«Sulla casa sconfitti Monti e Fassina»

«È stata una vittoria». Una vittoria contro «trappole e franchi tiratori». Renato Brunetta, capogruppo Pdl alla Camera, è soddisfatto della soluzione trovata per mandare in soffitta l'Imu. E racconta al Giornale i retroscena dei giorni più caldi del governo delle larghe intese. «Il 22 luglio avevamo presentato una nostra proposta che ho tenuto riservata per correttezza. Ora posso rivelare che è in gran parte quella passata mercoledì. Imu federalista, che altro non è che la Service tax. Cancellazione totale dell'Imu su prima casa e terreni agricoli».