Squinzi, Maroni e gli ex An Silvio tesse la nuova tela

Berlusconi è «stanco dei riti della vecchia politica». Il rinnovamento del Pdl deve partire da qui. Ecco perché il Cavaliere sta incontrando in questi giorni tutti i possibili alleati e amici. Maroni e Calderoli a pranzo, Alemanno, La Russa e Gasparri nel pomeriggio, il presidente di Confindustria Squinzi a cena. Sul tavolo la legge elettorale, le prospettive economiche e il rilancio del partito, che deve passare attraverso l'appianamento delle divergenze con gli ex colonnelli di An.

a pagina 9

Sgarbi a pagina 9

Adalberto Signore