Turista 16enne scomparsa: trovata a Napoli

È stata rintracciata a Napoli e sta bene la 16enne sudafricana scomparsa da Iseo, nel Bresciano, e della quale non si avevano più notizie dallo scorso mercoledì. La ragazza, Clara Thormeyer, è stata individuata dalla polizia locale di Napoli e riconosciuta grazie alla fotografia diffusa dai carabinieri. Il padre della ragazza, arrivato nel Bresciano, è partito per Napoli per riconoscerla e portarla a casa. La giovane, ospite di una famiglia ad Iseo, era stata vista l'ultima volta nelle vicinanze del Monastero della Ceriola, sull'isola iseana. Zaino in spalla, si è dileguata prima che i suoi ospiti la accompagnassero in aeroporto. Con sè aveva qualche soldo ed il telefono cellulare. Clara aveva lasciato uno scritto con cui manifestava l'intenzione di allontanarsi dall'isola: «Vado via...». Nello stesso biglietto aveva spiegato di voler vedere la costiera amalfitana: «Mi piace troppo».