LA SORPRESALo scatto dei ghepardi? Batte le Ferrari. Ed è due volte più potente di Bolt

Il primo studio che ha raccolto dati sulla velocità del ghepardo nel suo habitat naturale ha rivelato che la rapidità non è la sua unica arma: contano anche i rilessi fulminei e una capacità di accelerazione superiore a quella di una Ferrari. Lo studio è stato realizzato dal London's Royal Veterinary College e pubblicato su «Nature». Gli scienziati hanno studiato per 17 mesi un gruppo di cinque ghepardi della regione del delta dell'Okavango, nel nord della Botswana. La velocità arriva a 26 metri al secondo, ma soprattutto i felini hanno fatto registrare un'accelerazione di 120 watt per Kg, il doppio dei levrieri e quattro volte quella di Usain Bolt durante il record sui 100 metri.