lo spillo/1

Nemmeno il Fuhrerbunker sotto la Cancelleria del Reich aveva nascosto Adolf Hitler come il «Corriere della sera». Ieri, nella titolazione dell’articolo sulla sparata di Umberto Eco che paragonava Silvio Berlusconi al leader nazista che sterminò sei milioni di ebrei, il quotidiano di via Solferino non fa alcun accenno al Führer. Il giornalista Francesco Battistini riporta correttamente il virgolettato di Eco, ma nel titolo, nei sommari, nel catenaccio e nell’occhiello, il baffuto e irascibile cultore della svastica non compare. Sparito, nascosto dietro un generico «Eco attacca il Cavaliere». Wunderbar!