Tognazzi e Izzo versione green gettano i Prof in discarica

Anche Ricky Tognazzi e Simona Izzo scendono in piazza (nella foto) contro la decisione del governo dei Professori di aprire una discarica provvisoria a Monti dell'Ortaccio. La protesta, che va avanti da tempo, è quella dei cittadini esasperati dall'impianto di Malagrotta e ieri sotto il ministero dell'Ambiente, visti gli ultimi sviluppi della vicenda, c'erano pure i due attori armati di cartelli e mascherina dimostrativa. «Vivo in zona da 25 anni e mia moglie da 35 - spiega Tognazzi - abbiamo visto crescere a dismisura la discarica di Malagrotta e abbiamo vissuto tutte le promesse dell'imminente chiusura che non avviene mai». Vip attenti all'ambiente, che si sono messi nei panni della «cassa di risonanza» dei bisogni dei 20mila cittadini che abitano nell'area in cui si registra un aumento dei casi di tumore legato all'inquinamento. La richiesta al ministro Corrado Clini? «Trovare un'alternativa a una nuova discarica a 700 metri da quella vecchia». Il governo finora non ha dato risposte, chissà se Tognazzi&Izzo richiameranno l'attenzione.