Travaglio preferisce i saldi di Della Valle

Nemmeno Marco Travaglio ha resistito al fascino consumista delle vendite a prezzi stracciati. Così il vicedirettore de Il Fatto Quotidiano ha lasciato taccuino e penna e si è dedicato ad osservare i saldi romani, seppur con sguardo lievemente schifato. Pausa più lunga e interessata davanti al negozio di Diego Della Valle in via Fontanella Borghese.

Commenti

eglanthyne

Ven, 12/07/2013 - 08:01

E chi se ne FREGA!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 12/07/2013 - 11:37

Forse è troppo poca la gloria a buon mercato che discende dai "pizzini" di magistratura rossa, così, almeno un buon paio di calzature, il Travet del "Fatto Quotidiano", cerca di farsele... per andare avanti. Si capisce che più nessuno, al travagliato Travaglio, cerca di fargli le scarpe.