lo spilloCose mai viste: due papi e due presidenti

Il 2013 non è bisestile, ma è l'anno dei bis. In pochi mesi abbiamo visto due Papi e due capi dello Stato. Che poi è uno solo, però per la prima volta è stato rieletto al Quirinale. Per chi è scaramantico, già la legislatura numero XVII prometteva sorprese. E in questo anno strano - crisi economica, anti politica dilagante, vecchi schemi al capolinea - evidentemente un Papa solo non poteva bastare e un presidente della Repubblica semplice neppure. Un caso unico nella nostra storia. Speriamo che il numero 2 sulla ruota di Roma porti fortuna al Paese.