Toti: "Spesso i magistrati intervengono nelle campagne elettorali"

Il consigliere politico: "Scajola non andava arrestato". E avverte: "Non ci facciamo fare le liste dalla magistratura"

"La magistratura interviene troppo spesso in campagna elettorale con accuse pesanti che spero vengano provate, altrimenti sarebbe una indebita intromissione nel dibattito politico". A L’intervista su SkyTg24 il consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti affronta di petto e le ultime inchieste giudiziarie che, a suo dire, "danno sulla politica un brutto clima che influenza l’opinione pubblica". "Spero che le accuse gravi che vengono mosse siano provate - continua - altrimenti sarebbe una indebita intromissione nel dibattito politico". All'interno di Expo Primo Greganti e Gianstefano Frigerio si facevano gli affari propri e attribuire tutte le accuse mosse dai giudici di Milano alla politica potrebbe essere fuoirviante. Secondo Toti, infatti, i pm forniscono all'opinione pubblica icontiorni delle inchieste "a spizzichi e bocconi" e "un po' maliziosamente".

Toti resta un convinto garantista. Per questo crede che la custodia cautelare sia "da usare solo se ci sono stringenti motivi di ordine pubblico". E nel caso di Claudio Scajola non era affatto necessario. "Prima - fa notare - bisogna provare le accuse che gli vengono mosse". Il consigliere politico di Forza Italia garantisce che la mancata candidatura dell'ex ministro non ha nulla a che fare con l’inchiesta a suo carico: "Non avevamo alcun sentore...". E assicura: "Non ci facciamo fare le liste dalla magistratura. Scajola non è stato candidato a mio avviso perché rappresentava una poltica che ai nostri elettori non andava più bene". La scelta di tenerlo fuori dalla corsa all'Europarlamento sarebbe stata dettata dallo scandalo sulla casa a due passi dal Colosseo. Scandalo che poi si è concluso in un nulla di fatto dal momento che Scajola è stato assolto. Tuttavia, spiega Toti, la vicenda "ha rappresentato un disagio per gli elettori, ha alimentato la sfiducia dei cittadini nella politica".

Intervistato da Maria Latella, Toti ha affrontato anche il difficile rapporto con Matteo Renzi. Il giudizio sul governo è, infatti, tutt'altro che positivo: "Questo governo sta facendo poco e niente per la ripresa dello sviluppo del sistema paese". Al centro della polemica l'esclusione dalla partita sugli 80 euro di partite Iva e commercianti, entrambe categorie che più di tutti hanno pagato la crisi economica in questi anni. "L’operazione degli 80 euro, che fa bene sicuramente a qualcuno - fa notare - è un’operazione un pò demagogica e nemmeno troppo equa". Adesso Toti, da Renzi, si aspetta "un sacco di altre promesse". "Per il momento ho visto poco altro...", ammette pur confermando l'appoggio di Forza Italia al cammino per le riforme. "Tutto il percorso delle riforme è in difficoltà perché Renzi non riesce a controllare il suo partito - incalza - il premier ha fatto il passo più lungo della gamba". Forza Italia continuerà ad appoggiare le riforme solo se sono buone e "non se servono solo a dare una medaglietta a Renzi".

Commenti
Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 11/05/2014 - 13:19

No Toti non ci siamo. Non si dice "spero che le accuse vengano provate" questo è gufare, si deve dire "spero che le accuse NON vengano provate.

roberto zanella

Dom, 11/05/2014 - 13:22

visto che il Cavaliere non può rischiare comincia tu a suggerire che cosa fare,ma fino ad ora c'è un silenzio che dimostra come ve la facciate addosso quando parlate della magistratura di sinistra,invece su quello che sta avvenendo a Milano con le porcate di Bruti Liberati,dovreste cominciare a denunciare il soggetto politicamente e professionalmente....ma state zitti,lanciate frasette come "non ci facciamo fare le liste dalla magistratura..." ridicoli,ma è così...

james baker

Dom, 11/05/2014 - 13:27

Non significa essere "garantisti". A mio parere Toti é una persona di buon senso e le persone di buon senso lo comprendono ed apprezzano. Comunque, caro Toti, bisogna dire queste cose con più forza, specialmente quando si ricopre una carica di responsabilità come la tua. Parlando delle prove, mi viene da ridere. Togliere la libertà é una cosa grave e queste persone non sanno cosa significa libertà e grave. Ad ogni buon conto, mi conforta il fatto che piano piano i nodi stanno arrivando al pettine. Speriamo bene : vi consiglio di andare a vedere il film originale ritrovato di Rossellini. Io l'ho visto, e mi sono fatto un'idea. Auguri Italia. -james baker-.

moshe

Dom, 11/05/2014 - 13:33

"I magistrati intervengono nelle campagne elettorali" ..... ..... ..... niente di nuovo sotto il sole!

gian carlo galli

Dom, 11/05/2014 - 13:34

quando ci si presenta al PUBBLICO bisogna avere coraggio e decisionismo per le proprie azioni ! si dica senza ombra di dubbio o incertezza, come stanno le cose caro TOTI , solo cosi' si diventa LEADER !!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 11/05/2014 - 13:55

Il grande Toti - un leader politico di assoluta grandezza - ha smascherato le toghe rosse. La sua denuncia è senza appello, la riforma della giustizia spazzerà via Magistratura Democratica , già condannata da SILVIO, ed i magistrati che non si sono opposti ai golpe comunisti. I sondaggi ci dicono che il popolo ha capito: per ammissione dei comunisti stessi (Delrio) il PCI-PD è sotto il 25% e alfano sotto il 4%, un futuro di giustizia e libertà ci aspetta. Toti e SILVIO, i nemici del comunismo!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 11/05/2014 - 14:20

I giudici ormai hanno individuato quali sono i "delinquenti" di destra e quindi possiamo stare tranquilli...a sinistra invece i "delinquenti" sono ancora tutti a piede libero! Come facciamo a fidarci?

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Dom, 11/05/2014 - 14:25

Toti&Silvio La Coppia più "balla" del mondo!

lamiaterra

Dom, 11/05/2014 - 14:56

IL CANCRO TOGHE ROSSE VA ESTIRPATO DALL’ITALIA; VA FATTO ALLA SVELTA, E’ ORA DI DIRE BASTA!!

gianni59

Dom, 11/05/2014 - 15:09

Ma come?!? L'hanno arrestato a sua insaputa!

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Dom, 11/05/2014 - 16:13

Toti, accettare un consiglio da un anziano pensionato Tu e la politica Siete agli antipodi! Come il tuo capo del resto! Il vero problems Italiano sono I Giornalisti che diventano politici! Hanno fatto tutti una pessima figura!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 11/05/2014 - 16:19

E' difficile ,in Italia, intervenire al di fuori delle campagne elettorali. Atteso che ci siamo dentro ogni 2 mesi.

Gianca59

Dom, 11/05/2014 - 16:33

Il taglio del' ICI invece è stata un' operazione utile ed equa ......

angelomaria

Dom, 11/05/2014 - 17:09

COSA DIRE CHE NONO SISA STATO GIA DETTOPOSSO SOLO AFGGIUNGERE CHE ORMAI IN QUESTA ITALIANUCCCIA HANNO PORTATO VIA IL DIRITTO!!!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Dom, 11/05/2014 - 17:12

@lamiaterra daje! Si! estirpiamo tutto! Beh? Allora? Dove siete tutti quanti?

wolfma

Dom, 11/05/2014 - 17:20

Come sempre...sono lì solo per far questo!!!

Ritratto di Y93

Y93

Dom, 11/05/2014 - 17:31

ce ne siamo accorti tutti....li dovete fermare ...se non ci riuscite...chiamata La Folgore......

linoalo1

Dom, 11/05/2014 - 17:46

Toti,stai calmo!Attento alle vendette!Lino.

Accademico

Dom, 11/05/2014 - 19:28

Che vi sia un accanimento a orologeria è fuor di dubbio, ma è pur vero che molti nostri politicanti - di qualunque area - fanno abbastanza schifo.

Mario Mauro

Dom, 11/05/2014 - 19:56

Nonostante sia lampante che viviamo sotto una sorta di dittatura a guida dei magistrati, la maggior parte della massa degli italiani si divide tra quelli che non lo capiscono, e non capiscono che sia a loro danno, e i tanti che lo gradiscono. Magari gli arrestati delle ultime retate, bionda della foto in prima pagina compresa, sono colpevoli e meritano ludibrio e manette, ma l'assurdo comportamento di troppi magistrati da alcuni anni a questa parte e le troppe strane coincidenze del passato non possono impedirmi, ogni volta, di dubitarne. Tuttavia i vari arrestati meritano, a mio avviso, la loro sorte per un'altra ragione. Se tutti sanno che ormai la magistratura è una sorta di grande fratello che spia tutti, si può essere tanto imbecilli da continuare a farsi beccare?

moichiodi

Dom, 11/05/2014 - 21:25

come non ci facciamo fare le liste dalla magistratura? e allora perchè non è stato candidato scaiola?

damien

Dom, 11/05/2014 - 23:23

Ma uando viene cestinato sto incapace?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 12/05/2014 - 00:46

Ciò che mi riesce difficile da capire è che queste dichiarazioni non vengono mai accompagnate da denunce circostanziate nelle sedi competenti. Ormai sono anni che si ripete questo vigliacco e sistematico attacco alle libertà democratiche del nostro paese da parte di magistrati felloni. INCRIMINIAMOLI PER TRADIMENTO DELLA COSTITUZIONE. AL GOVERNO SI VA CON I VOTI DEI CITTADINI E NON CON LE VIGLIACCATE DI FUNZIONARI INFEDELI.