Sondaggio Swg: il 94% degli elettori del Pdl rivuole Forza Italia

Nelle intenzioni di voto il Pdl diventa il primo partito, al 28,3%, davanti a Pd (26%) e M5S (17,3%). in calo rispetto a una settimana fa

Qualche giorno fa Berlusconi ha annunciato il ritorno di Forza Italia. Ora un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg per Agorà evidenzia che il "ritorno alle origini" piace alla stragrande maggioranza degli elettori del Pdl. Il 94% degli elettori del partito del Cavaliere, infatti, è favorevole al ritorno allo spirito del ’94. Di poco inferiore (91%) la percentuale degli elettori di tutto il centrodestra che auspicano il ritorno di Forza Italia.

Quanto al peso delle forze politiche, il Pdl diventa il primo partito attestandosi al 28,3%, davanti al Pd (26%) e il M5S (17,3%). La formazione guidata da Berlusconi guadagna l'1,5% rispetto alla scorsa settimana mentre il Pd scende di 1,6 punti percentuali. In calo anche il M5S che la scorsa settimana era al 18,1% e ad oggi si attesta al 17.3%. In rimonta Sel, che passa dal 4,6% della scorsa settimana all’attuale 5,7%. "Ho la sensazione - commenta il presidente Swg Roberto Weber - che la presenza al governo faccia meglio alle forze di centrodestra".

La fiducia nel governo e quella nei leader

Secondo l'Swg cala di un punto la fiducia degli italiani nel governo Letta, passando dal 33% della scorsa settimana al 32% di oggi. Resta comunque sopra la soglia del 30% registrata il 31 maggio scorso. "C’è una soglia di sicurezza - spiega Weber - che si attesta al 30%. Date le difficoltà il calo non è enorme".  Fra i leader politici Matteo Renzi resta
quello più amato: la fiducia nel sindaco di Firenze raggiunge il 56%. Molto apprezzato anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al 51%. Bene anche Enrico Letta che al 49% guadagna 2 punti rispetto alla scorsa settimana. In crescita anche la fiducia in Berlusconi che registra un aumento rispetto alla scorsa settimana e passa dal 24% al
25%. All’ultimo posto Beppe Grillo, con una fiducia degli italiani al 19%.

 

Commenti

nalegior63

Ven, 05/07/2013 - 13:29

forza italia la vera antagonista all apparato D.C/P.C.I. che e la causa dei nostri mali-debito pubblico stipendi/privilegi x appartenenti alla loro SETTA/PARASSITA e instupidimento ulteriore dei suoi ignavi e non, votanti

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 05/07/2013 - 13:43

Ma a cosa vi serve una così stratosferica adesione se poi negli ultimi 10 anni non avete che rubato? Il 94% sul nulla è nulla.

eovero

Ven, 05/07/2013 - 13:45

non è l'abito che fa il monaco (partito)Cavaliere se non cerca le persone giuste il PDL o ex PDL può chiamarlo come vuole. se la gente è sempre la stessa!!Ferrara e Lupi sono ok,ci metto anche Brunetta e qualcun'altro, ma il restante dovrebbero andare a lavorare!!

titina

Ven, 05/07/2013 - 13:46

Non è il nome che conta. Vorremmo politici onesti e competenti che fanno gli interessi di tutti i cittadini e non delle caste.

disaccordo

Ven, 05/07/2013 - 13:48

Quindi il 94% degli elettori del pdl non vuole il pdl? Complimenti, ottimo lavoro!

Amon

Ven, 05/07/2013 - 13:52

su che base hanno risposto cosi' i vostri elettori visto che non avete an cora un programma di FI ? vi danno ancora fiducia a scatola chiusa? ammazza se vi va di lusso promettete e non mantenete dopo 16 anni di nulla tornate al vecchio simbolo, constatando il totale fallimento a 360 gradi del PDL NON cambiate nessuno all'interno e la gente vi crede realemtne diversi... ma non erano i grillini i pecoroni?

laura franceschini

Ven, 05/07/2013 - 13:59

FORZA ITALIA sì, e forza politica e FUORI il marcio!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 05/07/2013 - 14:10

Possono mettere tutti i nomi che vogliono, ma se devono fare un cambiamento, comincino ad uscire dal PPE.

Nadia Vouch

Ven, 05/07/2013 - 14:41

L'unica efficacia che vedo, da elettrice di centro-destra, è che una ricostituzione di F.I. serva da osservatorio, da qualcosa che è nel pdl, ma che ha autonomia rispetto ad esso, per poter in qualche modo cercare di infrangere la stasi dovuta al fatidico 1/3 di voti equamente espressi nelle ultime elezioni. In sostanza: F.I. come strumento duttile per poter lavorare su percentuali che definirei "di sblocco" di un risultato elettorale bloccato e bloccante. Occorrerà però vedere cosa faranno le altre formazioni politiche nel frattempo.

Ritratto di massiga

massiga

Ven, 05/07/2013 - 15:26

Quando ho letto il titolo non ci ho dato troppa importanza, poi ci ho pensato. Di tutti i vostri "sondaggi" questo e' il piu' bizzarro. Come fate a sapere che il 94% degli elettori PDL vuole tornare a quel nome antico? Li avete interpellati tutti? Da che mi risulta il voto e' segreto quindi non so come li abbiate trovati. E quali elettori? Quelli di quest anno o quelli di 4 anni fa? Misteri dei vostri sondaggi.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Ven, 05/07/2013 - 15:40

Bisogna aspettare cosa veramente sarà questo Forza Italia. Se ci sarà un ricambio di politici ormai cotti e stracotti (Cicchitto, Verdini, Schifani, Santanché, Bondi e cosi via) e se ci sarà la fuoriscita dei restanti ex-AN. Se si dovesse dimostrare un semplice cambio di nome, rimanendo il partito di Berlusconi sempre circondato dai suddetti nomi, allora l'offerta politica sarebbe ancora la stessa e lo scopo sarebbe solo a livello di marketing, il che significherebbe la stessa scatola e a mio personalissimo parere le percentuali di consenso rimarebbero le stesse intorno al 18% come ha detto la Ghisleri.

Atlantico

Ven, 05/07/2013 - 15:57

Alla luce di questo sondaggio, inutile perdere tempo: Enrico Letta si dimetta con effetto immediato e si dia vita ad un monocolore PdL con Silvio Berlusconi Presidente del Consiglio. Napolitano deve prenderne atto !

Atlantico

Ven, 05/07/2013 - 15:59

Cosa vorreste dire con la fiducia dei leader politici ? Che, a parte Grillo, quello di cui gli italiani si fidano meno è Berlusconi ? Ma non è possibile !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 05/07/2013 - 16:00

Continuate a trastullarvi con i nominalismi. Vedrete che risultati!

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 05/07/2013 - 16:20

FOSSA ITALIA. Quella che Berlusconi sta scavando per la destra. E per se stesso (politicamente parlando s'intende). Dopo avervi seppellito il Paese con vent'anni di prevaricazione e illegalita'.

ney37

Ven, 05/07/2013 - 16:30

secondo me uscire dal PPE è una pessima idea, poi questa possibile reinvenzione di Forza Italia è impensabile; rischia di essere solo un ruotino di scorta degli scarti ai piani alti del partito che vogliono restare incollati alla poltrone.

ney37

Ven, 05/07/2013 - 16:31

tuttavia i sinistri devono stare a cuccia e bocca cucita.

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 05/07/2013 - 16:39

scassa Mettiamola così : stacchiamo la spina ,non badiamo al bla bla bla ,lasciamoli formare un governo di sinistra sinistra ,,poi in accordo ...sciopero bianco! Lasciamoli impiccare con la loro stessa corda . Poi rifondiamo Forza Italia ,chiediamo a Silvio di fare solo il presidente e il nonno . Dopo le prestazioni che la sin sin fornirà ,loro stessi chiederanno la tessera ,campioni come sono sempre stati di salto della quaglia !!!!!!!!!!!!!

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 05/07/2013 - 16:51

AAAAAAA Cercasi corrente liberale all’interno dello schieramento di centrodestra. Che fine hanno fatto i Vittorio Dotti, i Giuliano Urbani, gli Antonio Guidi ed altri; sono stati fagocitati dalla “puttana” Ferrara lasciando il passo agli indottrinati?

vince50

Ven, 05/07/2013 - 16:54

Pur essendo anti sinistroide da sempre e per sempre,non appoggerei ne il PDL ne Forza Italia.Troppi personaggi fanatici estremisti con idee contorte devastanti e fuorvianti,estremamente lesive per il paese nel momento in cui bisognerebbe occuparsi di questioni molto importanti e decisive.Se ci fosse la vera Democrazia,il popolo potrebbe impedire queste scempiaggini.

Ritratto di Tristano

Tristano

Ven, 05/07/2013 - 17:01

Beh, ora che rinasce un partitone mica da ridere, ci vuole un segretario mica da ridere. Si parla di Santanché e di Fitto (le due punte di diamante di berlusconi) però nella scelta non c'è storia: per il nuovo PDL o la vecchia F.I. mille volte meglio Fitto !! Il 12 febbraio 2013 Fitto è stato condannato in primo grado a quattro anni di reclusione e a cinque di interdizione dai pubblici uffici per i reati di corruzione, illecito finanziamento ai partiti e abuso d'ufficio; un curriculum così la Santanchè se lo sogna.

maurizio50

Ven, 05/07/2013 - 17:31

Questi sondaggi non servono a nulla! Se quando si va al governo si è succubi, come adesso, di forze a noi antitetiche, otterremo soltanto il risultato di rafforzare la Sinistra massimalista e di perdere il nostro elettorato sempre più convinto di avere dei rappresentanti quanto meno incapaci, quando non peggio!

michele lascaro

Ven, 05/07/2013 - 17:46

Forza Italia subito e con nuove regole che aboliscano le "correnti", altrimenti si fa punto e a capo.

Paul Vara

Ven, 05/07/2013 - 17:51

Un po' più di due gatti e mezzo su tre. hahahahaha !

maurizio50

Ven, 05/07/2013 - 18:12

La cosa simpatica del blog del Giornale è che il censore spesso non pubblica messaggi di sostenitori del centrodestra;viceversa pubblica sempre le idiozie, spesso le villanie, elaborate da mentecatti sinistrati!!!!!!!

peter46

Ven, 05/07/2013 - 18:31

gzorzi....""Se negli ultimi dieci anni non avete che rubato..""Il loro capo è sotto inchiesta par la "gnocca",non per aver rubato(figuriamoci se i magistrati non aspettavano altro:non potendolo incriminare per simile reato si sono inventati la favoletta di essere stato "ricattato",cioè hanno cercato di incriminarlo per il suo bene),e i "sottoposti"solo per qualche briciola...i 'fessi' non hanno mai frequentato i vostri 'corsi'accademici del settore.Anch'Io sono daccordo per il 94% di nulla...ma lei come lo spiega che o vi fanno il mazzo come nel 2008,o non vi fanno vincere come nel 2013?...Atlantico...per vivacchiare è meglio che si dimettano,ma non suggerirlo al "capo"...ti manderebbe a quel paese,dato che succederebbe una scissione di proporzioni gigantesche e non c'è più AN a salvarlo come nel '94(non ho detto a sdoganarlo,quello lo lascio pensare solo a voi per AN),o ancora pensi al 51%?Il 25% di popolarità è più del potenziale del PDL unito(ricordi quanto è stata la percentuale a febbraio nelle elezioni?,o pensi che sia aumentata?)....Leopardi 50..è la seconda o terza volta che invia il solito commento:x Dotti bisogna domandare alla sua ex(o son tornati assieme?)a Stefania Ariosto,quella del processo Previti-Squillante.Complimenti per dolersi della mancanza.Di Urbani piacerebbe saperne qualcosa veramente,ma sembra che sia Lui a non volerne sapere e Guidi?Non è con la Craxi?Cambi cavalli...questi son diventati brocchi.

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 05/07/2013 - 18:55

evvai alle prossime con baresi alla difesa e balotelli ministro degli esteri prendiamo il 99%

Giorgio1952

Ven, 05/07/2013 - 19:18

Il 94% degli italiani invece ha le palle piene dei processi di Berlusconi, che sta cercando in tutti i modi un salvacondotto, sta pensando di aderire ai referendum dei radicali, lui e Pannella sembrano quelli di Facce di gomma. La sinistra non sta bene ma la destra e' allo sfascio, Alemanno rivuole An magari con i fratellini di La Russa, la Lega e' divisa tra Bossi e Maroni, rimangono Samori' (Mir), Micciche' (Grande sud) e Lombardo (Mpa), puo' contare sui Pensionati, i rivoluzionari moderati o come diavolo si chiamano, ma dove vogliono andare? Letta e' una persona per bene, se si allea con Monti che io ho votato nonostante sia un esodato, recupera i cittadini 5 stelle hanno la possibilita' "epocale" termine che piace al cav

Giorgio1952

Ven, 05/07/2013 - 19:25

.... non avevo finito Pd + Monti + Udc + espulsi e ex cittadini a 5 stelle mandano a casa Berlusconi politicamente ed e' democrazia perche' le urne non hanno espresso alcuna maggioranza di coalizione, come invece sostenuto nei confronti del governo "tecnico" che ha messo le pezze al culo altrimenti faremmo compagnia a Grecia e Portogallo.

SB_forever

Ven, 05/07/2013 - 20:31

x Amon, e i 5 cambiamenti del tuo "amato PCI" cosa sono stati, in confronto, le persone non sono ancora le stesse? Allora che vai cercando di dire, pensa prima in casa tua, "capiscione".

Cianu100

Ven, 05/07/2013 - 20:39

Ma c'è una volta, e dico almeno una, in cui il partito di Berlusconi non è primo nei sondaggi? Pagliacci.

peter46

Ven, 05/07/2013 - 22:11

Giorgio 1952...sicuro che hai finito?Continua pure...a sognare.Ma la Sel l'hai lasciata fuori?La prenderete o no?E se la prenderanno("prenderete" per un semplice voto mi sembra un po'troppo:non puoi avere gradi così elevati da essere informato...in anteprima per un voto,per cui meglio "prenderanno")sicuro che tutti i Montiani(per non parlare di Fioroni e dell'impallinato Marini)accetteranno,dato che ora è all'opposizione?E se non l'accetteranno sicuro che il PD è così "fesso"da lasciare quella 'prateria' alla sua sx?E poi per far diventare definitivamente democristiani gli ex pds?....Volevo dirti infine:Alemanno era con quelli del PDL che si erano offerti a Monti(Alfano e gli altri ministri,tutti)...Lui rivuole AN,ma nessuno vuole Lui.Prendetelo voi...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/07/2013 - 00:35

La parte più divertente di certi commenti contro Berlusconi e Forza Italia è il ridicolo quanto ingenuo tentativo di ignorare la loro SIGNIFICATIVA esistenza nel panorama politico italiano. MILIONI DI PERSONE CHE SCELGONO DEMOCRATICAMENTE LA PROPRIA LINEA POLITICA E POCHI POVERI SEMPLICIOTTI CHE FINGONO DI IGNORARLI.

leonarmi

Sab, 06/07/2013 - 02:39

Non so clasificare zorzi come seguacedi Travaglio o un cattocomunista della peggiore specie

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 06/07/2013 - 08:31

pravda99: innanzi tutto e come sempre debbo correggere le sue stupidaggini: in questi 20 anni (come dite voi sinistri) e che in realtà sono 19 dall'entrata di Berlusconi in politica, il cdx ha governato per 9 anni scarsi e sempre con Berlusconi mentre voi della sinistra avete governato (?) tra i vari governi tecnici (?), e sempre di sinistra circa 11 anni. Nel centro destra c'è stato sempre e solo un uomo, Berlusconi, e nella sinistra? cominciamo con Amato/Ciampi (1994), Dini (1995/1996), Prodi/Dalema e Dalema/Amato (1996/2001), Prodi (2006/2008), Monti (2011/2013) e ora Letta. Ora, mi dica lei, che è tanto bravo a fare i conti, conti e mi dica chi ha rovinato l'Italia, un uomo solo (Berlusconi) o Amato, Ciampi, Dini, Prodi (2 volte), Dalema (2 volte), Monti e Letta? Dalle nostre parti almeno siamo coerenti mentre dalle vostre parti cercate, cercate ma non avete mai trovato nessuno che combinasse qualche cosa.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 06/07/2013 - 08:35

maurizio50: è democrazia anche questa. Provi a scrivere su repubblichella2000 e vedrà quante ne pubblicano di quelli del centrodestra, io ne ho scritte circa 38 e sa quante me ne hanno pubblicate ??? 1.

millycarlino

Dom, 07/07/2013 - 08:03

Nei miai comenti ho sempre discusso ammucchiata del PDL. Finalmente abbiamo capito! Milly Carlino