«Via dalla tavola i cibi esotici»Astice al vapore in crema di datterini e cubetti di porcini

Paolo Ghirardi, Executive Chef dell'hotel Hilton di Milano sostenitore della cucina tradizionale rivisitata in chiave contemporanea, ci aiuta a preparare ricette per i giorni di festa che consentano però anche di risparmiare.
Cosa dobbiamo tenere presente per risparmiare nel fare la spesa?
«Recandoci ai mercati, utilizzando i prodotti a Km zero, acquistando prodotti di stagione, del luogo ed eliminando totalmente quelli esotici».
E per mantenere un buon rapporto qualità-prezzo?
«Creare piatti genuini abolendo i cibi preconfezionati e già pronti, non perdendo mai di vista un obiettivo: esaltare al massimo la semplicità.
Quindi?
«Via libera alle nostre eccellenze come il paté di fegatini, il parmigiano, il salame nostrano, le tagliatelle fresche fatte in casa e condite con sugo di pomodoro o verdure di stagione, carciofi. Niente esagerazioni».
Quale piatto rappresenta meglio le feste?
«Sono di origini biellesi e la tradizione vuole che non manchino: la gallina (ottima ripiena, poi col brodo si possono preparare gustosissimi risotti o tortellini), ma vanno benissimo anche tacchina e cappone. Oppure anziché crostacei il pesce azzurro che oltre a costare meno fa anche molto bene . Per un primo soddisfacente sono perfette le lasagne».
Quanto si potrebbe spendere a testa (vini esclusi) per preparare un buon pranzo o una buona cena ?
« Con 8-10 euro a persona ci si riesce benissimo»

Ingredienti per 4 persone
- 2 astice intero gr 650 (costo tot. Euro 13,98)
- 150 g salsa di datterini,
- 100 g cubetti di Porcini
- crema di aceto balsamico q.b.
- basilico q.b., - 1 spicchio aglio, rosmarino q.b.,- olio extra vergine q.b.

Preparazione
Scaldate la salsa di datterini con parte del basilico e quando inizia a sobbollire togliete dal fuoco e frullate con olio di oliva e con qualche goccia di crema all'aceto balsamico. Il risultato deve essere cremoso (mantenete caldo). Eliminate l'acqua contenuta nella busta che contiene l'astice, poi portate ad ebollizione una pentola d'acqua e cuocetelo per 5 minuti, spegnete e lasciatelo intiepidire. Separare il carapace dalla polpa (considerate mezzo astice a testa). Fate saltare i cubetti di porcini in padella con aglio e rosmarino e quando saranno ben caldi e rosolati salate e pepate. Presentazione e composizione del piatto: quando tutti gli ingredienti saranno pronti adagiate in un piatto la crema di datterini tiepida, i funghi porcini e sia al centro che sopra disponete mezza coda di astice tagliata per “il lungo” e una chela. Decorate con crema di aceto balsamico.


Costo totale piatto Euro 15,15 A persona Euro 3,78