Sondaggio, il centrodestra è in testa

Rilevazioni Emg per il TgLa7. Rispetto alle elezioni di febbraio la coalizione guidata dal Cavaliere raggiunge il 32,2%. Il centrosinistra segue al 30,7%

L'ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto alla Camera, elaborato da Emg per il TgLa7, evidenzia alcune importanti variazioni rispetto alla settimana delle elezioni. La coalizione di centrosinistra si attesta al 30,7%, superata da quella guidata da Berlusconi, che fa registrare il 32,2% di consensi. Il Movimento 5 Stelle è al 23,9% e la coalizione di Scelta civica con Monti all’8,1%. Le rilevazioni indicano che il Pd è al primo posto con il 26,9%, con Sel al 3,2% e gli altri partiti alleati, compreso Centro democratico, allo 0,6%.

Nella coalizione guidata da Mario Monti, Scelta civica si attesta al 5,8%, l’Udc al 2% e Fli allo 0,3%. Nella coalizione Berlusconi-Maroni, il Pdl sarebbe al 25,6%, Lega Nord-Lista Lavoro e Libertà al 3,7% e Fratelli d’Italia all’1,6%. La Destra è allo 0,6% e tutti gli altri partiti di centrodestra otterrebbero nel complesso lo 0,7%. La coalizione capeggiata da Antonio Ingroia Rivoluzione civile sarebbe infine all’1,7% e gli altri partiti avrebbero il 3,4%. L’astensione sarebbe al 29,3%, le schede bianche al 3,1% e gli indecisi all’11,8%.

Secondo il sondaggio del TgLa7, alla domanda quale premier preferirebbero gli italiani, il 43% non fa nessun nome. Quelli che invece indicano una preferenza si suddividono in questo modo: Renzi 27%, Bersani 18%, Berlusconi 16%, Grillo 8%, Monti 7%. Seguono Alfano al 6% e Romano Prodi, Emma Bonino e Laura Boldrini al 2%. Tutti gli altri, si attestano all’1%.

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/04/2013 - 10:08

E' tutta una ipotesi campata su niente. Ogni sondaggio che dà in testa il Centro-Destra allontana il giorno delle elezioni e, siccome il nuovo presidente sarà uno id sinistra, e siccome finchè non lo vuole lui le camere non si sciolgono, alle elezioni ci andremo quando i rossi saranno certi di vincere. Questa è la realtà, quindi piantatela di speculare sui sondaggi: non fate altro che danneggiare il Centro-Destra e ricompattare la sinistra sotto la bandiera dell'anti-berlusconismo.

maubol@libero.it

Mar, 16/04/2013 - 12:32

Alle prossime rivince il Pdl... Forza Silvio!

Ilgenerale

Mar, 16/04/2013 - 14:02

Era ovvio! La sinistra e' culturalmente e storicamente perdente!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 16/04/2013 - 16:03

Ma non sarebbe utile chiedere agli astenuti del perchè non votano? Non ce un mago col pendolino alla Mortadella, serve un pentolino con minestra non riscaldata, se poi questi sono a milioni in file della Caritas non sarà perchè la Chiese con i suddetti soloni poco Cristiani, papele papele B&B Binetti-Bindi e i B&B Bagnasco-Bertone con patto col Diavolo endo i Fedeli al Pd per avere un piatto di lenticchie e una tavoletta di ciocolata quella che canta Mina?

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Mar, 16/04/2013 - 16:22

Siamo solo all'inizio con molti astenuti e indecisi, credo che se Berlusconi riuscirà ad andare al voto responsabilizzando Bersani noi avremo il 36% e il PD il 30 e grillo sotto il 16%. Questo è certo i grillini non servono a nulla gli italiani lo hanno compreso e voteranno per ottenere un governo che faccia da solo le cose bene per il paese, grazie alla disfatta di Fini che conb il tradimento ci aveva rovinati,caso contrario avremmo superata la crisi con ilgoverno Berlusconi, senza Monti e i disastri che ha fatto cconducendo la gente alla miseria.

citano39

Mar, 16/04/2013 - 17:42

SONDAGGIO: Il 43% che non indica nomi sono berlusconiani DI FERRO. Tenetene conto gente, tenetene conto

abbassoB

Mar, 16/04/2013 - 17:57

x wilegio ,come puoi vedere dal mio nick name capisci subito contro chi sono,ciò non toglie che "sposo" in pieno la tua considerazione ,certo del fatto che più i "giornalai" urlano al sorpasso, più si troverà il modo di fregarli come tu stesso hai scritto...Ad maiora

grattino

Mar, 16/04/2013 - 18:39

@gianni1950 Spero ci siano poche persone che la pensano come lei,altrimenti siamo veramente in fondo al barile... e' incredibile,che dopo aver governato 9 anni dice che avremmo superato la crisi con il governo Berlusconi... ma lei in questi anni in che pianeta viveva? Chi ha governato prima di monti? Ha un po' di memoria?

mares57

Mar, 16/04/2013 - 19:30

Domandiamoci perchè l'astensione è così alta, è praticamente il primo partito. Si faccia qualcosa da parte del PDL perchè questo non va bene. Capire i motivi e andare sul concreto incontro a queste persone è il minimo che si possa fare. SUBITO.

Boccato

Mar, 16/04/2013 - 23:16

SIGNOR LUCA ROMANO E GLI ALTRI, VI PREGO LA VOSTRA ATENZIONE ; ABITO A BRASILE DOVE É STATO USUALE UNA QUANTITA ENORME E INUSITATA DI VARIE "FILM" ATRAVERSO LA TV A CABLE A QUALLE IL MENSAGGIO É CHIARAMENTE UNO LIBELO SEMPRE ANTIBERLUSCONIANO ! ADESSO TOCA A GIRARE PROPRIO ADESSO QUA (18:10) QUELLO PANFLETH GIRATO DALLA SIGNORA SABINA GUZZANTI E DI QUA CON IL TITOLO "DRAQUILA, A ITALIA..." QUANDO NON CI SONO DELLE "DOCUMENTARIE" (TANTISSIMI) CONTRO BERLUSCONI, CI SONO DELLE FILM CHE HANNO IL GOVERNO BERLUSCONI COME BERSAGLIO IN QUALCHE MANIERA ! IO NON CREDO PER NIENTE GIUSTO E PRORIO INQUESTO MOMENTO POLITICO IN DELLE COINCIDENZE, NO! CREDI ,ANZI, SÍ, DUN VERO E PROPRIO MOVIMENTO ORGANIZATO CONTRO BERLUSCONI ATRAVERSO OGNO MEZZO COMUNICATIVO CHE SIA IN MANNI DELLA SINISTRA COME É IL CASO DELLA TV BRASILIANA (PUBLICA O PRIVATA) DA TUTTO MANIETA A CAUSA DUNA LEGGE DI SINISTRA IN ONDA DA TRE ANNI CHE PER SUA VOLTA CONFERE ALLO STATO UNO POTERE SENZA UGUALE SULLA TV A CABLE IN BRASILE. É PIU CHE OVVIA L'UTTILIZACIONE ED STUMENTALIZZZIONE POLITICA ! (LA RINGRAZIO CHIEDENDO SCUSE PER GLI ERRORI GRAMMATICALE PERO PENSO CHE ME FACCIO CAPIRE) PAULO BOCCATO, DAL BRASILE

FORZA EQUITALIA

Mar, 16/04/2013 - 23:33

uno degli argomenti piu divertenti dei giornalisti "ciotola+guinzaglio" di questo "giornale" (niente a vedere con il Giornale diretto dal grande Indro Montanelli) e' che i "comunisti" (cioe tutti quelli che non cantano "meno male che silvio c'e'") hanno come unico argomento l'odio verso questo personaggio. E che male c'e', dico io, a odiare uno che ha mandato a putt.ane un paese, deriso in tutto il mondo?

gicchio38

Mer, 17/04/2013 - 07:28

MANDATELI TUTTI A QUEL PAESE E ANDIAMO AL VOTO SUBITO E DOPO POTETE FARE QUELLO CHE E' NECESSARIO E CHE NON FARETE MAI IN COMUNE COL "SALAME" E CON "IL CANE ARRABBIATO E BASTONATO".

joecaferros

Mer, 17/04/2013 - 08:03

Basta con i sondaggi,non servono a niente e poi portano sfiga. Le opinioni e il voto possono cambiare anche per uno come me PDL convintissimo. Soprattutto se il PDL dovesse appoggiare il traditore Amato, il "topo",roditore di conti correnti, l'advisor di Deutsche Bank, che con la vendita di 9 MLD di BTP ha tanto contribuito alla crisi dell'ultimo governo Berlusconi. Immaginate se questo pensionato da 31000 € mese, anticipatore nel 92 della pratica di confisca di beni altrui, e che va dicendo in tutta l'Europa insieme alla Merkel, con la scusa che noi italiani siamo più ricchi dei tedeschi,che occorre un'altra più forte patrimoniale, diventasse Presidente della Repubblica. Immaginate se ciò accadesse, soprattutto con l'appoggio di Silvio Berlusconi, non so quanto sarebbero contenti gli elettori del Popolo della Libertà e penso che difficilmente lo dimenticherebbero alle prossime elezioni. Io, per esempio, non andrei più a votare perché non accetterei questi tradimenti e questa confusione. In ogni caso l'elezione a Presidente della Repubblica di questo personaggio o dell'altro,il Mortadella, sarebbero una jattura per tutto il Popolo Italiano e soprattutto per Forza Italia.

joecaferros

Mer, 17/04/2013 - 08:11

Basta con i sondaggi,non servono a niente e poi portano sfiga. Le opinioni e il voto possono cambiare anche per uno come me PDL convintissimo. Soprattutto se il PDL dovesse appoggiare il traditore Amato, il "topo",roditore di conti correnti, l'advisor di Deutsche Bank, che con la vendita di 9 MLD di BTP ha tanto contribuito alla crisi dell'ultimo governo Berlusconi. Immaginate se questo pensionato da 31000 € mese, anticipatore nel 92 della pratica di confisca di beni altrui, e che va dicendo in tutta l'Europa insieme alla Merkel, con la scusa che noi italiani siamo più ricchi dei tedeschi,che occorre un'altra più forte patrimoniale, diventasse Presidente della Repubblica. Immaginate se ciò accadesse, soprattutto con l'appoggio di Silvio Berlusconi, non so quanto sarebbero contenti gli elettori del Popolo della Libertà e penso che difficilmente lo dimenticherebbero alle prossime elezioni. Io non andrei più a votare perché non accetterei questi tradimenti e questa confusione. In ogni caso l'elezione a Presidente della Repubblica di questo personaggio o dell'altro,il Mortadella, sarebbero una jattura per tutto il Popolo Italiano e soprattutto per Forza Italia.

precisino54

Mer, 17/04/2013 - 13:46

Concordo con chi afferma che ogni sondaggio che da il PdL in rimonta o addirittura davanti, non fa altro che allontanare l'evenienza di nuove votazioni. Quello che però è innegabile è che, visto il committente, in questo caso la7, in altri Raitre con la Swg, trattasi di vantaggio certo, non di una boutade.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 17/04/2013 - 16:31

x abbassoB. Beh, in effetti il suo nickname potrebbe anche significare un altro "B"... un benzinaio a caso ad es. Ma guardando bene, quel B è maiuscolo, quindi sì, in effetti non può che riferirsi a Berlusconi. Se fosse riferito a quell'altro, sicuramente lo avrebbe scritto minuscolo, come di solito faccio io... Senza offesa!