Tappato il buco di Roma. E vogliono aumentare la "tassa" sulle sigarette

Approvato il decreto "Milleproroghe" ma è giallo: tecnici ancora al lavoro sulle ultime modifiche. Confermata la sospensione degli sfratti per sei mesi voluta dal Pd: uno "schiaffo" a Lupi

Roma - La trattativa è andata avanti anche dopo l'approvazione ufficiale del decreto. Un parto difficile per un provvedimento che Palazzo Chigi avrebbe voluto snello, minimale, senza asperità. Pia illusione, perché nel tradizionale Milleproroghe, varato ieri all'ultimo Consiglio dei ministri dell'anno e pronto a sbarcare al Senato il 2 gennaio, è finita una parte del decreto «Salva Roma», che è stato ritirato - caso unico nella storia repubblicana - mentre il Parlamento lo stava convertendo.
Per fare calare la tensione politica, il governo ha varato anche un piano con la riallocazione di 6,2 miliardi di fondi europei. Ma l'attenzione di tutti si è concentrata sull'altro provvedimento. E su alcune misure molto combattute, come la proroga degli sfratti.

Sfratti rinviati

Fortemente voluta dal Pd e osteggiata dal ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi. È stata confermata. Sono sospesi per sei mesi gli sfratti di chi ha reddito familiare sotto i 21.000 euro, malati, anziani o disabili in famiglia. «Nessuna proroga generalizzata degli sfratti», è scritto nel comunicato diffuso da Palazzo Chigi.

Tappato il buco di Roma

Nel decreto, ha annunciato lo stesso premier Enrico Letta, sono state inserite le norme essenziali del Salva Roma che «abbiamo deciso di non portare a termine in Parlamento per la eterogeneità di norme non essenziali». Il testo entrato al Consiglio dei ministri prevedeva piani pluriennali per il rientro dei debiti della Capitale verso le società partecipate e la possibilità di sforare fino a 115 milioni di euro. Più altre risorse (fino a 6,5 milioni di euro) per la raccolta differenziata.

Non c'è la Tasi

Il governo ha rinviato la spinosa questione dell'aliquota della nuova tassa sugli immobili. L'intenzione è di garantire comunque ai Comuni nuove risorse in un altro provvedimento. Magari alzando il tetto massimo dell'aliquota sulla prima e sulle altre abitazioni. La partita è più che mai aperta. «Prendiamo atto con favore della sospensione. Contiamo si tratti di un atto di buona volontà», che preluda a un ripensamento della politica di smodata tassazione avviata nel 2011 e che conduca così a quella crescita che solo una ripresa del settore edilizio può assicurare», ha spiegato il presidente Corrado Sforza Fogliani.

Affitti d'oro

Nel provvedimento, è finita anche la possibilità per le pubbliche amministrazioni di recedere dagli affitti delle sedi istituzionali, entro il 30 giugno. Peccato che poi, nella bozza in entrata, sia prevista una proroga di otto mesi sulla liquidazione di un affitto per un edificio del ministero dell'Istruzione. Invece del primo gennaio 2014, il 31 agosto.

Accise sul fumo e web tax

Al termine della conversione del decreto Milleproroghe potrà essere deciso un aumento dell'accisa sui tabacchi dello 0,7% sui prodotti da fumo «e loro succedanei». Confermato lo stop alla web tax: l'entrata in vigore è posticipata al primo luglio 2014. Confermata anche la tassa di sbarco sulle isole: 2,50 euro a passeggero.

Proroga anche per i Marò

A sorpresa, spunta una proroga di sei mesi per l'incarico di Commissario straordinario del Governo inviato speciale presso il Governo indiano, Staffan De Mistura, per la trattativa sui due fucilieri arrestati in India.

Incroci stampa-tv

Il divieto per chi ha più di una rete televisiva di acquistare partecipazioni in imprese editrici di quotidiani è una delle poche certezze del Milleproroghe 2013. Letta aveva detto da giorni che la norma sarebbe stata confermata.

A lavoro e povertà 6,2 miliardi

Al Consiglio dei ministri è stato anche approvato quello che Letta ha definito un «complesso intervento per salvare i finanziamenti dei fondi strutturali» che altrimenti si sarebbero persi. Fondi per 6 miliardi e 200 milioni, cinque dei quali nuovi. Il ministro per la Coesione territoriale Carlo Trigilia ha attivato un fondo per 2,2 miliardi per il sostegno al credito e la nuova imprenditorialità. Altri 700 milioni per l'occupazione (femminile, giovanile e per il replacement dei disoccupati). Poi 300 mlioni per il contrasto alla povertà e tre miliardi per le economie sociali, in particolare per l'edilizia scolastica (500 milioni).

Una «stecca» da 60 miliardi

Intanto emergono particolari sulla norma contenuta nella legge di Stabilità (quindi già approvata definitivamente) che cambia la compravendita immobiliare e prevede che i notai trattengano i soldi dell'acquirente fino alla trascrizione dell'atto. In una lettera inviata giorni fa dal notaio milanese Riccardo Genghini al ministro della Giustizia quantifica la cifra che transiterà nel conto (o nei conti): 60 miliardi di euro all'anno. Un «prestito forzoso», lo definisce il notaio.

Commenti
Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 28/12/2013 - 08:17

tasse, tasse, tasse. i parassiti succhiano sempre più

Ritratto di ..gliAbusivi

..gliAbusivi

Sab, 28/12/2013 - 08:22

ma come pinocchietto letta Junior non aveva detto che le abbassava? e mRquid, la sentinella delle tasse che dice?

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 28/12/2013 - 08:41

Ci sarà pure l'aumento dell'IVA sulla carta igienica?

ugoper

Sab, 28/12/2013 - 08:47

Quindi da una parte lo Stato quando ha bisogno di soldi tassa i fumatori e dall'altra finanzia campagne pubblicitarie contro il fumo. È come se un "pappone" investisse parte dei suoi lauti guadagni in una campagna pubblicitaria contro l'amore mercenario e il principio della donna oggetto. Ma si può essere più incoerenti?

canaletto

Sab, 28/12/2013 - 08:55

E' INUTILE CHE LETTA PROMETTA E PROMETTA, COME TUTTI I MILIARDI PER NUOVE ASSUNZIONI. SERVONO A NULLA PERCHE' POI NON VENGONO DATI O MEGLIO FINISCONO NELLE TASCHE DEI SOLITI NOTI. PER RIDARE LAVORO PARTICOLARMENTE SULLE PMI CHE SONO IL POLMONE DELL'ECONOMIA BISOGNA TAGLIARE CONTRIBUTI SUL LAVORO, TASSE SUL LAVORO, IMPOSTE SUI REDDITI, SEMPLIFICARE ASSUNZIONI E LICENZIAMENTI, FAVORIRE IL CREDITO BANCARIO SENZA RICATTI DI GARANZIE, CANCELLARE L'USURA FISCALE STATALE (MULTE, SOPRATTASSE, INTERESSI AD USURA SUI RITARDATI PAGAMENTI) SEMPLIFICARE LA TASSAZIONE DEI REDDITI. COSI' DI RIPARTE COL LAVORO: ALLA BASE DI TUTTO PERO' BISOGNA USCIRE DALLA UE E DALL'EURO, TORNARE ALLA LIRA, ESSERE SOVRANI SOPRA IL NOSTRO TERRITORIO E NON SUDDITI DELLA UE, NON FARCI MANGIARE LE RISORSE DAI PAESI AVIDI E SPUDORATI. COSì SI TORNA A VIVERE. BISOGNA FAR FRE INVESTIMENTI IN ITALIA, IMPEDIRE CHE I GROSSI INDUSTRIALI ROSSI PRODUCANO ALL'ESTERO. DEVONO FARLO QUI. EPPURE NON CI VUOLE TANTO E NEMMENO TANTO INGEGNO. POI ALTRO DISCORSO E' CHE LE AZIENDE NON DEVONO ESSERE OPPRESSE DAI CONTINUI CONTROLLI FISCALI CHE FANNO DANNO E BASTA. IN ULTIMO, ANZI IN PRIMIS, TAGLIO DELLA SPESA PUBBLICA INUTILE E DELLA SPESA POLITICA, VIA STIPENDI D'ORO, VIA FITTI D'ORO, VIA PENSIONI D'ORO, VIA LA CASTA E IU UMILTA'

sale.nero

Sab, 28/12/2013 - 08:56

Questa è la cura comunista ... certo! Colpa di Berlusconi. Indi per cui tutti a votare P.D. e S.E.L.

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 09:07

Bene! Chi fuma si merita questo ed altro!

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 09:07

Il fumo uccide!

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 28/12/2013 - 09:15

Aumenteranno pure l'IVA sulla carta igienica?

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 09:17

@canaletto- Canaletto ma ti si è bloccato il tasto delle maiuscole - O ti ostini nello scrivere maiuscolo?!

Luigi Farinelli

Sab, 28/12/2013 - 09:20

Il fiato, Presidente! Occorre mettere la tassa sul fiato! Naturalmente con uno sconto per chi vive in zone inquinate e sper gli sportivi che, sotto sforzo, respirano più intensamente (detrazione per consumatori all'ingrosso).

m.m.f

Sab, 28/12/2013 - 09:24

UN BELLISSIMO E MOLTO PRECISO REPORT IERI TRASMESSO SU CNBC E SU BLOOMBERG FACEVA PRESENTE E DAVA I NUMERI DEL ESODO DI AZIENDE ,PROFFESSIONISTI E STUDENTI DAL ITALIA VERSO L'ESTERO. ECCO AUSPICO CHE ENTRO I PROSSIMI 12 MESSI QUESTO ESODO QUADRUPLICHI,LA GENTE STA INIZIANDO A CAPIRE CHE QUI E' FINITA,DA TEMPO, MA GLI ITALIANI SONO PAESANI E UN PO IGNORANTI,UN PO TANTO, QUINDI MEDIAMENTE IMPIEGANO IL DOPPIO DEL PTEMPO RISPETTO A POPOLAZIONI DI ALTRI PAESI A CAPIRE LE COSE........ADESSO PARE ABBIANO CAPITO UNA VOLTA PER TUTTE CHE QUI E' FINITA,IL PAESE E' IN BANCAROTTA,LA PRESSIONE FISCALE NON DIMINUIRA' ,L'UNICA COSA ANCHE PER DIGNITA' PERSONALE DA FARE E' ANDARSENE A GAMBE LEVATE.

Pitocco

Sab, 28/12/2013 - 09:25

Una popolazione come quella italiana che si fa sventrare così barbaramente da una valanga di tasse e balzelli, alla pari dei dittatori più blasonati, come la si può definire se non degli itaglioni senza bandiera.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 28/12/2013 - 09:30

Ma sono proprio fessi questi governanti?? Sembrerebbe di si. Il paese fa fatica ad andare avanti per troppe tasse e troppa burocrazia e questi che fanno? Incasinano maggiormente la burocrazia, fanno decreti poi, siccome fanno schifo, li ritirano, ma una cosa sicura la sanno fare: aumentare le tasse. Risultato, il Paese andrà ancora più inditro. Complimenti a Napolitano, Letta, Saccomanni ed a quella drogata della Bonino. Che schifo.

ugoper

Sab, 28/12/2013 - 09:33

@xgerico. Se lei va nel sito dei Monopoli di Stato, scoprirà che il gettito fiscale annuo derivante dal consumo del tabacco vale 10 MILIARDI di Euro, cioè due volte e mezza l'IMU sulla prima casa. Se non ci fossero i fumatori, il buco che si creerebbe dovrebbe contribuire a coprirlo anche lei. Non mi aspetto che li ringrazi, ma almeno non li maledica.

fedele50

Sab, 28/12/2013 - 09:34

Defenestriamolo ci sta dissanguando questo infame democristiano imbastardito,ma dove sono i sindacati , razza di infami golpisti , a prestooooooooooooooooooooooo.

maubol@libero.it

Sab, 28/12/2013 - 09:37

E' una novità? Loro non si tagliano un cent dai loro compensi, il finanziamento di partiti andrà in soffitta dal 1027, sempre che non si inventino qualche altra gabola per incassare ugualmente. Questi ci mettono in mutande, prima li mandiamo a casa meglio sarà.

fedele50

Sab, 28/12/2013 - 09:39

IL pisano ladrone, ora si inventerà la tassa sul ca , un bel lucchetttino e, ogni volta che ti passa per la testa di sfogarti , 20.00 ero, please , banda di incapaci , anzi non so più come insultarvi , maledetti da dio e dagli uomini di buona volontà

linoalo1

Sab, 28/12/2013 - 09:47

E non è finita!Chissà cosa altro si inventeranno!Forse la Tassa sui Marciapiedi?O la Tassa sull'aria che respiriamo?Perchè non indiciamo la Lotteria della Tassa?Vince chi indovinerà tutte le nuove tasse che il Governo Letta metterà entro il 30-6-2014.Lino.

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 09:50

@m.m.f- Scrive: MA GLI ITALIANI SONO PAESANI E UN PO IGNORANTI,UN PO TANTO, QUINDI MEDIAMENTE IMPIEGANO IL DOPPIO DEL PTEMPO RISPETTO A POPOLAZIONI DI ALTRI PAESI A CAPIRE LE COSE........................Ma perché tu sei straniero in terra italiana, o tanto ignorante da non sapere che sui forum non si scrive maiuscolo?!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 28/12/2013 - 09:52

La norma che prevede la "possibilità" per le pubbliche amministrazioni di recedere dagli affitti delle sedi istituzionali, temo finirà per essere l'ennesima presa per il naso ( o per qualche altra parte del corpo), come il taglio dei finanziamenti ai partiti, degli stipendi dei parlamentari, delle auto blu, ecc. Accetto scommesse: quanti saranno i recessi? E' più probabile che qualche amministrazione receda dall'affitto dell'attuale sede per una "più grande e più bella che pria". Con adeguamento del canone, s'intende!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 28/12/2013 - 09:52

Oltre a comandare in parlamento vogliono imporre anche sulle faccende private (vedi sfratti) sono sempre più del parere che colle manifestazioni soft non si otterrà niente da questi komunisti, forse bisogna arrivare a qualcosa di più pesante perché la gente è nauseata.La korea del nord è vicina,un giorno andremo in piazza a piangere "il caro leader".

pl.braschi@tisc...

Sab, 28/12/2013 - 09:54

Che volete, le tasse di letta sono ormai un'ovvietà! Tanto questo governo di buffoni non lo salva nemmeno il Padre Eterno! E con lui tutti quei cialtroni del pd che nonostante il canotto di renzi, prenderanno una batosta alle Elezioni che si ricorderà!

Nebbiafitta

Sab, 28/12/2013 - 09:56

E hanno il coraggio di criticare Berlusconi! Manca solo che tassino anche l'aria che respiriamo. Ma per fotuna che abbiamo Alfano, la mega sentinella delle tasse. In quesate condizionici sarà un ulteriore aumento dell'evasione discale e SI SALVI CHI PUO'. Sperpero infinito di denaro senza alcun beneficio.

El Chapo Isidro

Sab, 28/12/2013 - 09:57

Visto che voi siete dichiaratamente contro letta non è che siate molto credibili quando vi inventate una nuova tassa al giorno, no? In ogni caso i vostri articoli inventati fanno sembrare letta una persona simpatica ed un lavoratore instancabile capace di passare ore ed ore per trovare una soluzione ai problemi del paese, certo stà sbagliando ma l'importante e che stà facendo qualcosa e se si riesce a canalizzare questa sua energia inarrestabile per il bene del paese potrà fare grandi cose, perlomeno lui ci prova e non spergiura su ruby nipote di mubarak...e badate bene che siete voi a descriverlo cosi mica io che l'ho sempre visto come un incapace, invece secondo voi pensa solo ed esclusivamente al lavoro.

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 09:59

@m.m.f- Scrive: MA GLI ITALIANI SONO PAESANI E UN PO IGNORANTI,UN PO TANTO, QUINDI MEDIAMENTE IMPIEGANO IL DOPPIO DEL PTEMPO RISPETTO A POPOLAZIONI DI ALTRI PAESI A CAPIRE LE COSE........................Ma perché tu sei straniero in terra italiana, o tanto ignorante da non sapere che sui forum non si scrive maiuscolo?!

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 28/12/2013 - 10:01

Per aiutare l'attuale governo, in difficoltà sulla metodica escogitabile per introitare, proporrei una specie di gara, open, per suggerire sostenibili causali di tassazione. Per esempio: imposta sugli orecchini, Iva 38% sulle cannucce da bibita (inutili), censimento scarpe da donna e relativa tassa di possesso, imposta sugli ombrelli di diametro superiore ai cm.60, imposta sugli stuoini superiori alla quadratura delle suole del capocasa moltiplicata 5, scontato del 22,3% in caso di vedovanza comprovata dal becchino di famiglia, ecc. Tutti i suggerimenti saranno sottoposti al vaglio di Camera e Senato, previo parere vincolante del CSM. Aiutateci a raccogliere idee, per salvare l'Italia: è un annuncio PUBBLICITà PROGRESSO!

Ritratto di indi

indi

Sab, 28/12/2013 - 10:06

A cominciare dall'Eurotassa, un'imposta approvata dal Governo Prodi I il 30 dicembre 1996. La prospettata restituzione, fu in realtà una compensazione avvenuta nel 1999, ma solo al 60%, senza interessi. Il cui effetto venne in contemporanea, annullato da: Imposta addizionale Irpef e un'ulteriore imposta addizionale. Da quel momento in poi il centrosinistra non ha saputo altro che promulgare tasse! Fulgido esempio di politica economica triviale e rozza, tesa a scaricare sui cittadini l'incapacità di trovare una propria politica di risanamento. Grande economista Prodi davvero GRANDE! Al pari di Letta! EVVIVA IL CENTROSINISTRA! Suvvia, bischerotti, non prendetevela arriverà RENZI, se ancora non vi basta!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 28/12/2013 - 10:15

X canaletto,xgerico, m.m.f......In effetti i commenti tutti in maiuscolo sono invadenti. Sarebbe bene darci delle regole che contribuiscano alla maggiore leggibilità dei commenti: 1) I nomi dei sinistri o degli utili idioti vanno scritti rigorosamente con caratteri minuscoli (renzi, napolitano, letta, alfano, ecc.). 2) I nomi dei nostri vanno scritti con le iniziali maiuscole ed il resto a caratteri minuscoli (Brunetta, Gasparri, Gelmini, Maroni, ecc.). 2) Il nome di SILVIO BERLUSCONI ed i pronomi sostantivi a Lui riferiti (Lui, Egli) vanno scritti rispettivamente con tutte lettere maiuscole e con l'iniziale maiuscola come sopra esemplificato. Penso che, se adottassimo queste semplici regole, faciliteremmo la lettura dei nostri commenti. Grazie per l'attenzione.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 28/12/2013 - 10:23

continuate a votare e restane nell'eurozona vedrete in che belle capanne andrete a vivere e mendicare tra la spazzatura.

cameo44

Sab, 28/12/2013 - 10:28

Che siamo governati da buffoni ed incapci ne abbiamo prova tutti i santi giorni un paese che è già allo stremo con gente che si suicida perchè disperata e senza futuro anzicchè togliere le spese folli della politi ca e tutti i privilegi che tanto costano non sanno fare altro che met tere ulteriuore tasse alla faccia delle sentinelle antitasse ma non sono solo i politici ad essere poco seri e capaci anche i Sindacati e tutte le associazioni che dovrebbero difendere i consumatori cosa fan no innanzi a questo scembio? solo chiacchiere e proteste di facciata come Trefiletti che va in tutte le TV a strillare ma risultati zero siamo allo stremo le famiglie nopn hanno i soldi per fare la spesa e questo Statocosa fà? mette tasse tasse tasse e come al solito Napoli tano si prepara a fare il discorso di fine anno pontificando ma non pensando mai ai tanti bisognosi Italiani che magari andranno a letto senza mangiare non perchè non hanno fame ma perchè non hanno i soldi per comprare il mangiare ma non è il solo a fare brindisi ed auguri è tutta la classe politica assente tranne i soliti che vogliono esse re sulla scena con atti simbolici ma non concreti come le visite alle carceri problema annoso da sempre o nei centri di accoglienza ma mai nessuno di tutti questi parla dei tanti poveri Italiani o del degrato di molte città a causa dei tanti campi rom e dei tanti immigrati sen za lavoro e case che gioco forza si danno alla malavita

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 10:31

@ugoper- io non li maledico, riporto quel che ce scritto sui pacchetti di sigarette, Poi parlo da ex fumatore. Sono rinato, di salute e portafoglio, da quando o smesso tanti anni fa!

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 10:34

@perSilvio46 - Ed io che o votato per Grillo come lo scrivo?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Sab, 28/12/2013 - 10:35

Vi spilleranno fino all'ultimo centesimo pur di mantenere lo status quo. Serve subito un commissariamento di UE/FMI o tagli alla spesa statale e riforme strutturali rimarranno un miraggio. State ancora a discutere di art.18, è tutto dire ......

bruna.amorosi

Sab, 28/12/2013 - 10:49

sarà amato follemente da chi fuma a me personalmente mi fa un baffo a casa nostra fuma solo il camino e d'inverno . .kompagni votate il pd vi farà bene alla salute . pagate pagate pagate .

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Sab, 28/12/2013 - 10:50

@Dragon_Lord - ci sono solo due categorie per le quali l'uscita dall'eurozona sarebbe un vantaggio: chi ha capitali all'estero perché potrebbe comprare a quel punto in Italia a prezzi di saldo (e intendo saldo vero !!) e chi è nullatenente perché riceverebbe almeno un po' di carta straccia utile per cucinare al barbecue. Tu a che categoria appartieni ?

Ritratto di albauno

albauno

Sab, 28/12/2013 - 10:52

Ma i poltronisti "sentinelle antitasse" che ci stanno a fare al governo, solo per la poltrona in cambio dei SI?

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 10:52

@ugoper- Dimenticavo, se i Monopoli di Stato incassano 10 Miliardi, sai quanto spende la Sanità per curare il cancro da fumo?!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 28/12/2013 - 11:02

X xgerico. Ha davvero votato per il comico genovese? Peccato! E un voto sostanzialmente inutile, in quanto, per precisa scelta del comico stesso, non concorrerà a comporre nessuna maggioranza di governo. Neppure, nonostante le molte affinità con FI (M5S e FI sono entrambi movimenti e non partiti, hanno entrambi grandi leader carismatici con un rapporto diretto con il popolo, sono entrambi anticomunisti, vogliono entrambi libere elezioni a Maggio, vogliono entrambi la messa in stato di accusa di napolitano). Grillo si pone dunque al di fuori (lui dice al di sopra) della contesa, si autoesclude dalla politica e dunque il suo nome va scritto come quello di altri comici quali Calà, Boldi, Smaila, Zalone. Spero di aver risposto in modo convincente alla sua domanda.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Sab, 28/12/2013 - 11:03

ah come rimpiango chiunque dei passati uomini di stato dal Duce in su fino a Berlinguer... quellialmeno ti facevano sognare!! questi ti fanno solo c++are (=cagare, per chi non lo avesse intuito.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 28/12/2013 - 11:08

la falsità di lettamaio non conosce limiti

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 11:11

@perSilvio46 - Ha davvero votato per il comico genovese? Peccato! E un voto sostanzialmente inutile, -------------------Lo so da me che è un voto inutile! Aspetto gli "eventi"! Io faccio parte di quel 25% che ha votato per protesta! Voi continuate per la vostra strada. Dite a Silvio, come spera, di andare ad elezioni al più presto, con Renzi all'opposizione, poi vediamo l'effetto che fa!

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 11:14

@perSilvio46 - Ha davvero votato per il comico genovese? Peccato! E un voto sostanzialmente inutile, --------------------Lo so da me che è un voto inutile! Aspetto gli "eventi"! Io faccio parte di quel 25% che ha votato per protesta! Voi continuate per la vostra strada. Dite a Silvio, come spera, di andare ad elezioni al più presto, con Renzi all'opposizione, poi vediamo l'effetto che fa!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 28/12/2013 - 11:16

COSI GIUSTO X RICORDARLO la stangata su caffè, bibite e snack e tante altre cose è frutto della politica del PDL bisogna RICORDARE QUESTO si ringrazia il sig. Brunetta e tutto il centro destra per aver tolto IMU a tutte le villette come la sua per fare questo abbiamo : l’iva al 22 % una miriade di piccole tasse sulla casa di tutti che supera di gran lunga la vecchia ICI ma aver tolto ICI è stata una gran vittoria di Silvio ….POVERI BABBEI

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 11:22

@perSilvio46- Scrive: Spero di aver risposto in modo convincente alla sua domanda...........Guarda che la mia domanda era posta solo e soltanto di come scrivere il nome di Grillo. Se poi ai miei 70 anni, mi vuoi convincere di votare un "ottantenne", pregiudicato, ce ne passa.

cast49

Sab, 28/12/2013 - 11:38

xgerico, NON GIRARE LA FRITTATA, DEFICIENTE E COGLIONE...

Atlantico

Sab, 28/12/2013 - 12:01

Ma della comunicazione diramata stamattina dalla CGIA di Mestre, non se ne parla ? E come mai ? Strano, no ?

Atlantico

Sab, 28/12/2013 - 12:05

La sospensione degli sfratti più che uno schiaffo a Lupi mi sembra una ( piccola ) carezza a quei poveri nostri connazionali che hanno meno di 21.000 euro di reddito familiare o sono malati, anziani o hanno disabili in famiglia. La ricerca della polemica politica con gli avversari del principale, come si vede, fa molto male all'immagine del Giornale. Ma contento Silvio, contenti voi e, si fa per dire, contenti tutti.

cicero08

Sab, 28/12/2013 - 12:06

Non c'è occasione come questa in cui sempre, anche in passato, non si siano generati caos e confusione. E' il deprecabile spettacolo offerto dalla nostra classe politica che non può dirsi rinnovata solo per slogan.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 28/12/2013 - 12:08

RITORNO A CHIEDERE: KOMPAGNO ALF-ANO - SENTINELLA DELLE TASSE - DOVE SEI??????? A PROTEGGERE LA POLTRONA?????????? NOI STIAMO ANDANDO A FONDO.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 28/12/2013 - 12:13

@perSilvio46 - HA RAGIONE CONDIVIDO.

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 28/12/2013 - 12:17

Non sanno più cosa inventarsi, per allungare la vita alla nostra agonizzante Italia. Manca poco che carabinieri, polizia, guardia di finanza, la forestale ed i vigili verranno comandati da questo governicchio di merda a rapinarci direttamente a casa nostra, pur di raschiare il fondo del barile. Requiem eterno al nostro disgraziato paese. Amen!!

Giorgio1952

Sab, 28/12/2013 - 12:26

La solita "disinformatia" neppure una parola sul fattp che nel 2013 è diminuito il peso delle tasse sulle famiglie italiane. Gli importi, seppur abbastanza modesti, invertono una tendenza che negli ultimi anni aveva assunto una dimensione molto preoccupante. Nel 2014 in alcuni casi, la situazione è destinata a migliorare, grazie alla riduzione del cuneo fiscale approvato dal Governo Letta con la legge di Stabilità. A dirlo è la Cgia di Mestre che ha realizzato alcune simulazioni su diverse tipologie familiari.

carvan1234

Sab, 28/12/2013 - 12:27

Questa é senz'altro la miglior tassa (seguita dall'IMU, tassa esistente in maniera enormemente piu' consistente, in tutti i Paesi,e aldilà di un certo reddito) che si possa mettere. Il fumo costa alla società un sacco di soldi in spese mediche. Se vogliono fumare almeno che comincino a pagare da subito le spese future, che alla fine ricadranno su di noi.

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 12:55

@cast49- Detto da te, per me è un complimento!

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 28/12/2013 - 13:00

xgerico elsidro e cumpagni/cummarelle POSTATE IN QUESTO ARTICOLO?LEGGETE E MORALIZZATE ,BASTA USARE IL MOUSE E POSTATE IN QUESTO STESSO GIORNALE SU "Il Pd uccide Mps e Profumo se ne va" di Gian Maria De Francesco "IL CORAGGIO NON L'AVRETE ?SINORA NO! MARIUOLI DI DIGNITA'. P.S. su FB SONO 60 CHE INNEGGIANO ALLA MORTE DI B.,A VOI PER IL 31 VI FORNISCO A COSTO 0 IL PALLONE DI MARADONA POI E' COSA GRADITA: VI SEDETE SOPRA E FARETE UNA BELLA FIGURA STELLARE.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 28/12/2013 - 13:06

@pisistrato si può comprare solo ciò che è in vendita in Italia abbiamo anche il petrolio e le raffinerie, produciamo olio, formaggi, prosciutti, pellame, mobili, vetri pregiati oreficeria e tanto turismo che diverrebbe a buon prezzo per tutti e tanti soldini per gli italiani usciti dall'euro e sopratutto tanti nuovi occupati due anni di sacrifici e una classe politica rinnovate e veramente al servizio del popolo e non della Casta diventeremmo una vera potenza industriale ed economica, ma han paura di ammetterlo i massoni e vi fan spaventare perchè se usciamo dall'euro la BCE S.p.A. perderebbe un mare di carta colorata che ve la vendono per banconote ma sopra non vi è scritto neanche banca andate a controllare.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 28/12/2013 - 13:17

Scommettiamo che il gettito IVA calerà ancora è il mentecatto aumenterà di nuovo qualcosa per cercare di far tornare i conti?

xgerico

Sab, 28/12/2013 - 13:19

@Gigliese- Domandalo a Brunetta, forse ti risponde con "inanimità"!

Ritratto di curbin

curbin

Sab, 28/12/2013 - 13:25

Una fantasia incredibile ha questo governo. Vorrei ricordare di aumentare la benzina, l'IVA, la tassa sui rifiuti, l'autostrada, i bolli e francobolli, il gas, la luce e vi prego, un tantino anche le aliquote IRPEF. Dovremmo inoltre abbassare le pensioni, fare si che i farmaci costassero di più ed il ticket fosse più alto, aumentare l'RC Auto, mettere una imposta sulle ruote della bici, sulle fodere dei divani, sullo sport, ma soprattutto la tassa sulla guardatina ai bei sederi. Italiani sveglia.

roliboni258

Sab, 28/12/2013 - 14:04

Alfini ha detto che fara' la sentinella delle tasse,sei diventato un komunista brutto cialtrone parac@@@

lorenzovan

Sab, 28/12/2013 - 14:24

terrorismo giornalistico e' come definirei certi articoli..che compaiono su quasi tutti i quotidiani..e particolarmente su quelli padronali..destinati non ad informare a a disinformare e suscitare riflessi pavloviani che Letta non sia un miracolo o l'uomo della provvidenza e' certo..che di pasticci ne stiano combinano tanti..certissimo.. ma che la maggior parte dei provvedimenti...anche s parziali..lenti e farraginosi..vada nella direzione giusta e' evidente sono fumatore ahime'..e ritengo giusto che se ci devbbano essere tasse..debbano incidere sopratutto su tutte le spese voluttuarie e non necessarie e non sui beni di consumo primari.. la proroga degli sfratti non e' semplicemte una sfida a lupi...ma un fatto di umanita' e serieta' le tasse.da dati inoppugnabili..sono diminuite ..per i ceti piu' deboli e aumentate per i piu' abbienti poi ripeto..se si vuol fare terrorismo per aizzare i minus habens mentali...tutto bene

lorenzovan

Sab, 28/12/2013 - 14:33

belli i tempi quando i ristoranti erano pieni ..i voli tutti esauriti e per "non mettere le mani nelle tasche degli italiani"..non si riducevano gli sprechi che anzi aumentavano..ma si vendevano BOT a piene mani aumentando il debito pubblico e portando lo spread a 600e passa !!!!! vero tremonti,brunetta e berluska !!!!!

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 28/12/2013 - 14:45

Praticamente,LETTA,Saccomanni, Alfano e suo combriccola, fanno pagare a quelli che hanno il vizio del fumo (TUTTI HANNO UN CERTO VIZIO.....lavoratori e popolo povero e mediopovero oltre ai RICCHI) una TASSA in più rispetto agli altri. Loro dicono che lo fanno per la nostra salute....MA NON E' COSI') A questi Politici non interessa affatto la nostra salure ma interessano solo gli Euro. Praticamente sono come tutti gli altri "Mercanti di morte". Anzi , se potessero, venderebbero anche la droga con supertassa con le dovute stampigliate false preghiere scritte sugli involucri.Mentre per l'arte più antica del mondo enormemente RICCA, QUELLA DEL MERETRICIO, il Governo fa il "PUDICO o meglio il CASTO" perchè ,LUI afferma, l' Italia è una "SANTA" ma che , in realtà,è tutta al contrario : SI CONCEDE FACILMENTE A TUTTI. BENE, E COSì, ANCORA UNA VOLTA, I FUMATORI, POVERI E MEDIOPOVERI, PAGHERANNO UNA TASSA IN PIU'. E' facile, molto facile,dire "SMETTI DI FUMARE". Chi dice ciò è soltanto uno sprovveduto che entra SI' nella comprensione del suo personale "VIZIETTO" ma non nei vizi degli altri.Questa è la realtà e Letta, come gli altri precedenti Governi approfittano enormemente di questi "santi" o "bempensanti". Che sia un succedersi di governi INCOSCIENTI lo dimostra anche la "Galassia" delle scommesse, dei giuochi, delle Lotterie e delle infinite macchine mangiaeuro. come se i vari Governi Italiani fossero dei "CASINO'".Il GUAIO sempre ricorrente ed ora più che mai, è che non si sa ove vadano a finire tutte queste "NAVI" cariche di EURO !"Mangia TU che mangio anch'io....ma al popolo che ci ha votato, NIENTE di NIENTE !"

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 28/12/2013 - 14:47

...Parte di questo gettito andrà a coprire la spesa dei nuovi prefetti.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 28/12/2013 - 15:10

La CGIA ha calcolato che ci sarà un risparmio di 250 euro sulle tasse per le famiglie. Altro che l'IMU sulla prima casa di brunetta berlusconi. Questo governo con Alfano sta lavorando molto ma molto meglio di quello con berlusconi. Ecco cosa succede se ci si distacca da berlusconi

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 28/12/2013 - 15:22

Facendo seguito ai commenti di persilvio46, che condivido pienamente, faccio appello alla redazione, se possibile, di dar modo di poter scrivere i commenti o almeno i nomi oltre chi in maiuscolo anche in grassetto, solo così si darebbe il giusto risalto ai personaggi che meritano.

lorenzovan

Sab, 28/12/2013 - 15:36

xil corvo..."in grassetto" ti riferisci al berluska? si effettivamente 'ho visto parecchio grassetto ultimamente...sara' la mancanza delle olgettine....lololololol

unosolo

Sab, 28/12/2013 - 15:39

chiudete il ristorante in parlamento , questi si ubriacano e fanno danni , a noi ci aumentano tutto e loro si mantengono quel ristorante in cui siamo sempre noi a versare gran parte dei soldi per il loro vizio di esaltazione , non pagano quel servizio per quel che vale ma non lo chiudono , ladri si mangiano i nostri soldi , non spendono un centesimo hanno tutto quello che serve a portata di mano . In ospedali , cliniche , fabbriche o posti di attesa abbiamo quelle macchinette che ci confortano le lunghe ore di attesa e loro che fanno ? ti aumentano quello che ti serve per distrarti o risparmiare tempo e denaro . noi paghiamo le tasse per avere servizi mentre loro , quei soldi se li magnano.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 28/12/2013 - 15:47

Per chi è acceccato da Il Giornale: Nel 2013 il fisco pesa meno sulle famiglie La Cgia: a sorpresa meno tasse sino a 250 euro I benefici variano in base alla tipologia di gruppi familiari. Nel 2014, almeno per i primi due casi, trend destinato a migliorare

mifra77

Sab, 28/12/2013 - 16:45

approvato il "DECRETO MILLETASSE" E TUTTE PER QUEI MENO ABBIENTI che non hanno né peso e né forza per opporsi. Si perché i più forti hanno avuto ragione; si sono opposti a questo governicchio smilzo, hanno agito in simbiosi con il presidente Guappolitano ed ecco ancora problemi su problemi ai più deboli. Se almeno uno tra i tanti funzionari e amministratori di soldi pubblici, avesse avuto un controllo amministrativo serio e fosse stato destituito se trovato in fallo! Nessuno; al contrario continuano a mantenere poltrone, moltiplicare incarichi e retribuzioni ed inventarsi postille che appesantiscono ancor più le tasse a chi già ne paga troppe. Quelle tasse che questi signori non sanno neanche cosa siano visto che lo stato versa al netto sui loro contocorrenti i lauti compensi e trasferisce ancora soldi dei contribuenti per simulare una tassazione ed una contribuzione che non li tocca minimamente, al contrario darà loro voce in capitolo per una pensione d'oro massiccio. Ed il TUTTI a CASA? zitti! tutti comprati; hanno venduto persino i forconi.

mifra77

Sab, 28/12/2013 - 17:28

@Lorenzovan,nei suoi commenti traspare la sua incipiente demenza senile dovuta prevalentemente alla sua età ma conseguente alla sua invidia sociale che da comunista com'è le sta creando dipendenza e la fa sragionare. Quando parla di minus habbiens mentali, sta facendo autocritica? Ma lei dove ha visto la riduzione delle tasse? Intende l'IMU prima casa? o pensa a chi ha pagato meno perché ha incassato meno? Mi saprebbe descrivere un solo intervento di cancellazione di una tassa? Mi saprebbe descrivere un solo intervento sul controllo dei prezzi alimentari? Solo lei può pensare che la gente non compra da mangiare perché si vuole mettere a dieta e va nei discount perché vuole snobbare i prodotti di marca! Ed i controlli sui prezzi dei carburanti? il petrolio riduce il suo prezzo ed i carburanti no; il petrolio riprende ad aumentare ed i carburanti insieme. Non sarà per caso anche lei uno che ha trovato il modo di rifornirsi di straforo? Se ce la fa dica alla CGIA di mestre che i 250 euri si stanno togliendo a malati e portatori di handicap veri ed evidenti ad occhio nudo pur senza essere medici legali. La prego, lei che è ben informato visto che le notizie le può prendere in portogallo, faccia un elenco di fortunati che hanno pagato meno tasse!

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 28/12/2013 - 18:28

Per tutti coloro che scrivono che le tasse nel 2013 sono calate dico che stanno dicendo una cazzata. Rispondo che tutti i generi di prima necessità, dico tutti sono aumentatti causa l'aumento dell'IVA e di tutti i balzelli che hanno colpito i produttori. Ne deriva il fatto lampante che il potere d'acquisto per la classe media è molto diminuito, migliaia di esercizi commerciali hanno chiuso... Mettere in moto il cervello prego. Buona serata.

fedele50

Sab, 28/12/2013 - 18:44

LORENZOVAN, VANO, da come pensi escrivi sei malato mentale , io da pensionato ,faccio la fame, e adesso elencami le tasse abolite da questa manica di ladri come te , pensierino della sera , al mercatino del tu paese compra una bombetta maradona e, usala adeguatamente, te la metti sotto la coppola e via.decerebrato.

piedilucy

Sab, 28/12/2013 - 18:55

io metterei una tassa sull'età più sei vecchio e più paghi strano che il caro letta con la sua banda di dementi decelebrati diversamente intelligenti e onesti non l' abbia ancora pensata

bruna.amorosi

Sab, 28/12/2013 - 22:08

signora MIFRA77 lasci perdere i kompagni che scrivono su questo forum quelli sono pagati per farlo .Poi al fatto che dicano che le tasse sono diminuite beh fanno come i ragazzini che si,fanno il 5 contro uno ma dicono agli amici che si sono fatta la più bella del paese .