionato per attirare gli idioti e farli gongolare...poi nell' articolo viene specificato che il pd è il partito in testa, tipico atteggiamento da imbonitori liberisti.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 17/01/2014 - 16:46

Il chiacchierone non incanta più nessuno, poi i comunisti veri non lo amano

Mechwarrior

Ven, 17/01/2014 - 17:06

ma chi bla bla bla bla Renzi?

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 17/01/2014 - 17:19

Premesso che ai sondaggi io credo poco e ancor meno a chi si arroga la capacità di correggerli, faccio soltanto notare ai commentatori che di volo in volo, di vittoria in vittoria il centro destra e FI in particolare si troverebbero secondo i sondaggi a cui, ripeto, credo poco, molto distanziati dal centrosinistra e dal PD di Renzi, che se non fosse in calo rasenterebbe il 40%.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 17/01/2014 - 17:19

2 dicembre 2013 Dopo la decadenza Forza Italia passa dal 16 al 20,3%. DESTRA al 42 % 5 dicembre 2013 Sondaggi, boom del centrodestra: avanti di cinque punti sulla sinistra 13 DICEMBRE 2013 E Forza Italia cresce ancora SABATO 11 GENNAIO 2014 Forza Italia cresce ancora: 21,5% Venerdi 17 gennaio 2014 cala il PD evvai F. I . è il primo partito AHAHAHAHA tra un mese al 55 %

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 17/01/2014 - 17:31

Quindi rileggendo in italiano anziche' nel linguaggio propagandistico stile PRAVDA dei tempi d'oro...: PD primo partito e di gran lunga, FI perde terreno, e Lega cresce di BEN 0,5%. Dov'e' la notizia POSITIVA per FI? Invece la vera notizia NEGATIVA per FI, buttata li' distrattamente, e' che "l'election day si sta allontanando sempre di più". Ecco svolgete questo come temino del Venerdi'....

Atlantico

Ven, 17/01/2014 - 17:34

Il vero effetto Renzi si sentirà alle elezioni, Rame. Quello di oggi, l'effetto dei sondaggi, non conta nulla. Stia sereno.

Duka

Ven, 17/01/2014 - 17:36

Evidente che una parte dei SX non utilizza il cervello come un optional. Dare fiducia ad un fanfarone ci vuole una gran dose di miopia e incoscienza.

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 17/01/2014 - 17:37

Come scrivevo gia' l'altro giorno, la VERITA' e' che Renzi ha fretta di entrare al governo proprio perche' ogni giorno che passa fuori evidenzia la mancanza di spessore politico (caratteristica peraltro fondamentale per piacere, come infatti piace, a Berlusconi e ai Berlusconiani).

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 17/01/2014 - 17:38

Vedrete quanto perdera' Renzi dopo che si sara' genuflesso davanti a Berlusconi (pare che abbia contattato la Carfagna per chiedere consigli).

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 17/01/2014 - 17:41

questo per due ragioni, uno, e' che l'elettorato di sinistra e' schizzofrenico, cioe' da una parte dice che i komunisti non esistono piu' ...che non sono mai esistiti e le solite loro palle e dall'altra non accettano quando il loro partito di riferimento vira verso la "normalita'" nel progressismo moderato e dialogante..non rancoroso e si rifa' ad una normale socialdemocrazia, secondo per alcuni Renzi sembra aver finito la sua spinta propulsiva e sembra alla fine l'ennesimo quaquaraqua di regime edulcorato alla Veltroni..

hectorre

Ven, 17/01/2014 - 17:43

tranquilli,lasciatelo parlare il sindaco logorroico......sta recitando la parte del risolutore,una manfrina che non porterà ne alle urne ne alle riforme...ma porterà tanta gente a non votare per questo individuo.......minaccia di far cadere il governo,minaccia le elezioni sapendo che sarebbe un'altra non vittoria per il csx...quando gli italiani capiranno che è solo parole e poca sostanza,resterà solo l'effetto...renza....un po di rumore e nulla più.....

hectorre

Ven, 17/01/2014 - 17:45

i sinistrati credono ai sondaggi quando il pd è saldamente il primo partito.....anche bersani ne era convinto!!!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Ven, 17/01/2014 - 17:46

Kompagnoni eccelsi. Ma di che pd siete? Quello demenziatico sovietico, o quello vestito a festa?

berserker2

Ven, 17/01/2014 - 17:47

Però no. NOOOOO amici del Giornale! Non va bene! Se continuate a pubblicare questi sondaggi, a dire la verità come vostra/nostra natura è chiaro che ad elezioni non si andrà mai. Con mille raggiri e scuse, cacandosi sotto (è dai tempi di Occhetto che ogni elezione se la fanno sotto....) ciurleranno nel manico e non si vota. Allora facciamo così..... pubblicate finti sondaggi in cui il PD è dato all'80%. Che il napoletano lo incoronano imperatore di tutte le Italie. La Sboldrini assume tutti gli incarichi. Renzi lo mandano affanculo, la Lega esule nel Canton Ticino, Fini al 10% con FLI (o FLOP non ricordo), la Kashettun rispedita al mittente a fare del bene ai suoi veri concittadini (indovinate quali.....no, non sono gli emiliani.....un pochino più giù eh), che sennò sta facendo solo danni. Poi la De Gerolamo in Boccia al posto della Lorenzin e la Lorenzin al posto di Boccia (tre stipendi in uno). E ci abboccano come anatre. Vanno presi per il culo. Sono cattivi e nullafacenti ma cretini! Credono alle cose adulanti che a loro fanno piacere. Abboccano ed è fatta. Pensate.....forse riusciamo a diventare un paese normale. Loro tutti a casa e le persone per bene, capaci con lo stipendio più che dimezzato, moderate e con tanto buon senso a riscrivere tutti i punti che rendono questo Paese 'a canzuncella di pulcinella, ridicolo davanti agli altri paesi civili.

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 17/01/2014 - 17:51

ormai forca italia è al 51%

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 17/01/2014 - 17:55

LA vera novità è Salvini il fannullone Ieri a Strasburgo. Matteo Salvini, Lega Nord, attacca la commissione appalti pubblici, definendo la legge aria fritta. Si alza il relatore belga e gli risponde in Italiano: "abbiamo lavorato per un anno e mezzo ma lei non l'abbiamo mai vista. Lei Salvini è un fannullone!

aredo

Ven, 17/01/2014 - 18:00

Se questi sondaggi si dimostrassero veri sarebbero solo l'ennesima prova della stupidità degli italiani, schiavi perfetti drogati senza cervello che continuano a votare la sinistra ed i suoi giullari quali Grillo. Malgrado tutto quello che la sinistra faccia per rovinare la vita alla gente.. continua a ricevere voti.

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 17/01/2014 - 18:07

Duka scrive..."Dare fiducia ad un fanfarone ci vuole una gran dose di miopia e incoscienza". Riferito a...?

igiulp

Ven, 17/01/2014 - 18:34

@Luigipiso - Hai scritto la stessa cosa per i senatori a vita nominati dal tuo presidente ? Sono sicuro di no. Quindi....per favore.......

gianni59

Ven, 17/01/2014 - 18:35

ma possibile che questo giornale si preoccupi solo di sondaggi (e quindi di poltrone)?. Sembra di leggere una testata sportiva che parla della partita della domenica successiva...i veri problemi no?!?

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Ven, 17/01/2014 - 18:38

renzi non conta un ca..o punto

Luca.IV

Ven, 17/01/2014 - 18:39

Basta con questi sondaggi!!!! Invece chiedetevi come mai il 40% delle persone aventi diritto non andranno a votare!!!!

ritardo53

Ven, 17/01/2014 - 18:45

LUIGIPISO: E secondo te presenziare a delle riunione dove si dicono e si fanno solo minchiate sarebbe opportuno? Se rubare e truffare in riunione sarebbe un beneficio allora vai te col tuo cervello da granchio.

electric

Ven, 17/01/2014 - 20:17

Nei sondaggi l'incertezza e' notevole, e sicuramente il mezzo punto in piu' o in meno diventa trascurabile, perche' fa parte della volatilita' del test. Stupisce comunque la tenuta del PD, visti i risultati disastrosi di quasi un anno di malgoverno PD. Probabilmente gli elettori di sx si aspettano molto da Renzi.

Gyro

Ven, 17/01/2014 - 20:26

Grillo ha in mano l' arma atomica per vincere: - Non ha votato il fiscal compact - E' contro l' Euro

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/01/2014 - 20:47

pravda99..nato kommmunista continuerai a votare PD e..morirai berlusconiano..perchè Renzi è Berlusconiano!!!

tudai53

Sab, 18/01/2014 - 01:02

Sì,Sì!! I sondaggi dicono anche che il Milan vincerà quest'anno il campionato e la Champion League!!! Ahahahahaha!!!!