lo spilloFulmini e saette sul tribunale

In Alto, probabilmente, hanno altro da fare che occuparsi dei processi a Berlusconi. Ma che sugli uffici giudiziari da cui è partita la condanna del Cavaliere a quattro anni di carcere si abbattesse nei giorni scorsi un fulmine è parso un segnale di esplicito dissenso. Il fulmine, d'altronde, ha investito in pieno gli uffici della Corte d'appello, teatro del processo per i diritti tv. E ha mandato in tilt i computer che custodiscono la sentenza anti Cav.

Commenti

eureka

Mar, 03/09/2013 - 08:53

Punizione ed avvertimento divini?