Le strane assunzioni di Gigino nel mirino della Corte dei conti

La Corte dei Conti va all'attacco dell'ex pm Luigi De Magistris (nella foto). Dalla Procura regionale, infatti, sono stati inviati degli «inviti a dedurre» al sindaco di Napoli, al suo vice Tommaso Sodano, all'ex assessore Riccardo Realfonzo e all'ex direttore generale Silvana Riccio. La magistratura contabile contesta le 351 nuove assunzioni nell'Asia, la municipalizzata sui rifiuti «pescate» direttamente dalle ditte subappaltatrici. Secondo la Corte, il «vuoto» andava colmato con un concorso pubblico oppure attraverso la mobilità. Il sindaco si difende: «Io estraneo, non è un giudizio di responsabilità».