TRATTATIVA STATO-MAFIAIl Pg sul Colle spiato «Distruggere bobine»

Trattativa Stato-Mafia, il Pg della Cassazione ha chiesto la distruzione delle intercettazioni del Colle. Una mossa che dichiara inammissibile il ricorso di Massimo Ciancimino che chiede di poter ascoltare i file audio in questione. Ora la parola passa alla Corte, che deve decidere. Intanto la nuova data per la cancellazione delle registrazioni è stata fissata provvisoriamente per il 22 aprile.