lo spilloBoldrini ha fretta di pensare ai gay

La presidente della Camera Laura Boldrini, esperta di crisi internazionali, si è accorta che anche l'Italia non è messa bene. E ha lanciato l'allarme tra i giovani imprenditori: «Troppe diseguaglianze e mobilità sociale bloccata: combinazione esplosiva per la tenuta civile del Paese». Giusto, il momento è critico, le istituzioni responsabili pensano ai problemi reali. Così la Boldrini dà l'esempio: lei sfilerà al Gay Pride. E gli imprenditori? Quelli che non sono gay, si arrangino.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 08/06/2013 - 09:27

Boldrini? Sappiamo chi ce la ha data, ma non potevamo pensare che sarebbe diventata un incubo. Andrei a votare solo per non vederla più a cavallo di Montecitorio ... ormai è arrivata a farmi rimpiangere Fini.