TUTTA SCIENZA Il Nobel da ridere premia anche uno studio italiano

Dal premio per i ricercatori che hanno ingoiato un toporagno intero per verificare quali ossa vengono digerite a quello per chi ha dimostrato che chi è ubriaco si crede più sexy: anche quest'anno la scienza che fa ridere ha trovato i suoi dieci campioni. La rivista «Annals of Improbable Research», ha premiato ieri notte anche l'Italia, grazie a uno studio firmato da Alberto Minetti, Nadia Dominici, Francesco Lacquaniti, Yuri Ivanenko e Germana Cappellini che ha dimostrato che l'uomo sulla Luna potrebbe camminare sull'acqua. Uno degli Ig Nobel più bizzarri è quello per salute pubblica assegnato ad alcuni medici thailandesi che hanno sviluppato una metodologia per curare le persone che hanno subito l'amputazione del pene, mentre il premio della chimica è ai giapponesi che hanno scoperto il meccanismo che suscita le lacrime in chi taglia le cipolle.