La sorella manesca inguaia la Kyenge

Kapya alla sbarra per botte e minacce alla vicina albanese: una figuraccia per il ministro che twitta contro la violenza

Il ministro Kyenge dichiara guerra ad insulti e minacce, la sorella finisce a processo. Per insulti e minacce. E botte.

La Procura di Pesaro ha citato in giudizio Kapya Kienge, 46 anni, sorella della più famosa (e di tre anni più anziana) Cècile. La notizia, anticipata dal Resto del Carlino, è finita in cronaca proprio nel giorno in cui la titolare del dicastero dell'Integrazione ha preso posizione con un tweet sul fenomeno delle contumelie, cinguettando chiaro: «Insulti, provocazioni e minacce sono una triste routine non degna della nostra Italia!».

Il ministro la smentita l'ha avuta in casa. Nelle prossime settimane, infatti, la Kapya dovrà comparire davanti al giudice di pace per rispondere di ingiurie, minacce e lesioni in relazione ad un episodio che si sarebbe consumato sul pianerottolo di casa, quella stessa per la quale la donna, nel 2008, s'era rivolta alla Lega Nord per ottenere aiuto: era occupata abusivamente da una famiglia marocchina. «Chiedere il rispetto delle regole», si giustificò quando la faccenda venne a galla, «non è razzismo: ci sono immigrati come me che hanno sempre fatto il massimo per integrarsi seguendo sempre la legge».

Stavolta, però, almeno stando al racconto della querelante, Aferdita Bquiri, cittadina albanese da tempo residente in Italia, Kyenge jr. non ha avuto bisogno dell'aiuto altrui: ha fatto da sé. Probabilmente per banali dissidi di convivenza condominiale (pare una bici fuori posto), avrebbe aggredito la vicina, accusandola - si apprende dalla querela depositata a maggio - di essere una profonda conoscitrice e dotta praticante della professione più antica del mondo. Non paga, come attesta il referto medico di parte, le avrebbe sferrato un pugno, colpendola al collo e cagionandole un trauma poi giudicato guaribile in cinque giorni dai medici del pronto soccorso. Infine, avrebbe calato il jolly. Profferendo minacce di morte, seminando dubbi sull'onorabilità dell'intera stirpe albanese e, soprattutto, sostiene ferma la Bquiri, ostentando la propria (presunta) immunità: «Ho le spalle coperte: mia sorella è in Parlamento». Un «lei non sa chi sono io» in chiave moderna pronunciato, stando alle date certificate dalla Procura, il 18 aprile scorso. Una decina di giorni prima del giuramento dei ministri del governo Letta ed in concomitanza con la visita privata alla famiglia dell'allora futuro ministro, all'epoca ancora semplice deputato.

Scoppiato il caso, Kapya Kyenge tace. I suoi legali negano che le cose siano andate come da querela e si dicono pronti alla difesa e forse pure a controquerele. Ma Aferdita Bquiri insiste. E annuncia di voler costituirsi parte civile per sollecitare la condanna dell'imputata eccellente e vedersi riconosciuto il risarcimento dei danni. D'altra parte, lei che per di più è anche straniera, avrà di certo dalla sua pure la Kyenge ministro dell'integrazione. Quella che non ha dubbi: «Insulti, provocazioni e minacce sono una triste routine non degna della nostra Italia!».

Intanto a sinistra aumentano le fila degli esponenti democrat che stanno cercando di prendere le distanze dal ministro dell'Integrazione: «Francamente non mi pare proprio all'altezza di fare il ministro», ha scritto sulla propria bacheca Facebook la senatrice toscana del Partito democratico, Laura Cantini. Frase che non è sfuggita a due esponenti Pdl toscani, Alessandro Borgherini e Niccolò Macallè: «La senatrice, se crede, presenti una mozione di sfiducia...»

Commenti

Azzurro Azzurro

Ven, 06/09/2013 - 08:13

integrazione impossibile, vanno rispedite in congo

Ritratto di gian td5

gian td5

Ven, 06/09/2013 - 08:42

Beh, il "Lei non sa chi è mia sorella" dimostra che l'integrazione di Kapya Kienge è quasi completata, restiamo in attesa del "Lei non sa chi sono io" per togliere il quasi.

angelomaria

Ven, 06/09/2013 - 09:01

e adesso cara kinge scena muta lei glocchi su tutti e tutti e non sa'tenere ha bada lasorella che da quando sembra non va'all'oratorio un po'd'istruzione cattolica forse farebbe bene ad entrambi!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 06/09/2013 - 09:09

Complimenti per il garantismo un tanto al kg,addirittura una querela ed un procedimento davanti al giudice di pace per la sorella del ministro,nemmeno per lei,e vi lanciate come iene.Per fortuna che siamo al capolinea oramai,piano piano a scendere,senza spinta ed in ordine su...

mbotawy'

Ven, 06/09/2013 - 09:10

UN ISTINTO NATURALE, O COME DICEVA UN GRANDE POETA ITALIANO DEL 1300...." quel che uno fa' gli altri fanno..", e cosi' e'pure nel mondo della selva africana, scipanze',gorilla e scimmie. Qualche politico ignorante,considera un tale paragone offensivo! ma ahime' e' una legge della natura,non di un governo,ne di un partito!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 06/09/2013 - 09:11

Ritornassero nel congo.

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 09:23

E vabbè su, un pò di comprensione, co 38 tra fratelli e sorelle, genitore 1 e genitore 2,3,4,5,6 ecc., centinaia di nipoti, zii, cugini, nonni, cognate, cammelli e biciclette, ce sarà pure una pecora nera (o diversamente bianca che è meno discriminatorio....), mica li può tenere sotto controllo tutti. Basterà poi che la sorella (lei si razzista e filoleghista) dichiari di "sentire le voci", e vedrete che l'accusa si trasforma in legittima difesa e con un nulla di fatto. Carta vince, carta perde et voilà le gioc son feitt (come dicono gli intellettualoni sinistrati che conoscono le lingue e altre parti del corpo.....). Ahahaha sempre più ridicoli e pietosi se non fosse che portano l'Italia sempre più a fondo.

Ritratto di £aMelma.

£aMelma.

Ven, 06/09/2013 - 09:28

gli esponenti "democrat" come al solito si sbagliano, (data l'altezza di questo governo) la chiènge è perfettamente all'altezza di fare il ministro

il gotico

Ven, 06/09/2013 - 09:29

Calma prima di accusare, prima di tutto bisogna stabilire il perché di questo atteggiamento, se la colpa è del genitore 1, del genitore 2, del genitore 3, ecc... però è bello vedere la paladina dei kobobo che si ritrova una sorella con atteggiamenti poco integranti... mi attendo a breve il commento della boldrini a difesa della picchiatrice e sua sorella.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Ven, 06/09/2013 - 09:31

Da quello che apprendo, ovviamente con il beneficio d'inventario, sembra che il Congo non sia l'esempio di migliore, pacifica e solidale convivenza civile. Questo probabilmente porta i cittadini di quello Stato ad avere una cultura particolarmente conflittuale, perché - lo diciamo anche in Italia - chi pecora si fa lupo lo mangia; e li sembra siano in corso contrapposizioni in armi. Le mie personali indagini di mercato, nel senso che derivano dalla frequentazione del mercato di Piazza Vittorio a Roma, dove peraltro tra i banchi e tra i clienti convivono civilmente le più disparate etnie, mi hanno portato a rilevare che persone con caratteristiche somatiche peculiari e simili hanno una cultura estremamente conflittuale. Mi è capitato di assistere a scene incredibili di quelle, come si dice in gergo, che ti strappano i ceffoni dalle mani, di ingiurie naturalmente estese alla comunità nazionale italiana per il rifiuto di un gestore a fare uno sconto su prezzi oggettivamente molto bassi. Ho avuto l'impressione che la comunità immigrata, almeno in questo luogo citato, si sia organizzata con un proprio servizio d'ordine, perché proprio un paio di settimane fa l'episodio più virulento al quale ho assistito è stato sedato dall'invito a calmarsi rivolto da un signore di portamento e fare distinto dall'aspetto di un originario dell'Africa che con autorevolezza ha invitato la sbraitante ad allontanarsi. Se questa mia impressione di servizio d'ordine informale è reale, il fatto non può che essere giudicato positivamente.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/09/2013 - 09:44

Forse tutti i 37 fratelli di Kyenge si trovano in Italia? Probabilmente la sorellina manesca qualche figlio lo avrà fatto in Italia e quindi dovrebbe essere interessata alla balzana idea della sorellina maggiore, che vorrebbe inserire nel nostro sistema legislativo lo “jus soli”, un istituto giuridico che risulta esistere solo negli SU e in Francia, contrariamente alle frottole raccontate da Cecile, la quale ha affermato, ma non ha documentato, che la norma tanto ambita dalla sua famiglia troverebbe applicazione “nella maggioranza” degli stati della UE: una balla colossale!

cast49

Ven, 06/09/2013 - 09:46

LEI: "GIANNI, VIENI, VIENI" LUI: "COSA C'E'?" LEI: "IL PICCOLO" LUI: "IL PICCOLO COSA? LEI CON VOCE EMOZIONATA: "HA DETTO GENITORE 1! LUI AVVICINANDOSI AL PICCOLO: "SU, SU...DI ANCHE GENITORE2 - GE-NI-TO-RE DUUE,...CHE FAI CONTENTA ANCHE LA MAMMA...LEI: " COME SAREBBE...

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/09/2013 - 09:48

La sorella manesca inguaia la Kyenge. Intanto Cecile vorrebbe inguaiare noi dando la cittadinanza a tutti i nati in Italia.

BlackMen

Ven, 06/09/2013 - 09:50

Beh si si poteva scrivere di questo...o delle motivazioni della sentenza di condanna a Dell'Utri rese pubbliche ieri. siete l'unico giornale nel panorama italiano a non averne fatto accenno. Peccato perchè conferma le sue collusioni con la mafia nell'interesse di berlusconi.....mica male!

raffadol

Ven, 06/09/2013 - 09:50

Quanto giornalettismo...Cosa c'entra il Ministro? Mi piacerebbe vedere cosa succede a casa vostra. Scrivendo dalla terra di Indro Montanelli: che tristezza, che schifo di giornale..sempre peggio.

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 09:52

Ah giorgio prinzi.... se il fatto da te narrato è reale (nel senso che è vero quello che hai immaginato) lo giudichi positivamente? Strano modo di ragionare..... Quindi è positivo che gruppi di clandestini o stranieri o immigrati (ma quali migranti e migranti del cazzo, chiamate le cose con il loro nome....) si organizzano a casa di altri con un proprio servizio d'ordine e magari tra un pò con una loro polizia, e poi magari istituiscono dei loro tribunali perchè delle nostre leggi se ne fottono altamente....! Ma che dici su! "Dall'aspetto di un originario dell'africa.... ma come parli, dire semplicemente africano o nero o negro non ti veniva proprio eh! Se questa tua impressione è vera è un fatto gravissimo, altro che integrazione, avranno i loro quartieri, le loro leggi, ma che stai dicendo. Del resto è come avviene da anni ormai in paesi occidentali più seri del nostro e dove hanno affrontato il problema (il problema si, perchè non è una risorsa manco per il cazzo....) ben prima di noi. Interi quartieri ghetto, sporchi e malfamati, dove la polizia ha difficoltà ad entrare, con immigrati che vivono di sussidi, assistenza, alloggi pubblici, questa è la realtà. In Italia, paese dei maccheroni la nostra millenaria comprensione e spirito umanitario riesce ancora a prevalere, ma se il trend della invasione è questo, sobillato da politici senza pudore, allora questo quadretto "idilliaco" non è tardo dal diventare realtà. Ciao nè.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 06/09/2013 - 09:56

il solito razzismo troglodita ed illiberale dei mai guariti dalla nostalgia....quanto manca a questo paese un grande partito ed una grande cultura liberale,davvero tanto!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Ven, 06/09/2013 - 10:02

Concordo in pieno con il commento di Azzurro azzurro.

BlackMen

Ven, 06/09/2013 - 10:03

Ma che c'entra?...anche Paolo Berlusconi ha il fratello delinquente ma mica stiamo qui a giudicarlo!

Ritratto di £aMelma.

£aMelma.

Ven, 06/09/2013 - 10:04

GENITORE 1 a GENITORE 2 portarsi in Via Nomentana angolo Montesacro, prelevare FIGLIO 1 e FIGLIO 3 dalla scuola

Ritratto di £aMelma.

£aMelma.

Ven, 06/09/2013 - 10:07

ritengo il "metodo chiènge" particolarmente utile per i figli quando si hanno 38 tra fratelli e sorelle... si procede numerandoli da 1 a 38 in una successione ordinata da FIGLIO 1 a FIGLIO 38

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 06/09/2013 - 10:08

Ogni tanto ci vogliono notizie che mi mettono di buon umore :D

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/09/2013 - 10:11

Con una sorella in Parlamento si ha diritto alla cittadinanza? In fondo si potrebbe sostenere che Kyenge vale più dello Jus soli. Del resto perché non trasferire la cittadinanza per via parentale? A fratelli, cugini, nipoti e via cantando?

procto

Ven, 06/09/2013 - 10:12

Incredibile! Un vero italiano di sangue puro non avrebbe MAI E POI MAI litigato con un vicino albanese. E' la PROVA SCIENTIFICA della superiorità della nostra civiltà: infatti le riunioni di condominio nel nostro paese sono un esempio di pacifica convivenza.

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 06/09/2013 - 10:14

"cast49" - Simpaticissimo "commento". La saluto.

max.cerri.79

Ven, 06/09/2013 - 10:16

chiedo cortesemente alla redazione di modificare il testo da "sorella" a "persona legata sentimentalmente da rapporto non fisico" in quanto la minoranza di persone adottate potrebbe sentirsi, altrimenti, offesa. grazie

Ilgenerale

Ven, 06/09/2013 - 10:17

Ma che vuoi integrare?! Queste sono materiale da giardino zoologico! Ma avete mai visto due negre litigare? Sembra di guardare due macachi nella savana che si azzuffano per una ghianda!

roberto.morici

Ven, 06/09/2013 - 10:21

@Agrippina. Quando si arriverà al capolinea potrete porre mano, finalmente, alle sospirate liste di proscrizione. Come quelle molto famose che si scambiavano alternativamente i seguaci di Mario e Silla. Ricorda?

guidode.zolt

Ven, 06/09/2013 - 10:26

Pare che la parte lesa presenti, a sua difesa, il parere di un esperto etologo...

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Ven, 06/09/2013 - 10:26

angelomaria Lei si permette di consigliare ad altri di accedere all'ISTRUZIONE!!! Evidentemente, il senso del ridicolo non la sfiora minimamente, nevvero??? La smetta di maltrattare la Lingua Italiana...

Un Lettore

Ven, 06/09/2013 - 10:37

Questa signora sta solamente affermando ciò che tutti i clandestini/immigrati pensano e pretendono dagli italiani. La colpa non è sua, è solo nostra che abbiamo messo a dirigerci una casta di invertebrati di cui non sappiamo o vogliamo disfarci. In ogni caso vorrei che questa signora sapesse che ho, nei suoi confronti, gli stessi sentimenti che lei nutre per gli italiani.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Ven, 06/09/2013 - 10:37

be del fratello del berluscaz invece non si puo dire che gli stia facendo fare figuracce ahahahahahah....ci pensa da solo il berluscaz

pgbassan

Ven, 06/09/2013 - 10:42

"seminando dubbi sull'onorabilità dell'intera stirpe albanese": si può parlare di razzismo dato che l'ha detto una negra? Tutto il mondo è paese su certe cose.

orione43

Ven, 06/09/2013 - 10:43

Chi avesse ancora dei dubbi su questa rappresentante politica e ora che si tolga le fette di mortadella dagli occhi, questa è la realtà. Gente che ha sempre mangiato banane vengono nel nostro paese e vogliono insegnarci la civiltà, ma per favore torna al tuo paese.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 06/09/2013 - 10:46

Questa rissa riequilibra la situazione di convivenza interetnica. Non mi sembra giusto che solo gli Italiani debbano sorbirsi le delizie della multiculturalità. E' opportuno che ogni tanto i popoli (nella fattispecie quello albanese e quello congolese)addivengano ad un reciproco scambio di "esperienze". Mentre la sorella parlamentare sta lottando per trasformare l'Italia in un suk africano.

claudio faleri

Ven, 06/09/2013 - 10:53

probabilmente tutti i fratelli dell'africana vengono mantenuti dagli italiani e diciami il vero, questa retorica dell'integrazione a tutti i costi che tanto piace alla sinistra ormai sposata col clero è una favoletta

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 06/09/2013 - 10:55

...ricordate come è nato il Rubygate? Già ma qui è tutta un'altra storia l'armata giudiziaria deve pensare a tutt'altro...

claudio faleri

Ven, 06/09/2013 - 10:57

cara agrippina fai tanto la liberale, senza sapere cosa vuol direr, te ne accorgerai cosa succede quando avranno una prevalenza territoriale, i padroni saranno loro

Kerenkeren

Ven, 06/09/2013 - 11:00

Non bastano le strampalate proposte della Ministra (dicasi anche sinistra in tutti i sensi) a creare malumore ora ci si mette anche la sorella,figurarsi quando arrivano gli altri 37 fratelli/sorelle.Questa persona ricopre un incarico che non esiste in nessun altro paese al mondo,in più l'abbiamo pescata nel paese più arretrato dell'Africa,per volere di Letta ,il quale sostiene che sta anche cambiando l'Italia ,vero,ma in peggio.ed in questo siamo noi i maestri,senza alcun aiuto Africano.

Nadia Vouch

Ven, 06/09/2013 - 11:09

Da quando in qua ciascuno di noi dovrebbe rispondere anche per le azioni dei propri parenti e affini? La responsabilità penale è personale. Il fatto che la signora Kyenge sia un personaggio pubblico ha semplicemente reso noto qualcosa della Sua famiglia che chissà quanti, non noti, possono nascondere della propria famiglia agli occhi altrui.

Paul Bearer

Ven, 06/09/2013 - 11:10

Beh,si sa che i neri sono razzizti.

il gotico

Ven, 06/09/2013 - 11:13

qui però nasce un altro problema, se la picchiatrice non ha fra le conoscenze della sorella un giudice, rischia una condanna... vendola non può fare nulla ? Saremo costretti a vedere la vittima oltre che mazziata anche cornuta ? Sono certo che troveranno una scappatoia e la signora albanese sarà punita in modo esemplare per aver ferito la mano della sorella della ministra, offrendo la propria guancia... dai che anche stavolta la fate sporca.

liibalaaba

Ven, 06/09/2013 - 11:14

Basta con questi babbuini fuoriusciti dalle savane! Rimandiamoli tutti a casa,prima che un giorno,svegliandoci da questo torpore in cui ci hanno calato i media,i politici ed i pennivendoli del cxxxo al loro servizio, ci ritroveremo invasi,senza avere più la possibilità di fare alcunchè! Vi siete mai chiesti che fine hanno fatto il picconatore (Non l'ex-presidente della repubblica degli anni andati-magari ci fosse ancora lui)? Che fine hanno fatto i 30 babbuini che assaltarono la questura di Napoli,massacrando di botte i poliziotti? Qualcuno gli ha fatto qualcosa?Sono stati rimandati a casa con un foglio di via? Macchè!Sono pronto a scommettere che sono da qualche parte in una qualche comunità a svernare alla facciaccia nostra! E noi gonzi che li manteniamo con le nostre tasse!No,basta! Non se ne può più! Se ne devono andare affan....,a cominciare dalla congolese di montecitorio con la sorella e tutto il parentado. Questi ci faranno fuori tutti,si prenderanno le nostre case e tutto ciò che abbiamo faticosamente messo da parte con il nosto lavoro, lo vogliamo capire o no? Io sono italiano,perchè ci sono nato da genitori italiani,per "Ius Sanguinis". La mia terra appatiene a me,non ai selvaggi che la congolese vorrebbe naturalizzare.Sarebbe comodo;arrivano tutte donne incinte sui barconi,passano da una sala parto "et voilà" il gioco è fatto? No, col cxxxo! Svegliamoci! Se no sui barconi ci finiremo noi,diretti chissà dove! E ti faccio vedere se qualcuno ci accoglierà!

CARLOBERGAMO50

Ven, 06/09/2013 - 11:17

QUESTA TIPA, SORELLA DEL RAZZA DI ORANGUTANGO CHE SIEDE IN PARLAMENTOCOME SI PERMETTE DI OFFENDERE LA RAZZA ALBANESE. O CHIEDE SCUSA E PRESENTA LE PROPRIE DIMISSIONI O LA PAGHERA' MOLTO MA MOLTO CARA.

guidode.zolt

Ven, 06/09/2013 - 11:24

La Kappya ha provocato una crisi di respirazione alla sorellina ...

Ritratto di £aMelma.

£aMelma.

Ven, 06/09/2013 - 11:30

...seminando dubbi sull'onorabilità dell'intera stirpe albanese :) lol

maurizio50

Ven, 06/09/2013 - 11:41

Signori! Questo è il comportamento degli Africani!!!Credevate di aver importato cittadini esemplari laureati in una Università britannica? Grazie Preti!! Grazie Compagni!! Siamo la Mecca per dieci milioni di Africani!!!!(oltre che per tutti i farabutti dell'Est Europa!!)!!!

pajoe

Ven, 06/09/2013 - 11:51

Come tutti i guai dei sinistri,fortemente abbronzati compresi, anche per questo fattaccio interverrà il meglio della magistratura buonista per condannare la signora Albanese, poichè non poteva non sapere...che la sua vicina era la sorella del Ministro Italiano(naturalizzato) dell'integrazione. Re Zogo !Da quell'angolo di Paradiso, dove ti trovi, proteggi la tua connazionale.

Kairos

Ven, 06/09/2013 - 11:52

Premetto: viste le pericolose conseguenze giudiziarie e patrimoniali, sono mesi che ho giurato solennemente che ogni volta che vedo la Kienge non penso agli oranghi. Punto. Ma penso ai 13 aviatori italiani sbranati e mangiati vivi da alcuni congolesi nel Katanga, nel 1961. Una mia debolezza, non ci posso fare niente, tranne mentire. Sono anni e anni che vado ripetendo che razze e le etnie africane - è fatto notorio - sono le più razziste del mondo. Informatevi. Ora, come si conciliano certe proteste antirazziste urlate da certi razzisti campioni del mondo, persino sul nostro territorio? Immaginate che cosa sarebbe accaduto se l' eroina "apparentata" fosse stata italiana? In Italia il razzismo è proibito severamente; ma l' ipocrisia va alla grande! Detto, scritto e letto tutto in italiano, così possono capire tutti.

buri

Ven, 06/09/2013 - 11:57

che bel esempio di integrazione!!! sono da rimandare in Africa, ma forse non le voglioni neanche là!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 06/09/2013 - 11:59

i neri e musulmani, gli omosessuali sono molto + razzisti dei bianchi eterosessuali, soltanto che i media hanno ordini dall'alto di pilotare le notizie in un certo modo per la Massa potenzialmente ignorante e distratta.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 06/09/2013 - 11:59

L'origine di tutta la specie umana va cercata in Africa. Lo dice la Scienza. Dunque i nostri avi che sono scappati dal continente nero sono le prime vittime del razzismo: il razzismo negro. Forse le sorelle Kyenge sentono la nostalgia dell'Africa lontana, pensano alla Jungla nera, al leone e alla pantera...

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 12:02

Ma lo sapete che la sorellina manesca non è niente male, meglio della sorella/ministra. Poi è anche leghista..... non si potrebbe fare a cambio, tanto per competenza in quel ministero inutile e costoso chi metti metti.......

Ritratto di chris_7

chris_7

Ven, 06/09/2013 - 12:03

semplice szemplice: hanno fatto una legge contro il razzismo applichiamola, ha insultato un'albanese x le sue origini oltre ad averla colpita, quindi le accuse sono di razzismo,minacce, ingiuria e lesioni

Ritratto di chris_7

chris_7

Ven, 06/09/2013 - 12:20

@dragon_lord per la 2° volta ti do pienamente ragione, infatti i neri e mussulmani sono + aiutati rispetto agli italiani di stessa condizione sociale

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 12:23

Kairos, non essere così cattivo. Un pò di indulgenza. Ricordo anche io gli aviatori sbranati e mangiati in congo, era a Kindu.... e all'aereoporto di Fiumicino c'è un obelisco/stele a ricordo di quel sacrificio (era il 1961, altri tempi, adesso per non offendere la sensibilità di politici, cialtroni e diversamente bianchi non metterebbero un cazzo....). Nostri aviatori che andarono per conto dell'onu a portare aiuti umanitari. E' che i boscimani parenti della ministressa e della manesca, appena l'aereo di metallo è atterrato lo hanno aperto con l'apriscatole e pensavano che gli avessero inviato carne in scatola allevata 100% in italia e hanno garadito, eccome se hanno gradito...... sa com'è ogni paese c'ha i suoi gusti e le sue specialità e in congo quello se mangiavano......

elalca

Ven, 06/09/2013 - 12:25

ma che bello spettacolo. due troglodite a colloquio: la negra antropofaga con la manualità vivace da della zoccola ad un'albanese. queste sono le loro radici...........

BlackMen

Ven, 06/09/2013 - 12:46

Gianfranco Robe...: ma dove le legge queste boiate?

franco@Trier -DE

Ven, 06/09/2013 - 12:55

il lupo cambia il pelo ma non il vizio.

Maperpiacere

Ven, 06/09/2013 - 12:56

IL PADRE LADRO INGUAIA PIERSILVIO E MARINA.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:06

@ Agrippina- pensi se fosse stata sorella di un esponente della destra! Tutti a stracciarsi le vesti e a chiederne le dimissioni! Ma mi faccia il piacere!!

pajoe

Ven, 06/09/2013 - 13:08

Gent. Morici,mi sa che per certi versi.. non siamo molto lontani dalle liste di proscrizione di Silla, tristemente oggi, chi non è buonista è out, particolarmente nel ceto cattolico medio alto.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:12

@blackma- a parte il nick name (uomo nero) che già fa paura di per sè, mi chiedo che cavolo c'entra dell'Utri con quello che stiamo commentando? Ma ormai voi sinistronzi avete i paraocchi! Inoltre ho letto lo stesso tuo commento su Libero, anche se con un altro pseudonimo! Allora mi chiedo, perchè rompi le balle su questo giornale e non vai a scrivere sui quotidiani a te cari? Ah, forse perchè visto le caz...te che spari non ti cagano proprio!

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Ven, 06/09/2013 - 13:14

Queste frescone, sono cadute dall'albero e per nostra disgrazia si son ritrovate in Italia. La più frescona vorrebbe che tutti coloro (!?) che scendono dagli alberi, abbiano il diritto di cittadinanza italiana. I miei Avi questo diritto se lo sono conquistato con sangue e sudore, ma voi, appena scesi dal baobab, quali diritti vi arrogate?

moshe

Ven, 06/09/2013 - 13:16

Se sei brava come pretendi di essere, prima di venire a rompere i marroni agli italiani, insegna la civiltà ai tuoi parenti ed ai tuoi simili! Quanti dei tuoi fratelli sono in Italia con la casa pagata dagli italiani, quanti sono quelli che lavorano e quanti sono i curati dalla nostra sanità? Considerato che dalle nostre tasche succhi una valanga di euro, mantienili tu i tuoi simili!

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Ven, 06/09/2013 - 13:16

..Sì, sono razzista, e lo sono diventato per vostra colpa. A furia di provocarmi conati di vomito, mi avete tramutato in razzista.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:17

@Agrippina- Ma perchè lei sarebbe liberale? a Roma si dice "ma ce sei o ce fai?" Allora se è tanto liberale, si porti a casa le altre 36 sorelline della negretta!

Atlantico

Ven, 06/09/2013 - 13:19

Questi sono guai seri ! Mica come quella quisquilia delle motivazioni della condanna di Dell'Utri che lo bollano come organico alla mafia ! Eh ! A proposito, ma lo avete saputo che sono uscite le motivazioni o no ?

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:25

@raffadol fortunatamente a casa mia mi hanno insegnato una certa educazione, quella che lei non ha, a quanto vedo per scrivere un tale post! Ma se la il ministro anzichè del PD fosse stato del PDL, sareste sicuri che con un fatto simile non ne avreste chiesto le dimissioni? E poi la negretta c'entra perchè, proprio mentre la sorellina veniva citata in Tribunale, lei tranquillamente cinguettava su twitter «Insulti, provocazioni e minacce sono una triste routine non degna della nostra Italia!». Siete solo patetici!

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:30

@eddymuty- Ma è possibile che dici sempre le stesse cose, mi sembri un disco rotto! ma sei proprio fissato! Cambia argomento! Ma non sei capace di scrivere qualcosa di intelligente? Mah, forse ti chiedo troppo! Quasi, quasi, sono meglio i discorsi di Bersani!

franco@Trier -DE

Ven, 06/09/2013 - 13:30

però siamo sinceri un bel posto al governo potreste trovarlo anche per la sorellina.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:32

blackmen- ma il Cavaliere non è ministro per l'integrazione,la negretta si!

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 06/09/2013 - 13:39

TUTTI SANTI .. A PAROLE, mentre noi , tutti razzisti NOI che li ospitiamo . NOI ... un po imbecilli, ma se dici una parola di troppo, hai addosso giornali magistrati ecc... Appunto un po Imbecilli. Fino a quando non impareremo a essere un pochino , non dico tanto, un po più di "campanilismo" si intende l'attaccamento all'Italia, ai suoi usi e alle sue tradizioni..Quelle cose per cui molti hanno dato la vita.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 13:40

@Nadia Vouch- certo la responsabilità penale è personale, ma se l'immagina se invece che la sorella della Kyenge fosse stata sorella di un ministro di destra? Sa quanto richieste di dimissioni sarebbero piovute e quanti pistolotti dei vari esponenti della sinistra avremmo dovuto ascoltare?

-cavecanem-

Ven, 06/09/2013 - 13:43

I soliti buonisti se la prendono quando dico il sangue non e' acqua. Balo parla Bresciano meglio dei Bresciani...La Kyenge e' Italiana...etc. La verita' e' che a livello di comportamento sono molto Africani, e basta aver girato un po per rendersene conto.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Ven, 06/09/2013 - 13:44

Botte? Minacce? Mbeh! Per quanto ne so io, i gorilla sono animali territoriali piuttosto aggressivi...tutto nella norma:-)

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Ven, 06/09/2013 - 13:52

@aggroppina, accoppiati con l'uomonero e partorisci l'antiCristo, così arriva la fine del modo e buttano tutta la tua razza malata nella geenna con gli oranghi che ami tanto.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 06/09/2013 - 13:54

--------!!!!!!!!!!! MINKIA...!!! LE OURANGAUTUANGHE ALLA RISCOSSA...AJJJHJJJJJJAAAAAHA HA HA COME LE TARTARUGHE NINJA....MAMMA MIA..!!!

Nadia Vouch

Ven, 06/09/2013 - 14:05

@il corsaro nero. Come, in effetti, ci capita di ascoltare ogni giorno, da anni. Alcuni si sono espressi anche in questo forum. Penso però che, da persone intelligenti, non dovremmo imitarli. Infatti, una delle cose che mi sento di contestare alla sinistra, è quel premere sulle caratteristiche fisiche, persino sui difetti o addirittura sulle malattie dei loro avversari, in nome di una supposta satira. Questo mi ha sempre disgustata. Ma vedo che molti a destra stanno imitando questi comportamenti. Una cosa è il ministro Kyenge, come personaggio politico da criticare, anche aspramente volendo. Altra cosa sono i legami familiari e l'etnia del ministro Kyenge. Se non teniamo ben distinti questi aspetti, passiamo dalla ragione (di non voler vedere la nostra Patria invasa) al torto. Non lo dovremmo fare solo per opportunismo, bensì proprio per senso di civiltà e per dimostrare che siamo persone forti. Altrimenti, susciteremo solo l'ilarità di coloro che si sentono culturalmente superiori, e favoriremo coloro che hanno tutto l'interesse a farsi vedere "vittime" di supposti "razzisti". Saluti.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 06/09/2013 - 14:16

@Corsaro,certo che lo sono,lo sono abbastanza da riconoscere e distinguere i fasciti dal resto.A me di cosa combina la sorella di un ministro interessa solo se la questione attiene il pubblico e non le beghe tra privati che riguardano solo loro ed il tribunale competente.La Ministra la critico per altri motivi,squisitamente politici,tipo la questione genitore1X2,su altro invece posso pure discuterne,ma di certo la sua origine ed il colore della pelle non sono argomenti di per se interessanti,di piu',non mi interessano proprio.Invece il 99%degli interventi qui' non riescono a fare a meno di disquisire solo di cio',dimostrando quanto illiberali e fascisti siate nell'animo.Non sono per l'apertura delle frontiere,nemmeno per l'umanitarismo a tutti i costi,sono per una legislazione seria che funzioni tenendo conto della fedina penale e del nostro fabbisogno lavorativo che e' ampiamente dimostrato dipende anche da loro visto che gli italiani certi lavori non li fanno piu'.Infine sull'episodio in questione,sbaglio o si e' colpevoli solo dopo sentenza passata in giudicato?ah gia' che sciocca,magari anche questa potrebbe contestare di essere stata condannata dai giudici cattivi.Adieu corsaro,torna a lucidare la capoccia del busto,io stasera mi rileggo Gobetti,liberale ucciso dai fascisti.

Roberto Casnati

Ven, 06/09/2013 - 14:18

Predicare bene e razzolare male! La Kyenge, in assoluta malafede, dovrebbe dimettersi con rito abbreviato! Quando leggo certe cose mi vien fatto di pensare che sia la scimmia a discendere dall'uomo!

Roberto Casnati

Ven, 06/09/2013 - 14:19

Son costretto a ripetermi: se volete che vada tutto a puttane metteteci una donna, di qualsivoglia colore od etnia sia!

BlackMen

Ven, 06/09/2013 - 14:19

il corsaro nero: ha ragione

External

Ven, 06/09/2013 - 14:29

http://www.viaggiaresicuri.it/?rep_dem_congo .... Dal punto di vista della sicurezza, particolare attenzione va mantenuta in tutto il Paese, anche nelle Province occidentali e nella capitale Kinshasa, dove, peraltro, sono frequenti episodi di criminalità. Gli episodi di microcriminalità, anche violenta, sono compiuti dagli “Shegé” (adolescenti di strada) e dai Kuluna (giovani più “anziani”), che agiscono in bande agendo anche di giorno, soprattutto nei quartieri più popolari. Si segnalano casi di maltrattamenti, furti e rapine perpetrate da elementi appartenenti alla Polizia, alle Forze Armate od ad altri corpi delle forze dell’ordine..... MA PERCHE' NON VA AL SUO PAESE A CREARE INTEGRAZIONE?

Nadia Vouch

Ven, 06/09/2013 - 14:31

#Agrippina. Buonasera. Credo che il discorso "abbiamo bisogno di loro perché noi certi lavori non li vogliamo fare" sia ormai, abbondantemente, anacronistico, superato. Non ci serve manodopera non specializzata e di bassa levatura. Andiamo ad alimentare solo il mercato del lavoro abusivo e sottopagato e ci carichiamo, come Stato, di oneri enormi per l'assistenza. Saluti.

max.cerri.79

Ven, 06/09/2013 - 14:40

Agrippina perdonami ma quando leggo che servono a fare lavori che gli italiani non fanno più mi viene da chiedermi se chi lo dice si è mai fermato a pensare....cosa non facciamo più, raccogliere pomodori a mano sotto il sole cocente di mezzogiorno per 2 € a cassa? strano... altro, cosa non facciamo più, il parcheggiatore del McDonald sotto casa mia? o l'operaio che blocca il traffico nei cantieri stradali? (sempre neri sono) ...cosa non facciamo più? ai tratta o di lavori che danno SOLO a loro oppure di mestieri che a fine mese ti fanno guadagnare 500 €. sai perché loro lo fanno e noi no? perché loro, come tutte le scimmie, VIVONO IN BRANCHI. stanno in 15 in 40mq, dichiarando un abitante e pagando (Ahahaha) le tasse per uno. noi non ce lo possiamo permettere. la verità è che sti babbuini vanno bene aglo sfruttatori e sta bene anche a loro, perché lavorano quasi sempre a nero, prendono un sussidio dal comune, non pagano NIENTE sanità compresa, hanno macchine senza assicurazione e bollo, solitamente hanno al massimo la patente per gli elefanti, e vivendo tutti assieme hanno più soldi di noi, soldi che usano per sfamare i parenti al paisiello loro e farli venire qua.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 14:40

come dire.. dato che hanno condannato paolo in via definitiva a 4 anni per false fatturazioni, silvio è restato inguaiato. è cosi'?

Nadia Vouch

Ven, 06/09/2013 - 14:40

@Roberto Casnati. Ciascuno ha, o ha avuto, necessariamente, almeno una donna nella propria vita. Questo non l'autorizza a mancare di rispetto a tutte le altre. E' un suo problema: non ne faccia un teorema.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 06/09/2013 - 14:46

VELOCEMENTE...BRAVO MENPHIS35...SEMPLICEMENTE GRAZIE!!!

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Ven, 06/09/2013 - 14:47

NOOOOOOOOO Censurate subito questo notizia !!!! Non sapete che in Italia non è permesso parlare di violenza DELLE donne???? Ed in più non si critichi più la ministressa Kyenge che, in piena e continua coerenza, sta facendo solo gli interessi del popolo italiano!!!

godot_mi

Ven, 06/09/2013 - 14:51

Leggere certi commenti mi fa vergognare di appartenere al genere umano!Ancora con le differenze del colore della pelle?è terribile leggere di come ci si accanisce ancora sul "diverso"!Non credevo che il Nazismo e la superiorità della razza ariana esistessero ancora cosí profondamente!soprattutto da parte di un popolo, gli italiani, dedito all'emigrazione! Gli italiani che all'estero son spesso visti come sporchi mafiosi scansafatiche, gli italiani che dovrebbero avere un minimo di solodarietà...siamo davvero caduti in basso...

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 06/09/2013 - 14:52

MAKUMBA NERA. Nel governo politicamente contro natura, direi anche forzatamente omosessuale, fra due partiti e concezioni di vita inconciliabili non poteva non "nascere" un simile ministro.

ir Pisano

Ven, 06/09/2013 - 14:53

Gli oranghi sono spesso animali aggresivi

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 15:03

@berserker2, ti ricordi anche del bambino siciliano sciolto nell'acido da un siciliano mafioso? e poi, te lo ricordi (da ieri è ufficiale) che tu hai col tuo voto appoggiato un colluso con la mafia a capo del governo? e te la ricordi la proprieta' transitiva? ma berserker1 dice tue le stesse idiozie?

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 15:09

Berserker, ha una visione miope, e come tale deve spesso accontentarsi di seguire gli odori e i suoni per localizzare i nemici. hahahah ma che supereroe sfigato ti sei scelto? hahahaha un miope con tre buchi nel naso hahahaha ora mi spiego tante cose hahahaha sfigato hahahah

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 15:14

@supereroemiopesfigato, il ministero della kienge è senza portafoglio. spendi piu' tu in energia elettrica quando mandi i post, che lei a fare il ministro. babbione!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 06/09/2013 - 15:23

non sono interessato a liti condominiali, soprattuto se sono tra individui che fanno parte del sottoprodotto dell'umanita'. pensiamo piuttosto a come svuotare i condomini da questa porcheria e rispedirla al mittente.

marcellopedretti

Ven, 06/09/2013 - 15:28

razziste nere antialbanese!!!

Ritratto di £aMe£ma

£aMe£ma

Ven, 06/09/2013 - 15:29

sorella manesca, embè? quando si hanno 38 fratelli capita che c'è sempre una... pecora nera della famiglia

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 06/09/2013 - 15:32

Agrippina...Ha sbagliato a declinare il verbo...."Siete"...non "siamo"...Buona fortuna a lei e a tutti quelli che pensano di pensare come lei...In realtà non pensate ma, ripeto, pensate di pensare...E.A.

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Ven, 06/09/2013 - 15:35

Oh poveri noi! e questa è solo la 36.ma ! ne restano 35 ancora...

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 15:35

Quella dell'italiano che non vuol più fare certi lavori è una colossale cazzata messa in giro dai sinistrati e dalle loro onlus, ong e organizzazioni succhiadenaro pubblico per giustificare, rendere necessaria e invogliare l'immigrazione di massa di africani (che devono piacergli tanto tanto, non solo per la miniera di soldi che gli procurano senza lavorare e fare un cazzo ma, anche per il brivido che gli devono dare quando sentono la loro pelle lucida di ebano e ruvida e sudata che gli si struscia sulla schiena.....quell'attimo impagabile fino all'estasi dolorosa che li e le illanguidisce tutti/e). Masse di clandestini (loro li chiamano "migranti", molto più aulico non credete, e financo "risorse" de che non se sa poi, senza dignità e a tutto disposti. Gli italiani non vogliono essere sfruttati e sottopagati, perchè contribuiscono alla economia nazionale pagando tasse, balzelli, bolli, affitti, multe, sanzioni oltre che mantenere famiglie. Per secoli nel casertano hanno raccolto pomodori senza lamentarsi, poi sono arrivati africani senza dignità ed hanno accettato condizioni lavorative e paghe da fame che hanno accettato senza fiatare e hanno distrutto quella occupazione italiana. Dice il solito intellettualone sinistrato che mai un cazzo capisce e che non avendo mai lavorato in vita sua parla solo per sentito dire e per teoremi: Eh ma il "migrante" fugge da persecuzioni e per sopravviere è costretto ad accettare.... altra cazzata. Ora, al di la del fatto che la maggior parte di questi clandestini non fugge da persecuzioni dirette e reali (questi infatti si chiamano richiedenti asilo, vanno rispettati ed aiutati, e infatti lo Stato li aiuta e gli da casa e assistenza), fuggono invece da fame e miseria (cui anche loro hanno contribuito a creare nel loro paese) ma 100 anni fa, in Europa, anche masse di operai avevano famiglie da mantenere o temevano per la propria vita se scioperavano per ottenere migliori condizioni salariali o venivano licenziati senza motivo se rivendicavano i propri diritti, eppure con dignità e senso dell'onore hanno corso tutti questi rischi per la loro dignità, un futuro migliore per i propri figli e il progresso della Nazione! Invece questi, abituati nella merda, senza dignità e decoro tutto accettano, quando poi non delinquono continuamente fosse anche solo per vedere merce contraffatta. Dividendosi il mercato , la droga a tunisini/arabi in genere, le puttane ai nigeriani (se diversamente bianche) sennò ai rumeni, i falsi ai senegalesi, le rapine agli albanesi, in furti in abitazione a moldavi, ecc.ecc. Ma che bel mercato del lavoro eh! In effetti tutti lavori che gli italiani non vogliono più fare. Cazzari che siete a convincervi di questa fola. Ultima considerazione, se ci sono dei lavori umili (pur con uguale dignità) sono fare lo spazzino, il netturbino (operatore ecologico per i sinistrati) eppure non mi risulta che in Italia lo facciano immigrati. Lo fanno gli italiani e sai perchè? Perchè vengono pagati il giusto, con la 13ma, le ferie pagate, la pensione. Quello che è di diritto. Non si tirano indietro, non hanno la puzza sotto il naso. Così come fare il cassamortaro del comune, o il cameriere, che sono ancora italiani nella stragrande maggioranza (ovviamente non in quei localetti alternativi dove fa tendenza o moda mettere un africano o un ricchione, ma parlo delle trattorie normali, dei ristoranti, tutti lo potete vedere, andate e ci sono italiani. E non sarebbero "lavori umili" o di cui vergognarsi? pagateli il giusto e gli italiani fanno qualsiasi lavoro, non abbiamo bisogno di clandestini che al massimo fanno lavoretti manuali che nulla portano alla crescita del Paese e che altrimenti delinquono. Discorso a parte invece è per quanto riguarda le badanti, ma ne parlerò un altra volta, e in ogni caso lo fanno in maggioranza donne con voglia di lavorare, europee solitamente dell'est, cristiane e con un minimo di cultura e che, cosa importante sono entrate in Italia non da clandestine ma con permesso di lavoro o perchè comunitarie e non è una differenza da poco, e non pretendono di cambiare la nostra civiltà perchè è anche la loro! Mo andateglielo a spiegà alla Sgualdrini, alla congolose e alle merde sinistrate.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 06/09/2013 - 15:39

BlackMen....Si potrebbe scrivere anche di sua madre, ma esiste la pietà umana...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 06/09/2013 - 15:41

Agrippina...Il solito commento....str...o..faccia lei....E.A.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 15:47

@ferdando55 post delle 15.14- quanto ci costa la ministra, visto che è sempre in giro tra feste, festival, sagre, convegni e quant'altro tra benzina, vitto, alloggio, scorta e varie e ed eventuali? Non penso quanto mandare un post!! Ah! Ah! Ah! Sfigato!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 06/09/2013 - 15:55

godot_mi.....HUYYYYYYYYYYYYYYY...se si vergogna così tanto, perchè non si termina??E.A.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 15:57

@Agrippina- Lei è liberale solo a parole perchè altrimenti rispetterebbe le idee altrui cosa che invece non fa, visto i suoi post pieni di pensieri di sinistra triti e ritriti! Infatti, tutti quelli che la pensano diversamente da lei sono considerati fascisti! Ebbene le posso assicurare di non essere fascista, ma realista! Ma lei ha la patente? Usa la macchiìna? E allora non si è accorta che ad ogni semaforo c'è un via vai di vù' cumpra' che offrono gli articoli più svariati! Se viene a Roma può toccare con mano tale realtà! Basta fermarsi al capolinea dei bus che fanno il giro turistico della città e li può vedere truppe di cingalesi che vendono cappellini, ombrellini per il sole e persino acqua minerale! Sarebbero questi i lavori che l'italiano non vuole fare? Oppure sono loro che non vogliono integrarsi e si arrangiano in questo modo? Io sto rileggendo la Divina Commedia, scritta da un grande uomo, anche perchè di Gobetti nun me ne po' fregà de meno! Cordialità!

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 16:04

@Nadia Vouch- ebbene si, sono d'accordo,le dò ragione ma purtroppo il problema è che, avendo un carattere abbastanza focoso, quando leggo certe cavolate, mi ribolle il sangue e non posso fare a meno di rispondere! Ha ragione, servirebbe un po' più di autocontrollo, ma come fai a non rispondere a certa gente!

max.cerri.79

Ven, 06/09/2013 - 16:05

berserker2 se fondi un partito hai il mio voto

BlackMen

Ven, 06/09/2013 - 16:05

nestore55: non so di che parla desolato

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 16:10

nestore55, "pensate di pensare"? hahaha! sei bellissimo, nella fulgida ignoranza, mentre ti arrampichi sui vetri. ps scordi sempre le altre vocali I.U.O.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 16:11

berserker ma anche nella vita sei cosi' logorroico?

godot_mi

Ven, 06/09/2013 - 16:12

Gentile Nestore, sento davvero molta rabbia, consigliare il suicidio? Provi a fermarsi un attimo a riflettere sulle sue parole.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 16:14

@corsaronerocomelakiengeappesosulpappafico. forse è meglio che ti informi su quanto costa AL MONDO un tuo post. dai ce la puoi fare!

godot_mi

Ven, 06/09/2013 - 16:16

@berserker2 dice che i migranti son stati sfruttati e sottopagati! La domanda è "da chi?" la risposta è da italiani che ne hanno approfittato. Non puó biasimare chi lavora per disperazione e necessità ma puo' anzi deve biasimare chi approfitta di questa situazione, e guarda caso sono tutti italiani, che pagano in nero evadendo molti soldi.....chi è secondo lei da odiare?sinceramente, di chi è la colpa?

max.cerri.79

Ven, 06/09/2013 - 16:16

ferdnando55 cos'è, non hai argomentazioni e ti diverti a dare vita a flame? chi filtra i post perché li fa passare?

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Ven, 06/09/2013 - 16:17

Agrippina Come al solito cerca di liberarsi dal fiele con la speranza che non gli esploda la cistifellea, e scrive: "...Per fortuna che siamo al capolinea oramai,piano piano a scendere,senza spinta ed in ordine su....) Cara inserviente da festivall dell'unità, Tu invece, in un capolinea ci sei nata, ti disperi ma non hai traguardi raggiungibili. Tu lì sei nata, e lì tirerai le cuoia. Magari soffocata dalla tua stessa bile. Ciao disperata. Forza Italia, forza "Berlusca" che li stiamo annientando una volta per tutte questi cialtroni falliti.

godot_mi

Ven, 06/09/2013 - 16:22

Ho la fortuna di viaggiare molto per passione, viaggio sei mesi all'anno e ho visto e conosciuto gente di tante etnie e popoli con pelle o lineamenti diversi dai nostri.Ho trovato persone per bene e mascalzoni un pó ovunque, ho sofferto sentendo tante volte parole pesanti verso noi italiani. Continueró a girare il mondo, a conoscere posti nuovi e gente con storie da ascoltare. Il mio consiglio per i nazisti che frequentano questo uogo virtuale è di viaggiare, conoscere, girare il mondo. Un saluto dalle Bahamas.

Libertà75

Ven, 06/09/2013 - 16:23

@berseker2, se spiega l'ovvio a degli indottrinati sarà accusato di razzismo e ignoranza e sarà ricoperto da insulti. Ricordo una volta con amici notabili comunisti che feci un discorso sul ripiego a delinquere in cui finiscono molti migranti africani. Era metà degli anni 90 ed allora girava lo spot a sinistra che il problema non era il nero che spaccia, perché se non ci fosse un nero a spacciare ci sarebbe un bianco. Il problema quindi era da ricercare tra i produttori di droga e grandi contrabbandieri (l'arte di fare relativismo e svuotare il pensiero altrui). Il punto è che se hai degli autoctoni a spacciare, sai che questo è un gruppo limitato, mentre gli stranieri sono potenzialmente illimitati in quanto facilmente sostituibili con altri.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 16:25

@ferdnando55_ vedo che, come sempre, stai scrivendo stronzate a tutto spiano, ma non hai risposto alla mia domanda: quando ci costa la negretta ministro?

claudio faleri

Ven, 06/09/2013 - 16:30

facciamola finita con queste c..........e, ogni popolo penzi ad avolversi e non fare il parassita andando a farzi mantenere da altri popoli, perchè nell'efrica non sono così meeravigliosi come vemgono dipinti dalla retorica politica, sono come tutti gli altri e in alcuni casi anche peggio, razzistsi lo sono anche loro, con noi e con i loro simili, poi vengono qui a fare gli agnellini ruffiani e leccare il c......o al pretino di letta

Libertà75

Ven, 06/09/2013 - 16:34

@godot_mi, la colpa è delle istituzioni che avallano questi comportamenti. Si domandi cosa succederebbe se l'omidicio fosse depenalizzato. Ne farebbero di più gli italiani che gli stranieri ovviamente.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 16:35

@max.cerri.79 flame? fai l'anglofono per sembrare ggiovane? sei vecchio dentro, si capisce subito! ti dico due cosine cosi' ti metti tranquillo: le argomentazioni si usano nel momento in cui ci sono delle discussioni, qui non discutete ma vi limitate a vomitare. chi "filtra" (vedi che sei vecchio) i post qui sopra torna a casa la sera devastato perchè gli tocca raccogliere il vostro vomito e pubblicarlo dandogli una parvenza di pensiero, gli devi portare rispetto.

jackiejo

Ven, 06/09/2013 - 16:37

ma che articolo del piffero è questo?e tutti i lacchè dietro a scrivere contro la kyenge...siete assurdi...dimostrate quello che valete....

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 16:38

@ferdnando55- ma almeno lo sai cosa è il pappafico o parli tanto per parlare? Il mio post al mondo non costa nulla perchè non pesa sulle tasche degli italiani, ma la negretta si e per quanto tu lo voglia o meno contribuisci anche tu a pagarle lo stipendio e tutto tutto quello che ne consegue!! Vedi che sei più sfigato di noi? Perchè a noi piacerebbe cacciarla via, magari a pedate, mentre tu sei contento di mantenerla!! Rassegnati sfigato! E se puoi, cerca di scrivere qualcosa di serio e intelligente! Immagina...puoi (forse)!!!

fedele50

Ven, 06/09/2013 - 16:38

NEL PAESE DEI PAZZI,se una risorsa clandestina ti piccona , è ben assolto, NEL PAESE DEI PAZZI,li andiamo a raccattare in mare , tutti grassottelli dichiarano che ne sono deceduti trecento, li sfamiamo li vestiamo ,NEL PAESE DEI PAZZI , se poi danno fuoco a tutto li assolviamo , condannando le forze dell'ordine, NEL PAESE DEI PAZZI,consapevole il popolo bue li vota,NEL PAESE DEI PAZZI,EVVIVA L'ITALIA , UN PAESE DI PAZZI.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 16:39

@ferdnando55- Comunque non voglio infierire, perchè discutere con te è come sparare sulla Croce Rossa!

godot_mi

Ven, 06/09/2013 - 16:41

@ libertà : spero che la gente non uccida non per paura della pena ma perchè è un gesto terribile! Io personalmente non ucciderei nemmeno se avessi la garanzia di non essere punito! Lei?

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 16:43

ferdnando55 - berserker ma anche nella vita sei cosi' logorroico?.... Beh no, non credo, bado all'essenziale. In ogni caso tua moglie mi trova simpatico, istruito, ironico e deciso. Tu piuttosto, ho visto sul tuo comodino una miriade di appunti che prepari per i post e in quanto a logorrea vai forte eh. Ah dimenticavo, mi puoi per favore far trovare nel tuo bagno delle saponette pulite al muschio bianco, a tua moglie piace tanto sentirne la fragranza che si imprime sulle lenzuola. Grazie.

il corsaro nero

Ven, 06/09/2013 - 16:43

@claudio faleri- A quando un bel corso di italiano? Così potrà "penzare" ad "avolversi" anche lei!

swiller

Ven, 06/09/2013 - 16:45

Azzurro Azzurro. Concordo e al più presto.

lamiaterra

Ven, 06/09/2013 - 16:46

CACCIARE SUBITO LA NERA DEL CONGO, CHE HA GIA’ FATTO TROPPI DANNI ALL’ITALIA. ------ STANNO DISTRUGGENDO LA PACE E TRANQUILLITA’ DEL NOSTRO VIVERE DI ITALIANI. ----- L’INVASIONE STRANIERA, DELLA NOSTRA ITALIA, E’ COME UNA CANCRENA CHE, GIORNO DOPO GIORNO, STA INFESTANO L’ITALIA.

plaunad

Ven, 06/09/2013 - 16:54

Ma che bella e simpatica famigliola.......

berserker2

Ven, 06/09/2013 - 17:04

ferdnando55..... Ma ti chiami proprio così (non sei italiano o ti piace la salciccia speziata), ti sei sbagliato a scrivere? Ma 55 è l'età o il quoziente intellettivo, se è il quoziente sei messo maluccio, però se vai in congo è sicuro che ti fanno ministro e farai la tua bella figuretta. Ah, non è che con gli insulti farai molta strada, io invece mi sono limitato ad essere ironico sempre sperando che tu lo possa apprezzare a fondo (la ironia ndr) e soprattutto capire. Nel caso fattela spiegare da qualche intellettualone sinistrato qui sopra, che di merdo/chic senza un cazzo da fare ne trovi a iosa. Probabilmente non hai mai lavorato veramente in vita tua, avrai vivacchiato di contributi, distacchi sindacali, magari qualche soldarello rimediato grazie alla politica, niente di serio come tutti quelli come te, il bello è che pur non capendo mai un cazzo e soprattutto senza conoscere come è la vita reale dove si lavora e si vive con dignità, parlate e sproloquiate su tutto, acazzodicane come si dice in Italia (o a membrodiversamentefelino preferisci così eh, meno discriminatorio....). Un caro saluto nè. (PS c'ho perso un pò di tempo con te perchè mi fai simpatia e tanta pena, ma non ti ci abituare eh).

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 06/09/2013 - 17:04

non riesco a capire voi giornalisti, date spazio a queste persone. IGNORATELE e sono finite, comprendo che voi avete bisogno per la vostra pappa di portare al Giornale delle grandi notizie ma non di queste. A noi Italini non servono queste notizie e non vorremmo nemmeno vederle sui giornali, perchè sentiamo la puzza troppo vicino, anche se sono sulla carta.

Libertà75

Ven, 06/09/2013 - 17:09

@godot_mi, l'omicidio è aberrante, ma nel nostro patrimonio genetico vi è una parte istintiva (animalesca e primitiva) e quando prende il sopravvento c'è la ragione a fermarla, ma è una ragione spesso fatta di conseguenze civili e non solo morali. Quindi io non ucciderei premeditandolo comunque, ed è l'unica cosa che anche lei può garantire. Se vuole, in termini giuridici è la stessa digressione che si fa verso gli omicidi preteritenzionali ai quali segue una minor condanna (l'evento è rapido e spesso la morte è una conseguenza non voluta razionalmente, ma come si fa a disquisire se per un centesimo di secondo non si è sentito l'istinto di uccidere?). E una volta che si supera il limite, anche non volendolo, diventerebbe più facile rifarlo o sentirne meno il peso. Questo per dirle che i responsabili della sua domanda non sono gli italiani che li sfruttano in campagna ma le istituzioni politiche a vari livelli e le parapolitiche come le varie ong e onp che vivono intorno a queste persone, vede i veri colpevoli sono le istituzioni parassite che favoriscono il parrasivismo degli sfruttatori.

maurizio50

Ven, 06/09/2013 - 17:13

berseker2: hai tutta la mia approvazione. Siamo con Te!!!

SS76

Ven, 06/09/2013 - 17:14

Non ho capito: un senatore del PDL (Dell'Utri, fide scudiero di B.) viene condannato in appello per concorso esterno alla MAFIA e sul Giornale non se ne vede traccia mentre se LA SORELLA di un ministro compare di fronte al giudice di pace ci fate un articolo di 50 righe?!? Ma non vi pare vergognoso?!?

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Ven, 06/09/2013 - 17:19

@trinchettocoloratocomelakienge. spara pure, vedo che ti stai divertendo ed io auspico un mondo di felice, e poi sono le vostre ultime cartucce, se vi restassero in tasca potreste ferirvi ed invece io auspico un mondo sicuro e generoso.

BlackMen

Ven, 06/09/2013 - 17:27

SS76: tecnica affinata negli anni. Farci scannare sulle boiate per fa passare in cavalleria le cose serie

conversano

Ven, 06/09/2013 - 17:30

La morale della storia potrebbe essere: forse è ora che la ministra la smetta a fare la morale all'Italia e agli italiani e incominci a farla ai suoi parenti.

franco@Trier -DE

Ven, 06/09/2013 - 19:11

02121940, è una legge italiana vuoi andare contro legge?Quello che si deve fare e che dovete fare è NON FARLI ENTRARE IN ITALIA una volta entrati se non cacciati hanno gli stessi diritti di un italiano.

lamiaterra

Ven, 06/09/2013 - 19:18

NUN S A DA TIGNE E NERO MAI ER SENATO -------- Ho visto un ber pezzone e travertino de bianc antico mezzo sotterato sopra na scritta de vecchio latino NUN S A DA TIGNE E NERO MAI ER SENATO Mentre che me guardavo sto pietrone immagginanno Roma er su passato me s avvicina n vecchio cicerone Ariecchine n artro tutto mbambolato Ma o sai perchè sta pietrasta nterata Perchè se se tira fora e s arivorta come fosse che so na gran frittata poi vedi te da sotto che te sorta Vermi Vermetti e Bacarozzi Neri e Merde schiacciate tanto tempo fa che te ponno fa capì com era ieri proprio se je dai modo de fatte governà.

max.cerri.79

Ven, 06/09/2013 - 19:53

Ahahaha berserker2 sei un grande