lo spilloAl Professore una laurea in più e un controllo in meno

«Il Foglio» scopre che la biografia di Prodi sul sito del Watson Institute e della Brown University indica una laurea e un dottorato (alla London School of Economics) in più rispetto a quanto risaputo. E chiede chiarimenti agli enti interessati, che promettono di avvertire il Professore. A verifiche ancora in corso, «Il Foglio» riceve da Prodi una spiccia smentita preventiva: «Basta guardare sul mio sito web». Giusto, fa fede quello. Ma i docenti dovrebbero controllare bene le proprie biografie, specie quelle diffuse dagli istituti dove insegnano.

Commenti

angelomaria

Dom, 14/04/2013 - 13:48

tutti cosi vrgognosi neglialtri paesi primi ministri si sono dovuti dimettere per lo stesso motivo ma nella italianuccia nostra puoi raccontare tutte le palle che voi senza doverne pagarne il conto che stronzo di paese in cui viviamo

ammazzalupi

Dom, 14/04/2013 - 21:42

Ma cosa volete che sia una laurea in più o in meno per il Mortadella!!! Fossero anche centomila in più... Asino è e Asino resta.