Tornano i cattocomunisti: Bersani schiera 4 cattolici per rubare i voti a Monti

Il leader piddì stringe accordi con l'ala progressista dei cattolici per controbilanciare Vendola e portar via voti a centristi e montiani

Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani

Tornano i cattocomunisti. E il leader del Pd Pierluigi Bersani briga per portarli tra le schiere dei democratici indebolendo la base cattolica di Mario Monti e Pier Ferdinando Casini. L'operazione elettorale, già vincente con Giuliano Pisapia a Milano, è stata messa a punto nelle ultime ore dallo stesso leader democrat che ha deciso di puntare su quattro personalità di spicco del mondo cattolico. Da via del Nazareno è stata annunciata la candidatura del presidente Centro nazionale volontariato e organizzatore delle settimane sciali Edo Patriarca, della docente di Storia contemporanea alla Sapienza Emma Fattorini, dell'ex vicepresidente dell’Azione cattolica e direttore dell’Istituto Toniolo dell’Università Cattolica Ernesto Preziosi e, infine, della segretaria dell’istituto Luigi Sturzo Flavia Nardelli.

Una presenza che si estended a macchia d'olio. Una presenza che, attraverso la scomunica della Cei, si era già fatta sentire quando Silvio Berlusconi aveva annunciato il proprio impegno a federare nuovamente il centrodestra. Gli esponenti del mondo cattolico non rimpolpano soltanto la lista Monti che vede al suo interno anche il ministro per l'Integrazione Andrea Riccardi (fondatore della Comunità di Sant'Egidio). A Todi le sette sigle - Acli, Cisl, Coldiretti, Compagnia delle Opere, Confartigianato, Confcooperative e Mcl - si videro per la prima volta a ottobre del 2011, poi una, seconda volta, un anno dopo, a ottobre scorso. Per giovedì prossimo era programmato un terzo appuntamento, in vista delle elezioni. L'appuntamento era stato fisato nella sede della Cisl di via Po. Inizialmente invitato, il premier uscente Mario Monti ha nel frattempo dato forfait. Nel frattempo, però, numerosi esponenti della corrente che sognava di "resuscitare" la Balena Bianca si sono già collocati prendendo posto nelle liste che vengono compilate nelle ultime ore. Il presidente delle Acli Andrea Olivero si è candidato con Monti (e altre esponenti del mondo cattolico sono pronti a farlo), mentre il Pd punterà su Giorgio Santini della Cisl. La Compagnia delle opere, invece, ha assunto una posizione più defilata. E dopo concitati contatti tra ieri sera e questa mattina, l’incontro "Todi3", a quanto si apprende, è saltato. Potrebbe, al più, svolgersi una cena a porte chiuse tra esponenti delle sette sigle fondatrici del Forum di Todi.

Oltre a Santini, Bersani ha appunto "siglato" l'accordo anche con altri quattro cattolici di peso. Esternamente, Bersani ha pescato la Nardelli, intellettuale dell'area cattolica che, lo scorso luglio, era stata proposta come consigliere di amministrazione della Rai da dipietristi e finiani. La segretaria dell’istituto Luigi Sturzo sarà capolista a Montecitorio in Sicilia orientale e rientra nel disegno del Pd per controbattere i centristi che sostengono il Professore. L'alleanza con Nichi Vendola rischia, infatti, di penalizzare i democrat che si spostano pesantemente a sinistra e perdono l'ala più moderata. Sulla stessa linea anche l'investitura di Patriarca che sulla riforma del mercato del lavoro firmata dall'ex ministro del Welfare Elsa Fornero aveva contrastato le tesi del responsabile economico piddì Stefano Fassina. Nel 2009, pochi giorni prima della morte di Eluana Englaro, la Fattorini, invece, firmò su Repubblica una proposta di testamento biologico che si rifaceva al modello adottato dai vescovi tedeschi.

La candidatura dei quattro esponenti cattolici va a comporre un puzzle molto più ampio che ha visto, nelle ultime settimane, arruolare prima l'ex pm antimafia Piero Grasso, poi il vicedirettore del Corriere della Sera Massimo Mucchetti, quindi il direttore generale di Confindustria Giampaolo Galli. Il giornalista Corradino Mineo, siciliano, guiderà invece la lista per Palazzo Madama. Insomma, per controbilanciare la deriva radicale imposta da Vendola, Bersani sta tentando il tutto per tutto per non rimanerne schiacciato.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Mar, 08/01/2013 - 17:36

Bersani fa il suo mestiere, e lo fa bene. Caso mai da contestare sono i quattro dell'Ave Maria che si prestano al giochetto! D'altra parte, evidentemente, la vergine rosi ha fatto scuola, anche come faccia tosta!

emilio canuto

Mar, 08/01/2013 - 17:39

CATTOLICI ? ma non facciano ridere. Non sanno neanche da che parte incomincia un cattolico. Zero tituli in cattolicesimo. Sono delle sporche persone a caccia di poltrone e prebende. L'esatto contrario del cristano (anche se di rito cattolico)Fanno più schifo dei Komunisti. Ed è tutto dire!

tartavit

Mar, 08/01/2013 - 17:51

Solo strategia elettorale di bilanciamento, povera Italia!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Mar, 08/01/2013 - 17:56

bERSANI FA BENE IL SUO LAVORO, IMPORTANTE CHE RIESCA A FARE SPARIRE Casini Ffini e Monti, almeno ci sara meno immondizia nella politica.

re-leone66

Mar, 08/01/2013 - 17:56

Ma che cattolici, sono bigotti, le ACLI & collegate, sono da sempre covo di Komunisti....... Certo, che con la benedizione di Bagnasco....

Charles buk

Mar, 08/01/2013 - 17:57

Ma siete ancora fermi al "cattocomunismo" ? Avete una strana formazione storico/culturale.

Massimo Bocci

Mar, 08/01/2013 - 18:06

Questi cattocomunisti, son proprio degli APOLIDI,senza patria e principi (se non quello istituzionale 47 di rapinare il Bue Italico) dei veri senza ritegno, si comprano e vendono come in un mercato di VACCHE, un vero mercato di SALTIMBANCHI & VENDUTI!!! Ho come li chiama il gargamella, "Usato sicuro" si riconoscono subito dal LEZZO ANTIDEMOCRATICO DI ANTI ITALIANO CHE EMANANO, sono tutti affiliati LADRI INTERNAZIONALISTI, cioè rubano (RAPINANO!!) in Italia e sperperano i proventi, prima per i loro AGI personali (priorità assoluta e in subordine) per le scempiaggini ideologiche cattocomuniste all'estero, specialmente in UE (per pagarsi lo status democratico) e terzomondiste per COMPRARSI I VOTI, la loro prossima modifica istituzionale dopo il SACCO che hanno fatto con l'articolo "V", il voto all'extra allo slogan siamo tutti figli della solita mamma????? Incrocchia!!!!!

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 08/01/2013 - 18:08

catto comunisti?? ma chi è la Bindi??

gigi0000

Mar, 08/01/2013 - 18:27

Secondo me c'è troppa gente disposta a prostituirsi per una poltrona, ma il problema non è questo, bensì quello degli elettori disponibili ad attribuire loro fiducia.

nalegior63

Mar, 08/01/2013 - 18:34

questi sono il TOP DELLA SCHIFEZZA professori come prodi monti, quelli che a scuola premiavano i sinistri e bocciavano o brutti voti agli altri,e lotizzavano l istruzione x conservare la casta, cattolici che non credono in dio ma nel denaro quindi amici del diavolo,parassiti di vocazione fanno piu schifo dei Komunisti, la feccia del nostro paese,accozzaglia di pervertiti malviventi ipocriti massoni parassiti statali,gente che vive a sbafo sulle nostre spalle....bravo bersani ti manca di arruolare MICHELE MISSERI e le belve di satana

Charles buk

Mar, 08/01/2013 - 18:36

Ripeto, i cattocomunisti esistono ormai solo nella mente dell'autore dell'articolo e di qualche altro "scongelaro" storico. Bah !!!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 08/01/2013 - 18:36

Basta con la retorica della menzogna finalizzata alla perpetuazione di uno Stato totalitario nella sostanza che sta portando alla distruzione il Paese civile. - Da chi é in condizione vogliamo informazione della Veritá. Bruxelles, avverte: “La situazione sta peggiorando. Le prospettive attuali sono cupe per Grecia, Italia, Spagna, Portogallo e Irlanda” ( Ansa ) - L´economista Costas Lapavitsas ordinario alla London School of Economics http://www.youtube.com/watch?v=b1EpyFtCO0M avverte su imminente default a catena in questi Paesi della "periferia della zona euro" in un tempo ristretto da 6 mesi a un anno. "Succederá ció che é successo in Europa Orientale nel 1989". - Basta con le ciance dei troppi cianciosi nel Paese che pensano solo alla vile miseria del proprio egoismo e usurpano i luoghi della Cultura (clamorose le sistematiche menzogne e censure del Corriere) e della Politica. Occorre iniziare a darsi le corrette risposte che la caduta del muro di Berlino sollecitó 23 anni fa e che molti Paesi al mondo (ma non l´Italia 7º industrializzato) si diedero mettendo in essere profondi cambiamenti strutturali al sistema, primo tra tutti la drastica riduzione delle dimensioni di un insostenibile Stato burocratico parassita.

mutuo

Mar, 08/01/2013 - 18:39

I cattocomunisti, sono comunisti che vanno a messa. Più precisamente i cattocomunisti, sono prima comunisti e poi cattolici. Il concilio Vaticano 2° ha sdoganato i "sinistri" cattolici, che piano piano hanno occupato le parrocchie le associazioni il clero. Da quel momento ha inizio la crisi della Chiesa Cattolica. Il comunismo come ha distrutto intere nazioni,riuscirà a distruggere anche la chiesa Cattolica? Sicuramente no, perchè la chiesa gode di alte e superiori protezioni, ma sicuramente patirà gravi ed enormi danni.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 08/01/2013 - 18:45

L'uomo onesto Bersani è diventato anche grande stratega. Sarà un eccellente premier

Charles buk

Mar, 08/01/2013 - 18:47

Diavolo, sig. Bocci, complimenti. Un fine pensatore.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mar, 08/01/2013 - 18:52

E' peggio un Cattocomunista o un Rincopopulista ?? A Voi l'ardua sentenza...

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mar, 08/01/2013 - 18:53

nalegior63 Io chiamerei un Esorcista, fossi in Lei...

Charles buk

Mar, 08/01/2013 - 19:08

Bella questa: i cattocomunisti sono i comunisti che vanno a messa. Come i cattovegetariani e i cattoobesi. Ma caro mutuo come le pensi 'set cose ? È uno studio tutto tuo o hai delle fonti fidate. Prima di dire fesserie, leggete un po', solo po' di revisionismo storico, poi collocato nell'estate arco temporale. Dopodichè vi rendete conto (dico VI perchè siete una decina) che il cattocomunisti o il comunismo oggi è solo una minchiata. A meno che uno non possa parla di buone formazioni politiche come i carbonari. Una cosa che fa ridere ma nulla di più.

eglanthyne

Mar, 08/01/2013 - 19:21

Il quartetto CHIESA.

Bartleby

Mar, 08/01/2013 - 19:36

Invece sarebbe cattolico Berlu. Da crepare dal ridere....

reliforp

Mar, 08/01/2013 - 19:51

Catto senza comunisti. Hanno rinunciato tutti e quattro. Aggiornate la notizia perché i vostri lettori li stanno riempiendo di insulti...

giottin

Mar, 08/01/2013 - 19:57

I cattoKomunisti sono gli esseri più SCHIFOSI che esistano sulla faccia della terra, peggio dei komunisti veri, almeno quelli sono di dichiarata fede marxista, ma gli altri utili idioti PUAH, PUAH, PUAH, PUAH,...

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 08/01/2013 - 20:04

da una parte Besrsani compra cattolici dall'altra Berlusconi compra qualche gay in centro Monti promette di abassare un po di tasse......cosa non si fa per la poltrona! Ma qualche idea per risolvere i veri problemi degli italiani ancora non l'ho sentita da nessuno....eccetto il Movimento*****

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 08/01/2013 - 20:05

Cattocomunismo, il peggior mix che la storia dell'umanita' potesse infliggere ad un popolo, e purtroppo tocca a noi.

m.m.f

Mar, 08/01/2013 - 20:13

MA QUALI CATTO COMUNISTI............. QUESTI SONO VERI COMUNISTI CON LA FALCE E IL MARTELLO,BASTA SENTIRLI PARLARE E BASTA GUARDARLI IN FACCIA.......

m.m.f

Mar, 08/01/2013 - 20:13

MA QUALI CATTO COMUNISTI............. QUESTI SONO VERI COMUNISTI CON LA FALCE E IL MARTELLO,BASTA SENTIRLI PARLARE E BASTA GUARDARLI IN FACCIA.......

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 08/01/2013 - 20:22

mai capiro come dei cattolici possano stare nel PD, quello che si allea con la Bonino, che ha sempre vantato il suo grande numero di aborti compiuti con le pompe di bicicletta. Aborto e' uccidere il piu debole tra i deboli, colui che non puo difendersi, il piu grave dei crimini. I cattolici dovrebbero riflettere e lasciare queste porcherie di pariti che pur di recuperare qualche % si alleano anche con satana.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mar, 08/01/2013 - 20:38

Una volta si diceva che i cattivi maestri erano responsabili delle azioni di coloro che, ascoldando le loro parole, agivano di conseguenza. Lei Andrea Indini parlando dei così detti "cattocomunisti" nel PD di oggi, sapendo che è una grande balla, si assume la grave responsabilità di portare ad uno grave stato di agitazione che potrebbe essere pericoloso per la salute di quegli individui con una personalità limitata, come il povero Bocci che come può controllare ha difficoltà perfino a scrivere.

rokko

Mar, 08/01/2013 - 20:47

Bella categoria, i cattocomunisti. Ce ne sarebbero altre altrettanto spassose: i berlustatalisti, i cattopiddiellini, i chiesafondai, i puttacavalieri, ecc. ecc.

gian paolo ledda

Mar, 08/01/2013 - 21:22

Non ho capito il perchè di tanta meraviglia,considerato che in quella sorta di pollaio che è il Pd (ex Pci, ecc,ecc.) albergano, gia comodamente assisi in seggi parlamentari, fior fiori di cattolici impegnati,svezzat e smaliziati,come la Bindi,Fioroni,Marini e tanti altri orfani -non più giovani- della vecchia Dc.D'altronde,dietro le formulette d'occasione di grande impegno civico e morale,si nasconde -neanche sotto sotto-la voglia e la smania di trovare un cantuccio in quelle assemblee,non certo sorte e grigie,che sono sempre un ottimo approdo e garantiscono qualche non insignificante prebenda e non piccoli, ma sempre graditi, benefits!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 08/01/2013 - 21:43

Come si puo essere ancora cristiani e cattolici, in questo mondo di frc, ladri e travestiti ? Benedetto dicci tu che cappio di pecoroni hai nella CEI, e in tutte le itituzioni cattoliche.Ce odore di stalla, e suini porci in liberta.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 08/01/2013 - 21:43

Come si puo essere ancora cristiani e cattolici, in questo mondo di frc, ladri e travestiti ? Benedetto dicci tu che cappio di pecoroni hai nella CEI, e in tutte le itituzioni cattoliche.Ce odore di stalla, e suini porci in liberta.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 08/01/2013 - 21:43

Come si puo essere ancora cristiani e cattolici, in questo mondo di frc, ladri e travestiti ? Benedetto dicci tu che cappio di pecoroni hai nella CEI, e in tutte le itituzioni cattoliche.Ce odore di stalla, e suini porci in liberta.

dukestir

Mar, 08/01/2013 - 21:51

Immagino roda non poco al cattofascista Indini...