Sul Monte derivati e mazzette: ecco la "banda del 5 per cento"

Un testimone già nel 2010 aveva svelato ai pm il sistema dei manager di Mps. Il procuratore di Siena prepara al peggio: "Indagine esplosiva e incandescente"

Monte dei Paschi di Siena

Milano - Risale a quasi tre anni fa la prima traccia delle imprese del gruppo di allegri compagni che aveva occupato le postazioni chiave del Monte dei Paschi di Siena. Una traccia che sta in un vecchio rapporto della Guardia di finanza, protocollato con la data del 12 maggio 2010 e inviato alla Procura di Milano. Vi si racconta per filo e per segno la storia di come una filiale estera del Monte dei Paschi fece da tramite per un'operazione apparentemente senza senso. Una banca tedesca, la Dresdner Bank, emette dei derivati, il Montepaschi li compra e poi li rivende alla stessa Dresdner, dopo averli - come dire - ripuliti dai rischi. Una stecca da 600mila euro prende la strada di una fiduciaria svizzera, la Lutifin Services. Un testimone dice che a incassare la stecca sono stati due dirigenti della banca senese.
Sembrerebbe una piccola storia ignobile di infedeltà aziendale se non fosse che tutti, proprio tutti, i personaggi che compaiono nel rapporto sono i medesimi che tirano le fila dell'operazione Alexandria, quella da cui ora è scaturita l'inchiesta che ha trascinato nella bufera il Monte. La banca che fa l'affare e che paga la stecca è la Dresdner, la stessa di Alexandria. La filiale estera del Monte su cui passa l'operazione è quella di Londra, la stessa dove transiterà una parte della gigantesca stecca che accompagna l'acquisizione a prezzi folli di Antonveneta. E tra i nomi di Mps che compaiono nel rapporto il più alto in grado è quello di Gianluca Baldassarre, che come direttore finanziario inventa l'operazione Alexandria. Di lui, e del suo vice Matteo Pontone, nel rapporto del 2010 delle Fiamme gialle, un testimone dice pari pari: «Il 12 o 13 marzo 2008 sono andato a cena con Cortese (Michele Cortese, anche lui di Dresdner, ndr) il quale sostanzialmente mi ha detto che, a suo avviso, ma il fatto sembrava notorio, Pontone e Baldassarre avevano percepito nell'operazione una commissione indebita dell'operazione per il tramite di Lutifin. Mi disse anche che i due erano conosciuti come la banda del 5% perché su ogni operazione prendevano tale percentuale».
La «banda del 5 per cento» fa irruzione sulla scena del caso Montepaschi in un giorno in cui a parlare di uno scenario devastante non sono più solo le intuizioni giornalistiche: il procuratore della Repubblica di Siena, Tito Salerno, dice ai cronisti: «Non posso dirvi nulla, la situazione è esplosiva e incandescente, stiamo parlano del terzo gruppo bancario italiano». Non rendendosi conto (o rendendosene fin troppo bene) che quei due aggettivi, «esplosiva e incandescente» sono la migliore conferma di quanto scritto in questi giorni sulla gravità dello scandalo.
Dello scandalo - che ha nei fronti Alexandria e Antonveneta i suoi versanti di indagine principali - il rapporto del 2010 della Finanza sembra illuminare poco più che un dettaglio. Ma è un dettaglio cruciale, perché conferma che tra Dresdner e Mps correva una sorta di diplomazia parallela fatta di operazioni inconfessabili e creste gigantesche: tanto che nel racconto dell'unico testimone, l'ex funzionario di Dresdner Antonio Rizzo, ad autorizzare il pagamento della tangente è direttamente Stefan Guetter, responsabile mondiale dei prodotti finanziaria della banca tedesca. Ieri pomeriggio, dopo che uno scoop dell'Agi rende noto il testo del rapporto, Gianluca Baldassarri manda la sua replica al sito Dagospia: «Ovviamente non serve a nulla dire che di Lutifin io non sapevo neppure l'esistenza fino a quel momento. Mi hanno archiviato su richiesta dei pubblici ministeri e non potevano fare altro perché tutto si basava su una calunnia».
Ed in effetti è così: nel 2010 l'indagine su quel rapporto della Finanza non decolla, e le accuse a Baldassarre e al suo vice vengono archiviate. Ma, responsabilità dei singoli a parte, lo scenario descritto in quel rapporto è impressionante perché racconta con tre anni di anticipo la vita interna di una banca dove ormai le operazioni «coperte» sono la norma, e dove più degli interessi dell'istituto e dei suoi azionisti conta la necessità di confezionare fondi neri e tesoretti vari.

Negli 11 mesi successivi partono 8 bonifici per 17 miliardi: da Siena verso Londra, Amsterdam e Madrid. Per i pm oltre 2 miliardi rientrano in Italia con lo scudo fiscale: è la mazzetta

Nel 2008 Mps inizia a emettere derivati (Santorini, Alexandria) per abbellire i bilanci dopo Antonveneta. Ma con la crisi dei mutui quei titoli diventano tossici. Il bubbone esplode oggi


Monte dei Paschi acquista Antonveneta nel 2007 per 10,3 miliardi, prezzo considerato più alto (di almeno due miliardi) del valore del gruppo padovano, con debiti per 7,9 miliardi

Commenti

rr

Mer, 30/01/2013 - 08:15

Da nord a sud, da destra a sinistra, i politicanti prendono mazzette e "contributi elettorali". Dove sarebbe la novità?

yuryssg

Mer, 30/01/2013 - 08:26

Lo scudo fiscale è stato voluto da Berlusconi ed approvato con la benevola astensione di Bersani. Serviva ad entrambi, adesso abbiamo capito perchè.

hectorre

Mer, 30/01/2013 - 08:27

che volete che sia rispetto al dibattimento del secolo..."il processo ruby".....ora da milano mi aspetto una sentenza clamorosa...condanna da 8 a 10 anni.....ne sono più che convinto.

sale.nero

Mer, 30/01/2013 - 08:29

CE LI VOGLIAMO FARE RESTITUIRE QUESTI DENARI O NO! Grilli fa presto a mettere le mani in tasca agli italiani per salvare la sua MPS, metta piuttosto le mani intasca alle banche per salvare gli italiani!

pinn

Mer, 30/01/2013 - 08:33

Questa faccenda, così tipicamente sinistra, doveva restare coperta dalla complicità del sistema mediatico-giudiziario che ha in mano l'Italia. A me sembra che sia in corso una rissa a Sinistra. Ciò ha prodotto una specie di pd-leaks. Non facciamoci ilusioni, però. Il sistema ripara in fretta le sue falle.

ccappai

Mer, 30/01/2013 - 08:41

E' commovente come "ILGIORNALE" pubblichi articoli con titoloni che dovrebbero (faziosamente) far intendere alcuni fatti, poi li leggi e scopri che il contenuto dell'articolo (probabilmente per evitare querele) non c'entra assolutamente nulla. In effetti qui si parla di "Banda del 5%", ovvero di un gruppo di dirigenti che regolarmente truffavano l'Istituto per cui lavoravano. Purtroppo, per chi vuole a tutti i costi individuare responsabilità dirette della direzione PD, non vi è alcuna responsabilità di Bersani & Company su questi fatti. Il problema sono le fondazioni con a capo reti civiche governate dai Partiti (ce ne sono a destra e sinistra)? Bene... su questo il PD faccia chiarezza ed eventualmente pulizia, ma per favore, vi prego, basta con questa solfa del PD che non sa gestire le banche!!!

Ritratto di oliveto

oliveto

Mer, 30/01/2013 - 08:45

QUESTA è un pezzo di Italia "giusta" di bersani & soci. Siamo proprio contenti di avere un altro salvatore della patria. Se il professore ci ha portato sull'orlo della fossa per fame, il signor sbranatore ci butterebbe nella fossa perchè così facendo si sbarazzerebbe per sempre dei non comunisti. Bravo bersani, come nelle primarie nel tuo partito, vorresti essere unico candidato alla guida del PAESE. SVEGLIATI IL SOGNO E' FINITO. Raccogli gli effetti personali e ritorna al paesello a fare il benzinaio, riprendendo la tradizione famigliare.

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 30/01/2013 - 08:48

la superiorità morale, etica e politica della sinistra .....

angelomaria

Mer, 30/01/2013 - 08:50

non si puo'dire che non l'abbiano archittata bene i "signori"ma come tutti sanno le bugie hanno le gambe corteoltretutto per una cosi grossa servono quelle di una giraffavere e proprie BESTIE ecco cosa sono!buongiorno a tutti

meverix

Mer, 30/01/2013 - 08:50

Tranquilli, Bersani non c'entra nulla. Lui non sa neanche cos'è una banca...figuriamoci.

peroperi

Mer, 30/01/2013 - 08:51

Almeno per una volta bisogna votare Grillo per mandare in parlamento qualcuno che spaventi questi politici che oramai si sono spudoratamente impadroniti dei nostri soldi con ogni mezzo. C'è bisogno di qualcuno che per una volta, prima di diventare come tutti gli altri, metta dei paletti seri contro le ruberie di Stato, mandi in galera i ladri e li espropri del bottino. Poi si vedrà, ma almeno per una volta votiamolo. O forse è meglio dare fiducia a Bersani e rivotare i ladri solo per far dispetto a Berlusconi?

gian carlo galli

Mer, 30/01/2013 - 08:51

l'articolo si commenta da solo ! si sta parlando di truffatori, di ladri !! se poi i fili di questi disgraziati sono raccordati con la politica, allora il disastro e' immane !!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 30/01/2013 - 09:02

BERSANI E' UN VINCENTE !!! Infatti anche nel caso dovesse perdere le elezioni, vista l'esperienza maturata nel settore finanziario offshore avrà sicuramente un futuro radioso nelle aziende del Berlusca come consulente per le operazioni estero su estero. Mi aspetto che i commentatori che l'hanno denigrato come un provincialotto da osteria con sigaretta in bocca e bicchiere di lambrusco gli porgano immediatamente le scuse più sincere....

Ritratto di .il suddito.

.il suddito.

Mer, 30/01/2013 - 09:13

MPS L'ITALIA GIUSTA del piddì, BENE COMUNE dei soliti ignoti della banda del buco, tanto pagano i sudditi italioti con i soldi dell'imu

Ritratto di stegalas

stegalas

Mer, 30/01/2013 - 09:14

Come sarebbe a dire "La banda del 5%"? Ma non avevano quasi il 40%? Ahahaha! Manca quasi un mese e l'agonia dei compagnuzzi è tutta da godere... Non li rovina tanto la demoralizzazione dei loro trinariciuti (a loro basta spiegare che si tratta solo di propaganda capitalista) quanto l'uscita dalle trincee del furibondo elettore berlusconiano. O vaglielo a dire ora che non si può votare Berlusconi per via del bunga-bunga! Vedrete che quel famoso 30% di indecisi si ridurrà drasticamente...

fafner

Mer, 30/01/2013 - 09:17

A bersà e questi non li sbrani ?

nonnoaldo

Mer, 30/01/2013 - 09:30

"...rapporto della Guardia di finanza, protocollato con la data del 12 maggio 2010 e inviato alla Procura di Milano." La procura di Milano provvede ad archiviare e si deve capire, sono subissati di lavoro, stanno preparando l'attacco finale al cavaliere.

Ritratto di aquila8

aquila8

Mer, 30/01/2013 - 09:33

Non è solo la Sanità senza Etica,ma è tutto l’Apparato Istituzionale senza Etica per colpa della Casta Dirigente Politica. Dopo circa 70′anni di malgoverni sostenuti da politici venduti senza scrupoli,è del tutto naturale che siano crollati tutti i valori Etici,Morali,di Credo e Filosofici.Basta vedere i nuovi simboli innalzati dalla Casta:il Dio Super Euro,la Ue con le sue guerre, le Madonne Escort e quella che piange salva ABC & C.,il Trota,ecc.,inoltre non passa un giorno che vengono alla luce nuove ruberie dovute all’ingordigia dei politici.Le uniche cose certe sono: 1- i politici e la casta con i loro famigliari vanno a curarsi all’estero. 2-gli unici che non risentono la crisi sono la Casta con tutta la ciurma che la sostiene assieme ai loro figli che sono sistemati nell’apparato Istituzionale con stipendi da favola. 3-noi popolino di pecoroni siamo costretti a subire ogni giorno i loro spettacoli salva Casta e vederli che recitano la parte delle vittime,facendo leva sul falso pietismo per imbonire e commuovere i creduloni pecoroni. 4-hanno pilotato la crisi di governo per non tagliare il superfluo alla Casta e per garantirsi il futuro da protagonisti. 5-hanno aumentato le tasse per salvare il Dio Denaro,le banche,i loro compensi miliardari e tutti i loro privilegi. 6- non basterebbe una inciclopedia per elencare tutte le loro ruberie,falsità,arroganza,egoismi,le tragedie con tutti i morti da loro provocati,ecc.,ecc……… Quindi,solo una vera Rivoluzione con tanto di Ghigliottina potrà liberarci dai tiranni politici e dei Maneger pagati a peso doro,dopo potremo fare una Repubblica Presidenziale Federale Laica,non sottomessa ai padroni del mondo con un Senato Federale con al massimo 100 Senatori e avere la metà di politici.

RNPI.IT

Mer, 30/01/2013 - 09:39

Gli Italiani e l'Italia hanno bisogno di una nuova classe dirigente/politica, costituita da persone Oneste, Professionali e con un profondo senso civico. RNPI.IT

giovauriem

Mer, 30/01/2013 - 09:39

magistratura!(quella vera) se ci sei batti un colpo,agli italiani:togliete i risparmi dalle banche,facciamole fallire

Ritratto di MARIO ANGELO MOLTENI

MARIO ANGELO MOLTENI

Mer, 30/01/2013 - 09:42

c'è stato un miglioramento. ai tempi di Bettino Craxi le tangenti erano del 10%. com MPS siamo scesi al 5%

Titanio

Mer, 30/01/2013 - 09:55

ok che siamo in campagna elettorale e quindi ci sta di tutto e di più, ma perchè inserire nel titolo "adesso la sinistra esplode"? Aspettate i dettagli e vedrete, poi sarerte costretti a non tirare indietro la mano dopo aver lanciato lo scoop, perchè avrete delle sorprese amarissime, da nascondersi sotto il tavolo e Grillo aumenterà nuovamente i consensi, voteremo e dopo due gorni saremo punto e a capo!

BlackMen

Mer, 30/01/2013 - 09:55

Qualcuno, di grazia, è in grado di spiegarmi come questo enorme scandalo che è stato fatto esplodere poco prima della elezioni si sposi con la teoria, propugnata da anni da questo giornale, delle toghe rosse e della giustizia ad orologeria??? Era tutto uno scherzo?

michetta

Mer, 30/01/2013 - 09:55

Ma si pensi, non solo come diceva un forumista, alla lentezza della giustizia, vista la denuncia effettuata dalla GdF nel 2010 e solo oggi presa in considerazione, ma anche a quello che ieri uno come Casini ha raccomandato alla Commissione. Ha pregato di fare in modo che la "faccenda" non venga sfruttata a fini politici (sic!). Ma questo, ci fa' o ci e'? Vi pare che si possa essere rappresentati in Parlamento da un tizio che non riesce a comprendere la gravita' esistente tra il fatto e chi, questo fatto, lo ha procurato? E non ci entrerebbe la politica? Ma, il sig.Casini, deve andare veramente a fare un altro mestiere, poiche' nemmeno quello di scaldasedia, e'piu' idoneo per uno come lui! Torniamo, sicuramente, alla riduzione dei parlamentari, al dimezzamento delle loro prebende, cancellazione delle province, riduzione delle regioni a quattro massimo sei e soprattutto, eliminazione dell'IMU e dell'IRAP nonche' la rivalutazione delle pensioni ferme da tre anni. Poi, si potra' anche fare due aliquote di Irpef 23% e 33%, che gia' sarebbero effettive, se non ci fosse stato qualcuno, mi sembra proprio Casini prima e Fini dopo. Forza Berlusconi Silvio, abbruciali!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mer, 30/01/2013 - 09:55

L'inchiesta sarà esplosiva, ma caricata a salve, quindi i komunisti resteranno belli come il sole. Pagherà il solito Greganti di turno.

billyjane

Mer, 30/01/2013 - 09:57

Che follie! E poi subissano di tasse impossibili gli italiani risparmiatori che cacciano i soldi in queste banche: Full Monty, riesci a battere un colpo, prima di scomparire?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 30/01/2013 - 10:07

Arrf. Finalmente è venuta alla luce la prova concreta della "superiorità morale codificata nel loro DNA". Sono però curioso di capire dove si è ingrippato il meccanismo di occultamento e "distrazione leguleia" che ha permeso lor di farla sempre franca.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 30/01/2013 - 10:13

La Dresdner bank fu aquistata dalla commerzbank , La culina dette 8 miliardi di credito per salvare a sua volta la Commerzbank. Anche li in germania come si vede si mangia Aspetto reazioni anche li . Da aggiungere ,ma in italia si archiviano sempre le malefatte di tutti?Qui non paga mai nessuno,non si dimette nessuno.Tanto i fessi che pagano ci sono.SIAMO noi poveri imbecilli, ma quando ci scateneremo tipo Sanpietroburgo .

mangusta55

Mer, 30/01/2013 - 10:15

checchè se ne dica l'operazione di acquisto è stata fatta con prodi al governo , tommaso padoa schioppa all'economia e il prof. mario draghi governatore della banca d'Italia, nessuno di loro ne sapeva niente, visto che tutti e tre erano economisti e di fama ?

GaeCig

Mer, 30/01/2013 - 10:20

Togliamo tutti i soldi dalle banche. Sono tutti farabutti sostenuti e intrallazzati con i peggiori deliquenti di questo mondo: I POLITICI. Vediamo di che vivono poi Monti, Casini, Merkel, ecc.

no b.

Mer, 30/01/2013 - 10:21

guardali come sciacallano su questo episodio per coprire valanghe di malaffari mafiosi targati PDL!

Rossana Rossi

Mer, 30/01/2013 - 10:34

Tranquilli...visto che c'è di mezzo il PD finirà tutto a tarallucci e vino, qualche magistrato dei loro dirà che erano solo quattro mariuoli che se ne sono approfittati, ma il partito non c'entra, sono solo calunnie messe in giro da Berlusconi.........loro non sono 'il partito degli onesti'? ah ah ah.........

g-perri

Mer, 30/01/2013 - 10:34

Vedrete! Se il PD dice che non sapeva nulla di ciò che succedeva al Monte dei Paschi di Siena, allora per Giuseppe Mussari si prospetta una soluzione alla Primo Greganti. Chi ricorda qualcosa della farsa di Tangentopoli sa bene di quale soluzione si tratti.-

pgbassan

Mer, 30/01/2013 - 10:38

Mario Galaverna: stessa domanda che ponevo anch'io. Comunque l'importante è che si sia inceppata e non riprenda più a funzionare. L'inceppamento ha reso chiaro e ufficiale (ma la gente sveglia e non schierata a sinistra se ne accorgeva già da tanto tempo) ha demolito la presunta verginità e superiorità morale e antropologia delle sinistre. Saluti.

aredo

Mer, 30/01/2013 - 10:47

La grande morale sinistra. Che rettitudine. Loro sono la grande giustizia. In galera insieme ai magistrati loro scagnozzi che li coprono questi di sinistra del PD tutto dovrebbero andare. Ma poichè la magistratura è in mano loro con i loro brigatisti riciclati a magistrati e giudici negli ultimi decenni per loro "Il fatto non sussiste" sempre.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 30/01/2013 - 10:48

La superiorità morale del PCI, ops! PD, si è ridotta a quella del bambinetto furbetto che fa la cresta sulla spesa! E' nata una nuova casta !" I furbetti del partitino"

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 30/01/2013 - 10:48

"...rapporto della Guardia di finanza, protocollato con la data del 12 maggio 2010 e inviato alla Procura di Milano."iNCONCEPIBILE avere magistrati che chiaramente dimostrano di essere collusi

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 30/01/2013 - 10:49

"...rapporto della Guardia di finanza, protocollato con la data del 12 maggio 2010 e inviato alla Procura di Milano."iNCONCEPIBILE avere magistrati che chiaramente dimostrano di essere collusi

vince50

Mer, 30/01/2013 - 10:49

Quando dei loschi individui e le banche volontariamente mettono in atto queste speculazioni,devono essere aiutati da tutti noi popolo bue,anche a costo di sacrifici imposti e anticostituzionali vedi IMU.Se un'azienda che da lavoro e crea ricchezza ha dei problemi finanziari(mafari perchè NON pagata dallo stato)),oltre a non ricevere aiuti viene definitivamente rovinata da equitalia.Non c'è nessuna pietà ne intervento da parte dello stato strozzino e cravattaro e,poi si dice che sono mafiosi quei quattro sderenati che si sparano l'uno con l'altro.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 30/01/2013 - 10:50

xmarioangelomolteni-Si come progressisti hanno demolito il sistema decimale.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 30/01/2013 - 10:51

@Titanio - perfettamente d'accordo con te. Non è la sinistra ad esplodere ma - a quanto pare - il suo portafoglio per quanto è gonfio...

Holmert

Mer, 30/01/2013 - 10:53

E ti pare che non verrà fuori un novello Greganti che si caricherà sulle spalle il fardello e con la sua "gabietta" dirà che è stato lui a far girare il malloppo,unico e solo predone? Questi hanno sempre uno che si immola per la causa, a differenza di Berlusca che ha solo dei Bruto e Cassio al suo seguito,pronti a ficcargli una stilettata alle spalle. Il PCI-PDS-PD è una religione con i suoi fedeli seguaci-credenti in tutta fede.Poi il partito li farà martiri e santi. E così sia.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 30/01/2013 - 10:53

Ma se degli azionisti, hanno denunciato queste porcherie gia nel 2008 perche la Giustizia ha messo queste denuncie in un cassetto? forse perche era il PDPCI ad essere implicato in queste Maxitangenti da 17 Miliardi di Euro? certo che se questi imbrogli li avesse fatti Berlusconi subito Giudici é PM avrebbero mosso cielo e mare per mettere Berlusconi alla berlina, i signori Magistrati hanno aspettato 5 anni per far scoppiare questo scandalo che é paragonabile allo scandalo Parmalat, é come al soliti i Kompagnoski che guidano questa Banca non sanno mai niente, 17 Miliardi di Euro di tangenti piu 4 Miliardi per salvare la MPS fanno 21 Miliardi di Euro che i Kompagnoski Italiani hanno incassato!; é a noi vogliono raccontare di non saperne niente?, questo sciaquinbersani lo puo raccontare ai trinariciuti, ma non a 60 Milioni di Italiani che hanno pagato l,IMU per salvare la sua Banca!.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 30/01/2013 - 10:55

"...rapporto della Guardia di finanza, protocollato con la data del 12 maggio 2010 e inviato alla Procura di Milano."Che c...o ci stanno a fare questi magistrati a milano?Andrebbero mandati a casa e subito,e indagati

Ritratto di echowindy

echowindy

Mer, 30/01/2013 - 11:05

Compagno Moretti, geniale regista, produttore, attore e chi ne ha più ne metta - In questi giorni si parla molto tra le mura rosse del “Kremlino italiano Pd”, di scandalose pratiche consociative di parecchi capi banda sinistroidi, con i poteri massonici. Perché non approfittare di tanto “vero materiale” per la produzione di un film a favore della giustizia e della storia, dal titolo: “ LA FAMIGERATA MORALE DEI CAIMANI ROSSI”… nessun grazie!...Saluti

Ritratto di Amsul Parazveri

Amsul Parazveri

Mer, 30/01/2013 - 11:12

....e i risparmiatori grattano e perdono! ma se è per il Partito...tutto bene Madama la Marchesa Alexandria da Santerini.

eglanthyne

Mer, 30/01/2013 - 11:13

Oh quanti ricciarelli si son comperati questi bricconcelli con tutto questo 5%?Va bene far MERENDA ma questi hanno esagerato di brutto.

bruna.amorosi

Mer, 30/01/2013 - 11:15

calma kompagni che TANTO VA LA GATTA AL LARDO CHE CI LASCIA LO ZAMPINO ..ieri vi ha dato una mano il sig ek magistrato DIPIETRO ,oggi di sicuro ci sarà un altro ma prima o poi vi rompirete le ossa .

zadina

Mer, 30/01/2013 - 11:26

I dirigenti della sinistra si sono sempre dichiarati perfetti amministratori sbandierando ai quattro venti le loro qualità ora cosa rispondono del problema MPS che anno creato proprio gli stessi dirigenti messi in quei posti proprio dalla politica di sinistra se non sono riusciti a governare una banca come possono pretendere di governare bene un paese come l'Italia con le parole sono bravi ma messi alla prova sono un disastro è meglio per tutto il paese che la sinistra resti alla opposizione e che impari a non dire solo NO ma quando le proposte sono valide e ragionevoli si debbono accettare se possibile migliorarle solo collaborando con chi governa in quel periodo si può migliorare e sarebbe un bene per tutti.

hectorre

Mer, 30/01/2013 - 11:35

pgbassan...le tangenti sono come il doping...sempre un passo avanti rispetto ai controlli(quando ci sono,ovviamente),quindi è solo una questione organizzativa,troveranno nuovi sistemi per occultare denaro...a sinistra purtroppo sono talmente indottrinati che negano anche l'evidenza,seguendo l'esempio dei loro leader..."li sbraniamo"...si,ma devono portare parecchio digestivo...siamo in tanti.

Ritratto di CIAO SONO IO

CIAO SONO IO

Mer, 30/01/2013 - 11:38

Come diceva Lubrano nelle sue trasmissioni: MI SORGE SPONTANEA UNA DOMANDA: perchè per salvare MPS dobbiamo usare i soldi dei cittadini e non usare, per esempio, I SOLDI DI CHI LI HA RUBATI? Se io dovessi evadere una qualsiasi cartella esattoriale, i ritroverei con i conti bloccati, i beni sequestrati ecc. ecc. ecc. Non si può fare altrettanto coi conti ed i beni dei rispettivi FURTAROLI? Ci vorrebbe poco a risanare MPS!!!!!!!! O no?

bruna.amorosi

Mer, 30/01/2013 - 11:40

ma dai non agitatevi tanto non cambierà niente i kompagni saranno sempre convinti di essere i migliori evedrete che qualche magistrato distratto lo troveranno di sicuro .

honhil

Mer, 30/01/2013 - 11:44

Mettiamola così. Se al posto del Pd e del Montepaschi si fosse trattato del Pdl e di un’altra qualsiasi banca italiana, la procura e i pm di Milano avrebbero archiviato alla chetichella la pratica, senza che la notizia fosse arrivata selle prime pagine di giornali e settimanali, con Repubblica e l’Espresso in testa?

Il giusto

Mer, 30/01/2013 - 11:49

Attenti che quando esplode potreste rimanere folgorati dalla verità!Poi,al solito,accuserete la magistratura...

facendis

Mer, 30/01/2013 - 11:57

Vediamo di ragionare... lo scandalo Mps scoppia per un articolo su il Fatto, il giornale di Travaglio, Travaglio è un sostenitore di Ingroia! Se due più due fa quattro, mi vien da pensare che la soffiata sia partita proprio di Ingroia. Perchè? Forse perchè la magistratura, od almeno la sua parte più rivoluzionaria, come si definisce lo stesso partito di Ingroia, ha deciso di scendere direttamente in campo ( politico ) e di non limitarsi più al solo appoggio logistico alla sinistra? Se così fosse perchè attaccare allora il PD? Bhe... non sarà perchè il PD rappresenta da sempre il partito egemone della sinistra? Se il partito di Ingroia e quindi dei magistrati vuole acquistare una importanza decisiva non deve lottare contro la destra ma proprio contro il PD per sottrarne voti. Se fosse così si capirebbe anche la sparata della Boccassini contro Ingroia. Insomma sarebbe iniziata una guerra tra la magistratura fedele al PD e la parte che considera il partito di Bersani non più adatto a svolgere un ruolo rivoluzionario! Naturalmente è solo una ipotesi, ma se fosse così le sorprese non sono finite ed il PD rischierebbe davvero molto ma non perchè la magistratura ( almeno una parte) stia facendo finalmente il suo lavoro ma per i suoi propri interessi!! Infatti, se la soffiata venisse da Ingroia sarebbe la dimostrazione che in magistratura tante cose si sapevano ma sono state tenute nascoste per molto tempo!

free62

Mer, 30/01/2013 - 11:58

Lo sbranatore bersani si sta rivelando più esoso della buon'anima di bettino, allora viaggiavano al 2%

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 30/01/2013 - 12:21

Ieri sera, Casini, in televisione, ha fatto una precisazione lapalissiana. E' vero che la cifra di salvataggio dei Paschi equivale a quella dell'IMU ma dire che l'IMU è servita a salvare i Paschi è sciaccallaggio politico. E' il destino cinico e baro a far coincidere le cifre. Ha ragione. C'è una enorme differenza fra essere sodomizzati e essere inc...i. P.S. Ci sono dei cari forumisti che vagheggiano sorprese macroscopiche senza anticiparle. Se avete notizie ditele, altrimenti sembra un avvertimento mafioso.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 30/01/2013 - 12:31

Ma se i comunisti non sono capaci di governare una banca, ma che cosa vogliono governare? Forse l'Italia? Ma quelli sono tutti scemi.

gamma

Mer, 30/01/2013 - 12:35

Tutti i media di sinistra e i centrini stanno tentando disperatamente di far dimenticare alla gente lo scandalo MPS. Dall'Ansa al Sole24 ore ala Repubblica al Corriere della sera. Tutti stanno cercando di erigere un muro di gomma. Guardate per esempio sul sito dell'Ansa dove sono finite le notizie sull'argomento.

guidode.zolt

Mer, 30/01/2013 - 13:02

Certe notizie escono sempre nel periodo preelettorale dai cassetti, nei quali erano state golosamente archiviate, proprio per essere usate al raggiungimento di scopi personali...si comincia ad intravvedere il menu di Febbraio...un misto di piatti siciliani con cucina guatemalteca e...ragout d'asino...!

erasmo

Mer, 30/01/2013 - 13:17

Basta commenti su questa porcata! Ma non avete capito che non succederà niente? Finchè ci saranno elementi come 'cappai' e acefali vari i comunisti dormiranno sonni tranquilli. La magistratura democratico-rivoluzionaria scoprirà che Berlusconi si è grattato con tre dita invece che con una, che ha starnutito senza mettersi la mano davanti alla bocca,e via di questo passo. Dimenticavo: ha causato il diluvio universale con una sua e..........e durante un rapporto sessuale con la nuora di Noè, per cui è colpevole di delitti contro l'umanità. In più è allegro e questo è un reato da impiccagione per i servi comunisti.Alle prossime elezioni voterò montingroia, così mi sollazzerò un po' quando il nuovo governo toglierà il pelo agli italiani, visto che le mutante le ha già tolte.

AG485151

Mer, 30/01/2013 - 13:22

RAPPORTO DELLA FINANZA DEL 2010 Tutto fermo . E si processa Berlusconi perchè festeggia in casa sua , fuori orario di lavoro e con i soldi suoi. QUESTI CHE RUBANO I SOLDI DI SOCI E RISPARMIATORI DURANTE L'ORARIO DI LAVORO NIENTE . E mi si dice che i magistrati non sono politicizzati ? E la banca d'talia ? E la consob ? E il ministero ? E l'antitrust ? E i vari garanti di questo e quello ? E le associazioni dei consumatori ? E i vari esperti che parlano di finanza in tv ? " E' tutto sbagliato ! Tutto da rifare ! " ( gino bartali )

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 30/01/2013 - 13:26

Il fatto che le mazzette siano rientrate in Italia grazie allo scudo fiscale del Berlusca mi sembra più che sospetto. Il Berlusca è una ciofeca di politico ma come imprenditore ha fiuto come nessun altro: che si sia messo in società con i Rossi fiutando il dividendo ? Speriamo di no, sarebbe un colpo troppo grande per i suoi supporters....

blackbird

Mer, 30/01/2013 - 13:30

Non so quanto c'entrino le indagini della magistratura e quanto possibile faide interne ai soci. E siccome il socio controllante ha un nome e un cognome, è probabile che nel PD si prepari il ricambio di grandissime parte del gruppo dirigente. Prevedono di perdere le elezioni e vogliono rinnovare il Partito? Oppure certi della vittoria vogliono mettere Bersani all'angolo prima che si impadronisca del Governo? Vedremo come andrà a finire la questione MPS e capiremo chi sono i futuri veri dirigenti del PD.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 30/01/2013 - 13:44

E, commovente vedere come i sinistrosi stanno cercando di girare la frittata, adesso la colpa e anche di Berlusconi scrivono qui questi cretini di trinariciuti, il loro Partito paga Maxitangenti per 17 miliardi di euro! e questi cretini dicono che é colpa di Berlusconi, certo che sono dei trinariciuti di brutto, sciaquinbersani non sá dove sono rimasti i 17 miliardi di euro é i sinistronzi se la prendono con Berlusconi!. A! SINISZTRONZI QUESTA E LA VOSTRA BANCA; E IL VOSTRO PARTITO ELEGGE IL CDA DI QUESTA BANCA! I 17 MILIARDI LI HA RUBATI IL VOSTRO PARTITO PUNTO E BASTA! ORAMAI NON SIETE ALLA FRUTTA MA AL TORSO; É QUANDO PIU PRESTO SPARIRETE PIU MEGLIO SARÁ PER L;ITALIA! ARRIVEDERCI! AUFWIEDERSHEN! BYE BYE! PDPCI!.

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 30/01/2013 - 13:48

I compagni, come al solito, dimostrano di essere delle mezze calzette perfino nei furti. Si attaccano sempre alle petecchie, invece che alle cose in grande, così invece di essere almeno i migliori della truffa dimostrano di essere solo i più miserabili. Peccato che a forza di grattare, sia pure un poco alla volta, alla fine, com'è loro abitudine, abbiano finito lo stesso per mandare in malora la vittima consenziente, scoperchiando il coperchio prima delle elezioni. Adesso ci sarà da divertirsi a sentire le giustificazioni dei loro sostenitori, che finora si sentivano incorruttibili e al di sopra della massa, tanto da permettersi di giudicare con una faccia tosta veramente incredibile.

Albaba19

Mer, 30/01/2013 - 13:54

il testimone che denunciò nel 2010 il giro strano del MPS era uno del PDL di sicuro!!! ATTENTI VE LO RIPETO!!, non spargete troppa zizzania sul PD facendolo passare come il solo manovratore di questo casino perchè dentro a questo calderone ci sono tutti di mezzo, poi ci rimanete male!! vedrete vedrete gongolate e irridete ora finchè siete in tempo....

egi

Mer, 30/01/2013 - 13:57

La procura di milano era tutta impegnata sul caso Ruby che di certo vale più di qualche miliardo di euro

Duka

Mer, 30/01/2013 - 14:06

SENZA PUDORE NE DIGNITA'-Grilli ha raccontato una valanga di balle o meglio ha omesso a pie pari la verità. Dire che la somma in questione è un prestito è vero solo dal punto di vista contabile, in realtà un prestito al 9% NON sarà mai restituito. GRILLI CI PRENDI PER IL CU...????? MPS è la banca rossa per eccellenza: bene sia il PC-DS-PDS-PD a rimettere le cose a posto restituendo tutti i soldi trafugati.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Mer, 30/01/2013 - 14:18

Mi piacerebbe sapere quanti soldi hanno rubato in questi ANNI QUESTI SIGNORI SINITRORSI. MAGARI SONO CAPACI D'ACCUSARE BERLUSCONI CHE SI TRAVESTIVA DA SINISTRORSO PER FARSI SPEDIRE I SOLDI CHE LORO RUBAVANO IMPUNEMENTE DA ANNI. SPERO CHE LA MAGISTRATURA FACCIA I PROPRIO CORSO E LI METTA IN GALERA.

Romolo48

Mer, 30/01/2013 - 14:24

Vada per i mister 5%; sono truffatori a titolo personale. Ma che fine hanno fatto i 2 miliardi ... mica si saranno mangiati anche quelli all'insaputa di tutti? Che fa la tigre di Bettola?

Ritratto di vaipino

vaipino

Mer, 30/01/2013 - 14:27

IMU imposta unica montepaschi.

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Mer, 30/01/2013 - 14:34

Ottimo articolo di Luca e piacevole lettura dei commenti particolarmente coloriti. Debbo ricredermi sulle scialbe frasi di Grillo che in questo caso si dimostra acuto quando apostrofa Bersani constatando:...con le gengive c'è poco da sbranare! Distinti saluti. Roby

Ritratto di vaipino

vaipino

Mer, 30/01/2013 - 14:35

no b. giusto non bisogna coprire nulla nemmeno il magna magna dei tuoi amici, a meno che per te il verbo rubare non cambi valenza in base a chi ruba. O sei talmente ubriacato dalla falce e martello che perdoni ad una banda di delinquenti di aver sbranato la banca più antica del mondo? Mettiti il cuore in pace per un bel po di tempo si sentiremo parlare di MPS e dei delinquenti rossi.

eureka

Mer, 30/01/2013 - 15:10

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i tedeschi dell'inciucio con la Dresdner che certamente avrà avuto il suo tornaconto.La Merkel deve proprio avere molti timori per contrastare così Berlusconi, che sicuramente non asseconda i desideri teutonici svantaggiosi per l'Italia.

Ritratto di salander

salander

Mer, 30/01/2013 - 15:12

Bersanov non sa mai nulla... Penati ? Non sa nulla... La segretaria ? Non sa nulla.... MPS ? Non sa nulla... Delle due l'una.... o è connivente o è un incapace.

reliforp

Mer, 30/01/2013 - 15:13

stock47...Giustificazioni? Manco una . I nostri dirigenti ( nostri in senso lato) fanno schifo. Ma i vostri ( sempre in senso lato) lo fanno ancor di più . E di molto. Prima faremo i conti con i vostri poi li faremo con i nostri. Non peritarti.

onurb

Mer, 30/01/2013 - 15:14

ccappai. Voi sinistrati mettete perfino tenerezza da quanto siete patetici. Il vostro slogan era: noi siamo il partito degli onesti. La realtà, nota a tutti, è che i ladri esistono sotto tutte le costellazioni, immaginiamoci se non ce sono a sinistra come a destra o al centro. Ma poiché siete fondamentalmente fessi e vi siete spinti un po' troppo al largo con le affermazioni di verginità, ora, di fronte all'ennesimo scandalo che colpisce la vostra parte politica, vi trovate con le chiappe al vento. Ed ecco, dunque, la sua furbata (per modo di dire): la direzione del partito non è coinvolta. Fesso e allocco. D'Alema pochi giorni fa ha detto: noi del PD, con quel che segue, Mussari lo abbiamo tolto dal MPS. Però ha scordato di dire chi ce lo aveva messo e dove lo ha mandato (a dirigere l'ABI) dopo averlo tolto da lì. Ora, non mi vorrà far credere che D'Alema sia l'ultimo arrivato nel PD?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 30/01/2013 - 15:17

I sinistri hanno fatto fallire una banca a suon di incompetenza e ruberie, ma il conto lo fanno pagare agli italiani... Eh no cari sinistri... Chi rompe paga! Adesso si passi all'immediato esproprio di tutti i beni del PD e della CGIL per ripianare le perdite... Applichiamo il comunismo su di loro, sono certo che faranno i salti di gioia!

Ritratto di salander

salander

Mer, 30/01/2013 - 15:19

Le sorprese paventate da alcuni trinariciuti qui sul forum quali sarebbero ? Che B. agli inizi della carriera per costruire Milano2 ha avuto prestiti (regolarmente rimborsati) dal MPS ? Che il ragionier Spinelli (come migliaia di altri italiani) detiene un conto presso MPS ? Poveracci... è stato un brutto colpo per loro... hanno ancora il cervello annegato nel lambrusco.

reliforp

Mer, 30/01/2013 - 15:34

Interessante. Sapevate che Gianni Letta da membro del advsory board della Goldmann Sachs garantì sull'operazione Mps-Antonveneta?

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 30/01/2013 - 15:38

come??' solo del cinque per cento??? infamie infamie ed ancora infamie e tutto per coprire come qui sotto dice qualche commento, le malefatte del PDL: infatti sicuramente anche il pdl ha banche proprie che utilizzano soldi pubblici stanziati di nascosto da Monti e sicuramente anche li ci sono direttori e presidenti che rubano rubano rubano tutti i giorni soldi che alla fine sanno di poter addebitare al contribuente

Titanio

Mer, 30/01/2013 - 15:38

@Salander, Comunque il lambrusco non è un vino Toscano!! Per la precisione

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 30/01/2013 - 15:38

xil giusto-Anche in questo caso , abbiamo le prove di come le mani vostre sono pulite.

moichiodi

Mer, 30/01/2013 - 15:40

chi ha rubato dovrà pagare. possibilmente caro. punto e basta.

fiducioso

Mer, 30/01/2013 - 15:40

no b. - Non si tratta di un "episodio" ma dell'ennesima presa per il culo che la sinistra tenta di far passare ai danni di tutto il popolo italiano (compreso lei che li difende). Se ne è capace, faccia un esame di coscienza al suo PCI.

steluc

Mer, 30/01/2013 - 15:42

MPS Corriere on line 11mo posto , Repubblica 15mo , La Stampa 12mo posto.La madre di tutti gli scandali finisce in cantina.Com'è che stavolta i magistrati,che parlano di situazione incandescente ed esplosiva, non vengono presi sul serio? Magari perchè non è abbastanza pruriginoso spiegare agli italiani perchè i soldi delle loro tasse vengono regalati ad una banca di partito, e ai correntisti che nemmeno l'attuale vertice conosce l'entità del buco ( parole di Profumo)?

antoniociotto

Mer, 30/01/2013 - 15:45

berlusca ha detto: se non sono capaci di governare una banca figuriamoci un paese.tradotto vuol dire: se hanno rubato così tanto al mps figuriamoci all'intero paese.

griso59

Mer, 30/01/2013 - 15:51

Aver dato la possibilita' ai dipendenti di poter usare TFR, FONDO PENSIONI, FINANZIAMENTI, per poter fare gli aumenti di capitale e' una cosa legale??? Ora in caso di nazionalizzazione praticamente a questi dipendenti non resterebbe proprio nulla. Cosa ne pensate di queste possibilita' offerte dalla banca "rossa" che dovrebbe avere a cuore la sorte dei dipendenti per poi scoprire quello che facevano i vertici. ????

fiducioso

Mer, 30/01/2013 - 15:51

Se il PD dovesse risultare estraneo alla vicenda MPS, prima di queste elezioni, aspettatevi un altro magistrato che getta la toga e si candida al Mugello.

piedilucy

Mer, 30/01/2013 - 16:30

per peroperi la penso come lei io voterò grillo meglio un comico che un ladro, e veramente non se ne può più di destra sinistra centro si scopre che rubano ogni giorno, abusano del loro potere per arricchirsi in modo ancora più schifoso...vi prego italiani uniamoci e mandiamoli a casa altrimenti non ci sarà mai una ripresa ma solo tasse e miseria

onurb

Mer, 30/01/2013 - 16:31

pisistrato. Se mia nonna avesse avuto le rotelle...

onurb

Mer, 30/01/2013 - 16:36

Albaba19. Per ora ci sono impegolati i suoi cari amici di sinistra. Le altre sono tutte chiacchiere che servono a consolare i gonzi come lei. Io mi incazzo alla stesso modo con i ladri di destra e di sinistra e non mi passa per la testa l'idea di consolarmi al pensiero dei ladri dell'altra sponda. E' questo modo di ragionare che fa capire quanto siete disabituati a usare il cervello.

Settimio.De.Lillo

Mer, 30/01/2013 - 17:09

Per favore; aggiornatemi sul numero dei MARTIRI "sbranati" da bersani.

Settimio.De.Lillo

Mer, 30/01/2013 - 17:24

BLACMEN: Lei confonde il mungere col TETTARE1

Albaba19

Gio, 31/01/2013 - 16:01

@onurb -- non ha capito nulla, non era rivolto a quelli che commentano, io mi riferivo a quelli che hanno composto l'articolo dove non fanno altro che istigare continuamente il lettore tutte le volte che si scopre che il problema è della corrente avversaria dimenticando facimente che il problema e la sconfitta è di tutti, e per favore se critica un commento eviti di essere offensivo se ce la fa con il suo di cervello. grazie