Tra Udc e Monti è faida Scontro tra due cognati

Tra l'Udc e i montiani volano gli stracci e l'elezione di un sindaco diventa una faida nella stessa «famiglia» post democristiana. Due dei nove candidati alla guida dell'amministrazione di Avellino che sfidano il Pdl Nicola Battista sono cognati. L'Udc ha puntato tutto su Costantino Preziosi, direttore generale dell'Air, azienda di trasporto pubblico, sostenuto anche da tre liste civiche. Suo cognato Virgilio Cicalese, primario di Urologia nell'ospedale «Moscati» di Avellino, è la contromossa di Scelta civica. Nel Pd è caos: i bersaniani minacciano il ricorso in Procura dopo che due presunti «impresentabili» sarebbero stati infilati nelle liste all'ultimo secondo.