Sono fuori dalla politica, ma con le tasche piene grazie al vitalizio: da Fini a Di Pietro

Da quelli rimasti a casa dopo le ultime elezioni a i tanti reduci della Prima Repubblica. Chi sono e quanto prendono gli ex parlamentari della Repubblica

Sono spariti dalla politica attiva ma si consolano con una pensione tuttaltro che disprezzabile. A spulciare i conti è il settimanale l'Espresso, con la lista di tutti i vitalizi e l'indicazione di quelli, non rieletti alle ultime elezioni, che hanno avuto l'assegno calcolato con il nuovo sistema contributivo (pro rata) entrato in vigore il 1° gennaio 2012. Vediamo chi sono i fortunati ex onorevoli. All'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, vanno 5.614 euro (35 anni di contributi). All'ex sindaco di Roma, Francesco Rutelli, 5.755 euro (26 anni).

Non se la passa male Giuliano Amato, due volte presidente del Consiglio e neo giudice della Corte costituzionale: come ex parlamentare (25 anni) percepisce 5.170 euro. A un altro ex premier, Massimo D'Alema (28), vanno 5.283 euro. Prende qualche spicciolo di più Walter Veltroni (5.373), pur con lo stesso periodo contributivo (28).

All'ex ministro Claudio Scajola ogni mese arrivano 4.656 euro. Il più famoso dei magistrati passati in politica, Antonio Di Pietro, si deve accontentare di 3.702 euro al mese. A Tiziana Parenti, anche lei transitata dalla toga al parlamento, vanno 2.852 euro.

Tra i pensionati della Prima Repubblica si segnalano Giorgio La Malfa (Pri), con 5.759 euro; Renato Altissimo (Pli) 4.856; Pietro Longo (Psdi) 4.684; Claudio Martelli (Psi) 4.684; Arnaldo Forlani (Dc) 5.691, Paolo Cirino Pomicino 5.231. Al leader storico dei radicali, Marco Pannella, vanno 5.691 euro. Assegno decisamente più magro per Mario Capanna (2.906 euro), leader della protesta studentesca alla fine degli anni Sessanta, poi esponente di Democrazia proletaria

Commenti

Charles buk

Sab, 05/10/2013 - 17:55

E questi non ci sono più. Di quelli invece ancora foraggiati da noi e da berlusconi cosa dite?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 05/10/2013 - 18:04

Visto che voi Bananas siete al governo perchè non fate una legge che lo abolisca? Però questa legge non varrà solo per gli altri ma anche per voi Bananas.

Ritratto di il Sovi€t.

il Sovi€t.

Sab, 05/10/2013 - 18:12

beh,quale è la sorpresa? non a caso fanno parte anche loro della casta P3: poltrone, privilegi, potere, che gli italiani continuano a votare

beppechi

Sab, 05/10/2013 - 18:18

Vi prego, non pubblicate più nulla su Fini o Dipietro se non quando sarà, perchè anche per loro un giono sarà, il loro necrologio. Fino ad allora evitate di provocare fastidio e malessere alle persone che, se vi seguono, un pò di bene ve lo vogliono. Grazie

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 05/10/2013 - 18:30

...E i danni che hanno fatto, chi li paga? Ma noi, naturalmente!

beep

Sab, 05/10/2013 - 18:31

Di Pietro incassa il favore fatto dai " Napolitano band" quando lo hanno eletto nel Mugello. Fini , un parassita dalla nascita, ha sputato nel piatto , che lo ha fatto mangiare. Questi sono i personaggi che piacciono agli Italiani di sinistra.

CARLOBERGAMO50

Sab, 05/10/2013 - 18:36

FANNO PROPRIO PENA. FORSE NECESSITA UNA PICCOLA BENEFICENZA DA PARTE DEL POPOLO ITALIANO CHE SONO STATI ANNI ED ANNI VESSATI DA QUESTI PUTRIDI UOMINI POLITICI. SI POTREBBE CERCARE DI UTILIZZARE I BARCONI CHE TRASPORTANO MIGLòIAIA E MIGLIAIA DI PROFUCHI SULLE NOSTRE COSTE ED IMBARCARLI GRATIS DESTINAZIONE LIBIA O ERITREA O SOMALIA. IL VIAGGIO LOGICAMENTE A CARICO DELLO STATO ITALIANO. POVERO AMATO IN MEZZO A TANTE PANTEGANE

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 05/10/2013 - 18:41

Ancora non siamo alla fame? ... C´é una nuova ferma maggioranza di governo fondata sul conformismo di una avvilente "cultura" che domina il Belpaese: "In Italia il Muro dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori non s´ha da toccare" ... Altro che delusione ... In casa PD ha vinto la tradizione di ferro di sempre, la irriformabile sinistra ortodossa scomparsa da 24 anni in tutto il resto del Mondo (anche in quella che era la lugubre Cina di Mao), quella appunto dei regimi della "menzogna", del "socialismo reale", per la oppressione del Paese che lavora da parte di un apparato burocratico statale mafioso, parassita, reazionario, inquestionabile ... La "menzogna" al potere ... Occorre dire che tanto risultato é dovuto anche al perdurare della volgaritá di una destra populista e fascista, ignorante e fuori dai tempi, che non sa parlare al Paese e ai Lavoratori con la voce della Intelligenza, della Veritá e della Libertá? ... Fallisci, scoria del Mondo. Il posto della viltá é quello della fogna ... (Solo dopo, se la lezione della Storia ti sará servita, forse potrai rinascere, se avrai appreso quanto é preziosa la capacitá di costruire che oggi sai solo umiliare e distruggere) ... Tanti degli Italiani che valgono, violentati dai metodi in atto, disgustati dagli arcigni orizzonti della tua "cultura" mafiosa basata sulla menzogna e la violenza (tutta uguale a se stessa, da Repubblica, il Corriere, ...fino al Giornale?) ... sono fuori dalla tua lurida gabbia di morte. É quello che cerchi: Crepa. É ora. Non esistono compromessi. Vogliamo una Italia migliore.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 05/10/2013 - 18:41

Ancora non siamo alla fame? ... C´é una nuova ferma maggioranza di governo fondata sul conformismo di una avvilente "cultura" che domina il Belpaese: "In Italia il Muro dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori non s´ha da toccare" ... Altro che delusione ... In casa PD ha vinto la tradizione di ferro di sempre, la irriformabile sinistra ortodossa scomparsa da 24 anni in tutto il resto del Mondo (anche in quella che era la lugubre Cina di Mao), quella appunto dei regimi della "menzogna", del "socialismo reale", per la oppressione del Paese che lavora da parte di un apparato burocratico statale mafioso, parassita, reazionario, inquestionabile ... La "menzogna" al potere ... Occorre dire che tanto risultato é dovuto anche al perdurare della volgaritá di una destra populista e fascista, ignorante e fuori dai tempi, che non sa parlare al Paese e ai Lavoratori con la voce della Intelligenza, della Veritá e della Libertá? ... Fallisci, scoria del Mondo. Il posto della viltá é quello della fogna ... (Solo dopo, se la lezione della Storia ti sará servita, forse potrai rinascere, se avrai appreso quanto é preziosa la capacitá di costruire che oggi sai solo umiliare e distruggere) ... Tanti degli Italiani che valgono, violentati dai metodi in atto, disgustati dagli arcigni orizzonti della tua "cultura" mafiosa basata sulla menzogna e la violenza (tutta uguale a se stessa, da Repubblica, il Corriere, ...fino al Giornale?) ... sono fuori dalla tua lurida gabbia di morte. É quello che cerchi: Crepa. É ora. Non esistono compromessi. Vogliamo una Italia migliore.

cast49

Sab, 05/10/2013 - 18:45

VORREI FARE UN CAMBIO CON D'ALEMA, IO GLI DO LA MIA PENSIONE DI 427 EURO E LUI MI DA LA SUA...

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Sab, 05/10/2013 - 18:46

E per finire alla Minetti,la quale avendo il dono della bocuccia oggi campa sulle nostre spalle

swiller

Sab, 05/10/2013 - 18:50

Ladroni furfanti.

ilbarzo

Sab, 05/10/2013 - 19:00

Entrambi parassiti dello Stato.Si sono arricchiti grazie alla buonafede dei cittadini.I vermi normalmente si schiacciano,loro si sono ammazzati da soli.

marcosol

Sab, 05/10/2013 - 19:20

Neanche un esponente del pdl. I furbetti e i ladri sono solo negli altri partiti

unosolo

Sab, 05/10/2013 - 19:27

come ho sempre sostenuto sono in politica per i propri interessi , dal mani pulite a ,,, da un grande partito con tanto di storia ad un niente ma comunque tra pensioni , vitalizi e auto con scorta gratis chi sta meglio di loro , noi ancora crediamo che chi entra in politica lo fa per il paese ? forse l'unico che lo ha fatto è stato solo e soltanto il Berlusconi , unico al mondo.

il gatto nero

Sab, 05/10/2013 - 19:32

@marino.birocco, detto lo sciocco, avrebbe qualcosa di più intelligente da esporre nella sua zucca rossa ahimè vuota ??

Il giusto

Sab, 05/10/2013 - 19:42

e GIà...SIETE PROPRIO IL PARTITO DELL'AMORE....

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 05/10/2013 - 19:57

Il mio augurio a questi cialtroni è che il vitalizio che prendono, se lo devono spendere in medicine.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 05/10/2013 - 20:14

Per certi avvoltoi, il carnaio è sempre pieno ... ... ... riempito da lavoratori, disoccupati, pensionati e cassintegrati.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 05/10/2013 - 20:15

ilbarzo, se fosse vero che si sono ammazzati da soli saremmo fortunati, il guaio è che certi vermi dovremo mantenerli finchè camperanno.

dissonance

Sab, 05/10/2013 - 20:19

E' vero, è uno scandalo! Tuttavia è ancora più scandaloso che un sedicente irreprensibile come il santissimo cavaliere da Arcore abbia evaso per decenni al fine di accumulare fondi neri coi quali corrompere mezza Italia. Si, a ben vedere è questo lo scandalo.

dondomenico

Sab, 05/10/2013 - 20:32

Il solo commento che posso fare è questo : Spero con tutto il mio cuore, che i soldi che questi parassiti prendono ogni mese, li usino tutti in MEDICINE

zen39

Sab, 05/10/2013 - 20:37

Sarebbe bello sapere quali sono stati i loro meriti durante il periodo della loro attività parlamentare o di governo. Chiunque segue un po' la politica e se la cava a parlare potrebbe fare quello che hanno fatto loro. Non vedo fra loro degli statisti ma solo mestieranti della politica.

Picobello

Sab, 05/10/2013 - 20:42

Non ho capito, ma solo chi non è del PdL prende il vitalizio? Sallustiu, fa bene Alfano a mandarti a cogliere le pere...

Dako

Sab, 05/10/2013 - 21:03

Di Pietro il giustiziere di mani pulite, eh si mani pulite per andar meglio a contar i quattrini del vitalizio e non solo. In quanto a Fini faccia di bronzo, ricorda qualcuno la famosa frase? (Se risultasse che la casa di Momtecarlo fosse intestata a mio cognato ED ERA INTESTATA A SUO COGNATO... non esiterei un attimo a dimettermi, allora era Pressidente della Camera e di fatto nonostante ciò non lo ha fatto. Conclusione sono delle mer.. tutti e due uno peggio dell´altro.

giovannibid

Sab, 05/10/2013 - 21:07

questi due LAZZARONI sono da mandare ai servizi sociali ad accudire i poveracci che ahmmo ridotto, con il loro VILE comportamento, alla fame Comunque prima o poi faranno la fine che meritano iTRADITORI e i CARNEFICI VIVA LA LIBERTA'

tanax

Sab, 05/10/2013 - 21:53

Non ho capito se a "Il Giornale" sono diventati dei 5stelle. Chi non sapeva dei vitalizi che parlamentaripercepiscono dopo i 60anni?? e questa è la pensione da parlamentare...che in seguito si cumulerà con quella da giornalista/professore/magistrato ecc ecc. ma che cosa voleva vellicare, il giornale, nei suoi elettori?? con ovvietà del genere?? Fra una 30ina di anni si parlerà del vitalizio di una certa minetti igienista politica.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 05/10/2013 - 23:04

Due maiali di cui l'Italia si deve vergognare!

tudai53

Dom, 06/10/2013 - 00:56

Chissà perchè non avete messo nella lista anche Dell'Utri, Pera, Sgarbi etc etc?? solita parte di comodo!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 06/10/2013 - 01:15

Quello che intascano di pensione è nulla rispetto a ciò che hanno lucrato con affari poco chiari. Le innumerevoli case acquistate da Di Pietro, per non parlare di Fini e della faccenda di Montecarlo. A QUALE TITOLO POI CONTINUIAMO A PAGARE PER MANTENERE GLI UFFICI DEGLI EX PRESIDENTI DELLE CAMERE DECADUTI? COS'E'? PARASSITISMO SI STATO?

Giancarlo Gallani

Dom, 06/10/2013 - 08:09

CARI AMICI DI FACEBOOK - I MIGLIORI, SI FA PER SIRE, POLITICI ITALIANI, OGNI MESE INCASSANO STIPENDI DA FAVOLA. LA DEMOCRAZIA IN ITALIA E' REALMENTE UTILE E POSITIVA NON AL POPOLO MA SOLO PER COLORO CHE ARRIVANO ALLA CAMERA O AL SENATO. UN GIORNO SPERO NON TROPPO LONTANO DOVRA' CAMBIARE. Parigi, 06/10/2013

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Dom, 06/10/2013 - 08:39

Accattativille e medicina

dadots

Dom, 06/10/2013 - 09:00

pensavo molto di piu, ricordo d aver letto che diversi di loro possedevano beni costosi, tipo barche e case, come faranno a mantenerli e vivere con solo 150 euro al giorno a disposizione

Carmine Pirozzi

Dom, 06/10/2013 - 09:08

Con che coraggio camminano per la strada, dopo aver affamato il popolo italiano!!!

VermeSantoro

Dom, 06/10/2013 - 09:12

Che schifo e noi "Popolo Sovrano" ci dobbiamo rompere il Cu.... per 40 e più anni e sentirci dire che la vita si è allungata, e che si devono fare sacrifici. Noi popolo siamo solo sovrani di prendercelo nel C......, diffidete di coloro che invocano la sovranità del popolo ...... quando fa comodo a loro e all'atto ptatico se ne fottono delle ns necessita.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 06/10/2013 - 09:13

Strano, in pensione con 35 anni. A me hanno detto che devo lavorare fino 67 con 50 di contributi pagati. La fornero che dice?

nebokid

Dom, 06/10/2013 - 09:49

chi riuscisse a fare abolire i vitalizi.. madre di tutti gli odiosi privilegi, prenderebbe il consenso del 70% dell'elettorato, non ci tentano neanche,è il primo motivo perchè si mettono in politica.

franz44

Dom, 06/10/2013 - 10:29

questi sono la vera vergogna e rovina dell'Italia insieme alla legge 252 che da la pensione senza avver pagato i contributi a tutti i sindacalisti delle tre sigle sindacali. Noi lavoriamo e ci sacrifichiamo rinunciando a moltissime cose per arrivare a fine mese e questi incapaci...... franz

Mr Blonde

Dom, 06/10/2013 - 11:11

Vorrei far notare che un settimanale di sinistra comunque di denuncia sbatte in prima pagina privilegi anche (se non a volte soprattutto) della gentaglia di sinistra appunto mentre su queste righe non si è mai denunciato lo schifo della minetti oppure addirittura del trota. E comunque tutti lì a commentare come se i deputati i consiglieri ecc ecc siano tutti di centro sx o, vedrete tra un pò di goirni, dei pidiellini traditori, come se il pdl non avesse i suoi fiorito locali o i suoi deputati e senatori. Vi giunge notizia che in vent'anni qualcuno dei vostri abbia rinunciato a vitalizi o pensioni o scorte di alcun genere?

titina

Dom, 06/10/2013 - 11:18

Lo chiamano vitalizio perchè si vergognano di chiamarla pensione, io la chiamo pensioni-truffa perchè non si seguono le leggi di tutti i cittadini: gli stessi anni di contributi e stessa età pensionabile. Possono mai capire i pensionati normali?

doblone

Dom, 06/10/2013 - 11:35

Ma fate i servizi sul 80% dei parlamentari che percepiscono 20mila euro al mese senza andare in parlamento,questi giusto o sbagliato sono in pensione!!!

Atlantico

Dom, 06/10/2013 - 11:50

Singolare che il Giornale abbia ripreso queste notizie dall'Espresso. E poi ci sono lettori di centrodestra che non capiscono quando gli si spiega, pazientemente, che alcuni organi di stampa di centrosinistra non fanno sconti a nessuno. Ma vista l'ardua complessità del concetto enunciato, i poverini non lo capiscono. Sono bananas, infatti.

RikMM

Dom, 06/10/2013 - 12:16

beh di sicuro il "cav" quando smetterà (si spera il prima possibile) non avrà le tasche vuote...si accusano (giustamente) tutti i politici di percepire tanti soldi, tra questi c'è anche berlusconi, però si usa la "scusetta" che a lui non cambia un granché lo stipendio da parlamentare e il vitalizio. Vero, verissimo, allora potrebbe anche rifiutarli sti soldi invece, come tutti, se li intasca...giudicate sempre tutti ma il "più" peggio è sempre il padrone di casa caro giornale

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Dom, 06/10/2013 - 13:25

Per favore mettetemi in un listino bloccato alle prossime elezioni! Vi garantisco che il governo durerà almeno abbastanza per farmi prendere un vitalizio. Garantito al limone!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 06/10/2013 - 13:51

Fini & Di Pietro! Solito specchietto per le allodole finalizzato a catturare l'attenzione delle menti facilmente influenzabili. E pensare che nell'elenco dei "vitalizi d'oro" c'è anche Dell'Utri! Comunque non sarà mai troppo tardi quando si porrà fine a questa vergogna. Certo, fin quando ci occuperemo delle beghe giudiziarie del diversamente onesto di Arcore, così come avvenuto negli ultimi 20 anni, sarà difficile trovare il tempo per occuparzi dell'interesse comune.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 06/10/2013 - 13:51

Fini & Di Pietro! Solito specchietto per le allodole finalizzato a catturare l'attenzione delle menti facilmente influenzabili. E pensare che nell'elenco dei "vitalizi d'oro" c'è anche Dell'Utri! Comunque non sarà mai troppo tardi quando si porrà fine a questa vergogna. Certo, fin quando ci occuperemo delle beghe giudiziarie del diversamente onesto di Arcore, così come avvenuto negli ultimi 20 anni, sarà difficile trovare il tempo per occuparzi dell'interesse comune.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 06/10/2013 - 13:51

Fini & Di Pietro! Solito specchietto per le allodole finalizzato a catturare l'attenzione delle menti facilmente influenzabili. E pensare che nell'elenco dei "vitalizi d'oro" c'è anche Dell'Utri! Comunque non sarà mai troppo tardi quando si porrà fine a questa vergogna. Certo, fin quando ci occuperemo delle beghe giudiziarie del diversamente onesto di Arcore, così come avvenuto negli ultimi 20 anni, sarà difficile trovare il tempo per occuparzi dell'interesse comune.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Dom, 06/10/2013 - 13:54

"Sono fuori dalla politica, ma con le tasche piene grazie al vitalizio" che si sono dati i partiti PDL - PD ....Viva il M5S

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 06/10/2013 - 14:22

@marino.birocco@ - Egregio signore, lei deve avere la memoria labile e la distrazione facile! La memoria labile perché ha dimenticato che anche la sinistra ha governato (bene o male) negli ultimi 20 anni! La distrazione facile perché non s'è accorto che l'attuale governo è a maggioranza di sinistra e da un sinistroide diretto! Ora spieghi ai bananas perché mai i governi di sinistra non hanno mai risolto il conflitto d'interessi berlusconiano; perché non hanno mai abrogato il porcellum e creato magari un agnellum; perché non hanno abrogato la tanto vituperata Bossi-Fini; perché non hanno mai posto in essere una seria riforma istituzionale (a cominciare dalla tanto amata Costituzione); per ultimo - tralasciando altra marea di argomenti - perché i "vs" Prodi ed altri sinistroidi (prima) e Letta (ora) non hanno mai pensato all'abolizione dei vitalizi da lei agognato? Vede, egregio signore, le risposte non possono che essere due e due sole: tutte le norme legislative che tanto dispiacciono - solo a parole - a lei e alla sua parte politica non vengono "toccate" perché fanno comodo a tutti o, ancor peggio, per incapacità! Sig.marino.birocco, pace e bene!

Angela P.

Dom, 06/10/2013 - 14:53

Effettivamente se chiedete ai bambini: Cosa vuoi fare da grande? Risponderanno " il politico o il giudice perché guadagnano tanto senza fatica, hanno tante ferie e la pensione garantita sempre e comunque più alta dei comuni mortali." Vorrei dire ai cari komunisti che scrivono a tutti i costi su questo giornale, perché la legge anti casta non la presentano i vostri amici di sinistra? Allora ne vedremo delle belle.

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 06/10/2013 - 14:53

@marino.birocco sono talmente bananas che mi creda se fosse a tiro gliela farei assaggiare: magare le piace chissa

marcoghin

Dom, 06/10/2013 - 15:08

Spero solo che muoiano presto! Tutti!!

marcoghin

Dom, 06/10/2013 - 15:08

Spero solo che muoiano presto! Tutti!!

Duka

Dom, 06/10/2013 - 17:07

MISERABILI E CAFONI

ilbarzo

Dom, 06/10/2013 - 17:33

Chi dei due fa piu' schifo? Datevi la mano.....

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 06/10/2013 - 17:34

Inviato ore 06,15 - Caro CAST49 Lei si illude. La "democrazia" dei sedicenti proletari funziona così: Io mi tengo il mio, tu mi dai del tuo (e se rimani senza ca..xxi tuoi). Vuole una prova, anche se indiretta ? Legga i due primi commenti a questo articolo. Traspare tutta l'invidia, tutto il rancore, tutta la stupidità di coloro che pretendono essere comun ...emente giusti ma che invece vorrebbero tanti Savonarola (per la fine che fece).

mezzalunapiena

Dom, 06/10/2013 - 17:40

mi sembra di ricordare che il doc sottile abbia una più pensioni per un totale di c.a € 32.000,00 netti al mese. prego controllare.

terzino

Dom, 06/10/2013 - 19:13

Prendono troppo in relazione ai danni che hanno provocato e, considerato che in vita loro in tanti hanno solo fatto politica, non hanno mai lavorato.

levy

Dom, 06/10/2013 - 23:49

Di pietro, Fini, e tanti altri sono pieni di soldi, ma loro non sono toccati dalla magistratura.

levy

Dom, 06/10/2013 - 23:59

La stragrande maggioranza dei politici ruba, o meglio, si fa' pagare dai cittadini. Ma gli italiani sono rintronati dalla televisione e dai giornali con i vari "ballarò", "annozero" con i loro conduttori e comici super pagati per servizio reso. Non guárdate più la televisione!

Ritratto di Zione

Zione

Lun, 07/10/2013 - 00:14

Ma quanti Mariuoli ci sono, che dopo aver Immiserito la Nazione, succhiano ancora Impunemente il SANGUE del POPOLO.

Massìno

Lun, 07/10/2013 - 08:34

Invece di fare gli indignati, quando il PDL aveva 100 deputati di maggioranza bastava fare una leggina che aboliva il vitalizio. Ci voleva mezza giornata.