Tavolazzi a Grillo: "Siamo in ritardo"

Il consigliere di Pizzarotti chiede a Grillo e Casaleggio di darsi una mossa: "Non ci sarete per sempre. Il movimento deve imparare a camminare con le proprie gambe"

 

Prima l'espulsione dal Movimento 5Stelle, poi il posto nella giunta di Parma. Ma Valentino Tavolazzi guarda oltre e pensa già alle elezioni del 2013. Il consigliere di Pizzarotti scrive direttamente a Grillo: "Beppe, siamo in ritardo!", scrive. "La frittata è ancora sul fuoco, i miasmi nel M5S aumentano e sono sempre più insopportabili. Dopo la cantonata presa da Grillo su Ferrara e Cento, dopo l’intervento a gamba tesa di Casaleggio su Pizzarotti, per impedirgli di esercitare le sue prerogative di sindaco, ora c’è la scomunica non spiegata di Poppi a Modena".

"Da mesi - accusa Tavolazzi - si aggiunge danno a danno, con perseveranza non comune. I riflettori dei media sono sul M5S, ne hanno favorito l’ascesa nel consenso popolare (condizione necessaria ma non sufficiente per farlo maturare), ma ne hanno anche messo a nudo fragilità e deficit di democrazia interna. Mancano pochi mesi alle elezioni politiche e non sono ancora noti criteri e modalità per completare il programma nazionale del M5S e per la scelta dei candidati. Il portale è inadeguato ed il governo del Movimento nelle mani degli utenti della rete resta una frase vuota, scritta nel non statuto. Cosa andremo a fare in Parlamento? Sono i post sul blog di Beppe le nostre scelte politiche su economia, lavoro, affari esteri, diritti civili, welfare, bilancio dello stato, europa? Quando si comincia a produrre la politica nazionale del M5S in rete?".

Tavolazzi quindi chiede al movimento di darsi una mossa: "Centinaia di migliaia di cittadini non vogliono che il progetto politico M5S sia a scadenza come il latte (nel lungo periodo sì), nè un esperimento di marketing politico". Per questo Grillo e Casaleggio dovrebbero fare in modo che il non partito cammini con le sue gambe. "Prima o poi (spero tardi) loro non ci saranno più. Gli appuntamenti con la storia politica del paese incombono. Bisogna far crescere i cittadini che, in servizio civile e a tempo, andranno a fare i sindaci, i deputati, i consiglieri regionali ed i presidenti di regione. Pensate a tutto voi, Grillo e Casaleggio? O volete farvi aiutare dai cittadini cinque stelle?".

Commenti

plaunad

Mar, 17/07/2012 - 17:58

"....non ci sarete per sempre" Chissà se Grillo s'é toccato le p....

Ritratto di Aulin

Aulin

Mar, 17/07/2012 - 18:28

Questi qui stanno cominciando a capire che tra la demolizione del prossimo e la costruzione di una vera alternativa c'è di mezzo il mare. Meglio tardi che mai. Pensa quando inizieranno ad accorgersi di cosine come la concertazione o la programmazione... Sai che novità, i giovani pensano sempre a fare le rivoluzioni, però dopo non sanno mai come continuare. I vecchi pensano solo a mantenere i loro privilegi? Senz'altro, vedere sindacalisti e pensionati per credere. Solo che qui non è questione di giovani o di vecchi, ma di trovare gente che abbia voglia di lavorare h24 per cambiare le cose non solo per soldi ma perchè crede in quello che fa. E che soprattutto abbia la capacità di farlo. Io gente così faccio fatica a trovarla già sul lavoro, figuriamoci in politica....

Ritratto di Bellinello

Bellinello

Mar, 17/07/2012 - 18:41

il Sito non funziona, andremo alla cieca ?

nevenko

Mar, 17/07/2012 - 19:17

Questi pensano che dirigere l'i talia Questi non hanno la minima idea di come si dirige un Comune,figuriamoci se capiscono come si dirige e organizza una nazione per di più sull'orlo del fallimento grazie al governo supremo Napolitano+Monti.Una farsa destinata a finire male.

ariete38

Mar, 17/07/2012 - 20:39

Grillo continua a far ridere, lascia perdere

FrancescoCeC

Mer, 18/07/2012 - 09:44

Criticarlo è giusto. Ma a destra ci rendiamo conto che i voti che abbiamo perso sono finiti dritti al suo partito? Meditiamo.

prodomoitalia

Mer, 18/07/2012 - 10:32

Troppo facile raccogliere lo scontento della gente.....ma poi...?? E purtroppo c'è tanta gente che pensa di votare il M5S ....il classico tagliarsi le cosine per far dispetto..... no,non alla moglie, ..ma a se stessi Poveri,poveri noi !

Ritratto di Bellinello

Bellinello

Ven, 20/07/2012 - 23:55

L'idea di Grillo è buona, manca tutto il resto, ad iniziare dal portale, pensavo fosse il punto di partenza di fare politica con tutto in internet, invece manca la materia base. Il forum non esiste, quando pensate di farlo funzionare ? dopo le votazioni ?