lo spilloSentenza copiata dal «Caimano»

Subito dopo la lettura della condanna nei confronti di Silvio Berlusconi, in rete sono iniziati a circolare freneticamente i fotogrammi finali del film di Nanni Moretti Il caimano. La pellicola si conclude in un aula di tribunale dove Berlusconi viene condannato - in questo caso da un giudice di sesso maschile - a sette anni di reclusione e all'interdizione perpetua dai pubblici uffici. La stessa identica pena inflitta ieri al Cavaliere dai giudici del tribunale milanese. Il lungometraggio risale al 2006, più di 7 anni fa: la coincidenza lascia stupefatti e fa aggrottare le ciglia. Ma sicuramente sarà solamente un caso: a meno che Nanni Moretti non abbia in casa una sfera di cristallo...