Ue, Berlino avverte Padoan: "Niente scappatoia ai doveri"

Padoan: "Drammatizzato il debito pubblico italiano". Ma il presidente dell'Eurogruppo: "Le promesse non bastano"

A poche ore dall'inizio dell'Eurogruppo, dove il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan dovrà illustrare le linee guida del semestre europeo a guida italiana, la Germania torna a puntare i piedi. "Vogliamo fare di più per avere più investimenti e crescita - tuona il ministro dell'Economia Wolfgang Schaeuble - ma non deve essere una scappatoia o un pretesto per non fare quello che ci serve". Un avvertimento per Matteo Renzi che intende fare della flessibilità la chiave di volta per rilanciare l'Italia e, in seconda battuta, l'Unione europea.

Presentarsi in Europa non solo con i conti in ordine ma anche con la via delle riforme strutturali ben tracciata (per avere in cambio flessibilità). Con questo obiettivo il governo si appresta ad affrontare settimane di fuoco, non solo a Bruxelles. È infatti in parlamento che si vedrà quanto la spinta riformatrice di Matteo Renzi sarà davvero in grado di portare a casa risultati. E dalla riforma della pubblica amministrazione al fisco, al nodo del mercato del lavoro, sono molteplici i fronti aperti, primo fra tutti le riforme istituzionali. "Il problema del debito pubblico italiano è drammatizzato all’eccesso", spiega Padoan in un’intervista a Les Echos mettendo a punto gli obiettivi del semestre di presidenza italiana e chiarendo che l'Italia "non ha richieste particolari" sulla flessibilità dal momento che l'obiettivo è "avviare un passo collettivo". Un passo che, purtroppo, sembra trovare nuove reistenze in Germania. Ancora oggi Schaeuble, entrando alla riunione del ministri dell'Eurozona, ha sottolineato che "serve più crescita" senza però "cambiare il Patto" di stabilità. Una posizione antitetica rispetto a quella di Renzi e Padoan secondo cui finora la flessibilità già scritta nelle regole Ue "è stata usata con parsimonia" perché "è mancato un chiarimento su quale sia l’impatto delle riforme sulla crescita".

Padoan ostenta ottimismo su Twitter: "A Bruxelles il dibattito su come spingere la crescita in Europa sta finalmente iniziando". Eppure il clima è tutt'altro che sereno. Dopo lo strappo del capogruppo dei popolari europei, il tedesco Manfred Weber, le parole di Schauble non lasciano sperare niente di buono. Anche perché dalla sua ha il presidente dell'Eurogruppo, l'olandese Jeroen Dijsselbloem, secondo cui il Patto di stabilità può essere oggetto di trattativa "solo sulla base di riforme attuate e non soltanto promesse". Resistenze che dovrebbero proccupare anche Renzi che la scorsa settimana si vantava di "far riferimento solo al rapporto con la Merkel".

Commenti

gioch

Lun, 07/07/2014 - 15:26

Ma,toh! Governa Berlusconi ed i Sinistri si stracciano le vesti per un debito pubblico insostenibile che richiede,urgentemente,l'intervento di super-tecnici(sappiamo com'è andata).Governano loro,col debito peggiorato,e mi vengono a raccontare che si è "drammatizzato". PERENNE PRESA PER IL CULO!

Ritratto di Farusman

Farusman

Lun, 07/07/2014 - 15:26

Fuori subito dall'Europa dei banchieri e dei finanzieri. Noi e tutta l'Europa Mediterranea: e tedeschi e olandesi mandiamoli a ca....re

StefanoLiberale

Lun, 07/07/2014 - 15:27

Chiaro... chi pensava il contrario? Ancora a 'cul buson' davanti alla germania

StefanoLiberale

Lun, 07/07/2014 - 15:27

Chiaro... chi pensava il contrario? Ancora a 'cul buson' davanti alla germania

linoalo1

Lun, 07/07/2014 - 15:28

E,naturalmente,Renzi e C. cosa avranno risposto?Va bene,Signora Maestra!Agli ordini,Signora Maestra!Lino.

fabrizio50

Lun, 07/07/2014 - 15:30

padoan visto che vuoi la pronuncia alla romana attento che ti fanno il culo alla berlinese !!

Triatec

Lun, 07/07/2014 - 15:30

Caro Padoan, se davvero vuoi essere ricordato come eroe nazionale, lungimirante e vero italiano, devi fare una cosa sola: mandare affanculo i tedeschi e tutti gli europirla che gli girano intorno.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 07/07/2014 - 15:41

l'europa conosce bene i PSICOSINISTRONZI italiani. non si fidano proprio :-) e lo dimostrano benissimo!

Ritratto di ComparucciDiMille2Merende

ComparucciDiMil...

Lun, 07/07/2014 - 15:41

JAWOHL, mein herr... HEIL Unfickbares Fetten Arsch!!!

rickard

Lun, 07/07/2014 - 15:43

Grosso errore fece l'imperatore Tiberio quando non dette retta a Germanico. Lui voleva sterminarli, Tiberio invece decise di lasciarli perdere. Risultato: Europa spaccata culturalmente, politicamente, nella religione e con due guerre mondiali all'attivo, più un'altra in arrivo. Sarebbe forse il caso di ripensare ad adottare il piano di Germanico?

Iacobellig

Lun, 07/07/2014 - 15:47

con le restrizioni che impone la germania l'Italia continua a "ingrassare" la stessa germania! prima uscismo da questa morsa dell'euro meglio è. ringraziamo Prodi e Ciampi per le condizionei in cui ci troviamo! Una stretta sicuramente ci voleva con questi ladroni di politici che ci ritroviamo, ma perdere la Sovranità nazionale NO!!!

Edu

Lun, 07/07/2014 - 15:48

Certo come inizio per Renzi e Padoan proprio non male......, una tale quantità di sganassoni non si vedeva da tempo...., però poi Renzi va da Vespa e spiega tutto e dice che tanto lui è in sintonia con il Capo.. Merkel !!

eloi

Lun, 07/07/2014 - 15:52

Una volta rotto l'asse Germkania-Francia, la Merkel ha sostutito i galletti con i tulipani. Penso che nei confronti di quest'ultimi vi sia una forma di ricatti da parte dei panzer.

Ritratto di Farusman

Farusman

Lun, 07/07/2014 - 15:56

Rickard, pur amaramente rimpiangendo la non determinazione di Tiberio, non esageriamo...limitiamoci a mandarli a fà 'n c...

Agev

Lun, 07/07/2014 - 16:02

Berlino .. Città frequentata/vissuta e simbolo mondiale del divenire/liberi .. E' divenuta esattamente il suo opposto .. Simbolo della UE .. Euro .. e ... BCE ... Simboli della nuova/vecchia Barbarie/Menzogna/idiozia/schiavitù/rapina .. A mano Armata.. Che pretendete da Padoan .. è egli stesso figlio/inconsapevole di questa menzogna .. I Tedeschi .. Grande popolo .. fondamentalmente un inutilità ... Uomini/donne dal culo e piedi pesanti .. Cos' li apostrofava il loro meraviglioso/miglior filosofo/filologo .. Sempre al servizio della inutilità e stupidità fintantoché avranno culo e piedi pesanti .. Sono una digestione mai compiuta ... Birra e cristianesimo ed oggi la peggior chiesa mai nata Le chiese del socialismo reale .. La Merkel è la sua peggior/migliore espressione ... Donna fondamentalmente inutile ... Una nullità ... Bisogna dire No .. un forte/potente No .. a questa Europa e Germania nata ancora una volta Barbarica e rapinatrice .Gaetano

Agev

Lun, 07/07/2014 - 16:02

Berlino .. Città frequentata/vissuta e simbolo mondiale del divenire/liberi .. E' divenuta esattamente il suo opposto .. Simbolo della UE .. Euro .. e ... BCE ... Simboli della nuova/vecchia Barbarie/Menzogna/idiozia/schiavitù/rapina .. A mano Armata.. Che pretendete da Padoan .. è egli stesso figlio/inconsapevole di questa menzogna .. I Tedeschi .. Grande popolo .. fondamentalmente un inutilità ... Uomini/donne dal culo e piedi pesanti .. Cos' li apostrofava il loro meraviglioso/miglior filosofo/filologo .. Sempre al servizio della inutilità e stupidità fintantoché avranno culo e piedi pesanti .. Sono una digestione mai compiuta ... Birra e cristianesimo ed oggi la peggior chiesa mai nata Le chiese del socialismo reale .. La Merkel è la sua peggior/migliore espressione ... Donna fondamentalmente inutile ... Una nullità ... Bisogna dire No .. un forte/potente No .. a questa Europa e Germania nata ancora una volta Barbarica e rapinatrice .Gaetano

Gioa

Lun, 07/07/2014 - 16:08

BRAVO WEBER VEDRAI QUANTI CON TE... IL DEBITO PUBBLICO ESISTE...E NON DEVE ESISTERE...CHI SBAGLIA PAGA E I "COCCI SONO I SUOI"..... FORZA WEBER E CAMERUN...SE VOGLIAMO RIMANERE IN UE IL DEBITO NON PUO' CONTINAURE A ESISTERE... MA COME HA FATTO L'ITLAIA AD AVERE UN DEBITO DEL 130% COSI' WEBER DICE. LA MATEMATECA QUELLA VERA D0V'E' FINITA?.. PADOAN TU CHE DICI? CHE LA MATEMATICA CONTINUA PER TE AD ESSRE UN OPINIONE?... WEBER E CAMERUN PRENDENTE PROVVEDIMENTI PERCHE' PADOAN CONTINUA A "CHIACCHIERARE" CHE LA MATEMATICA E' UN OPINIONE...POVERO ILLUSO!!. FORZA ITALIA NUOVA PER UN'ITALIA DOVE CHI HA FATTO DEBITI PUBBLICI CHE LI PAGHI!!. CHI HA FATTO I DEBITI PUBBLICI NON HA SOLDI?...SI VENDE I PROPRI BENI IMMOBILI E SE NON BASTA SI VENDE ANCHE LA "NONNINA"....SE ANCOA NON L'HANNO VENDUTA....

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 07/07/2014 - 16:20

Mi sembrano una banda di matti! Tutti impegnati a fare a tamburo battente la riforma del senato e quella della legge elettorale, cioè le uniche due riforme che, almeno per come sono strutturate adesso, non portano un centesimo in più nel nostro asfittico bilancio. Invece, per quanto riguarda lavoro, giustizia, costi standard, pagamento dei debiti delle p.a., riduzione di irap e irpef, agevolazioni alle imprese, contrasto all'immigrazione selvaggia... beh, per quello buttiamo lì due slides, dettiamo qualche principio guida, poi ne riparleremo. Questo è il grande biglietto da visita che vogliamo presentare alla ue perchè sia più buona con noi? Ma fatemi il piacere! E Forza italia approva, e Liguori, come un buon cagnolino ben addestrato, sbava tutti i giorni all'una dietro a renzi, tacitando stizzito i suoi ospiti se solo osano criticare quello che è diventato il suo nuovo idolo: guardare la puntata odierna di "fatti e misfatti" per credere. Siamo veramente allo sfascio!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 07/07/2014 - 16:23

Io, non sono né dalla parte della Merkel é neppure di Schäuble, ma un Paese come il nostro che da 50 anni! e condannato all,immobilismo ideologico dei komunistronzi non potrá mai sperare di trovare comprensione dai Tedeschi se questi non vedono che in Italia si incominci davvero a rinnovare il Paese, NO! ALLE CENTRALI ATOMICHE! NO! ALLE INFRASTRUTTURE! NO! AL PONTE DI MESSINA! NO!ALLA TAV! NO! A NUOVE STRADE! NO! ALLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA! NO! ALLO STOP DELL;EMIGRAZIONE CLANDESTINA! L;ITALIA É IL PAESE DOVE SI DICE DI NO A TUTTO!; É VOI ITALIANI VOLETE CHE I TEDESCHI CON QUESTI CHIARI DI LUNA DICONO DI SI ALLA FLESSIBILITÁ DEL 3%! MA CHE SIETE MATTI IN ITALIA?!ed é inutile andare a Strassburgo e Bruxelles a mendicare un aiuto, se noi non vogliamo fare niente per migliorare il nostro Paese!,É i 20 anni sperperati dall,Italia in una Guerra civile che i komunisti italiani Hanno fatto contro Berlusconi adesso noi Italiani di SX e di DX raccogliamo i Frutti di essa! 20 ANNI DI OSTRUZIONISMO! DI INFANGAMENTI! DI CALLUNNIE! DI PROCESSI INVENTATI DA UNA GIUSTIZIA TOTALMENTE POLITICIZZATA!; HANNO DISTRUTTO IL NOSTRO PAESE; CHE INVECE DI RINNOVARSI HA DECISO DI FARE L;HARAKIRI POLITICO ED ECONOMICO!; É QUESTO É STATO GUIDATO DA DEI POLITICI DI UN PARTITO KOMUNISTA CHE SI MERITEREBBERO DI ESSERE FUCILATI A TESTA IN GIU!; É ADESSO CHE SIAMO ARRIVATI IN FONDO AL BARILE; LA GERMANIA CI DEVE AIUTARE?!MA CHE VI FÁ MALE LA TESTA? PERCHE É IO DICO A CHI APPLAUDIVA LA DECADENZA DI BERLUSCONI! CHE CHI É CAUSA DEI SUOI MALI CHE RIMPIANGA SE STESSO! I KOMUNISTRONZI HANNO VOTATO I KOMUNISTI?! ALLORA CHE I KOMUNISTI ADESSO PAGHINO PER LA ROVINA DEL NOSTRO PAESE!!!.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 07/07/2014 - 16:29

Già Renzi...quello che, come Tzipras, doveva cambiare l'Europa. E qualche coyote del centrodestra, confidando in qualche forma di indulgenza, gli regge anche lo strascico.

Holmert

Lun, 07/07/2014 - 16:31

Da come vanno le cose e da come si sono messe, con tutti i media ed il cadente presidente che plaudono alle imprese dell'undertaker, ho capito ,ma già da un pezzo, in maniera incontrovertibile, che siamo nelle mani dei cattocomunisti pre e post. E' vero, quando c'era Berlusconi al governo si drammatizzava anche sul guano degli uccelli, ora tutto va bene. Tutto va bene, ma secondo quella canzoncina che diceva: tout va bien tout va très bien madame la marquise. Ed invece era tutto un dramma. Un incendio,un dramma economico come quello che stiamo vivendo. Solo degli imbecilli patentati potevano metterci nelle grinfie dei tedeschi, dopo la fregatura dell'ultima guerra. Chissà da quanto tempo aspettavano per ricambiare la cortesia. Questi qua, non dimenticatelo, sono i nipotini di quelli che chissà quante volte gli hanno raccontato di quei lontani giorni. Ed ora che siamo nelle loro mani non ci fanno passare le furbate di Renzi, che continua a camminare portando la testa come il Santissimo, tronfio e pieno di boria. Ma è solo una vescica piena di aria fritta. Figuriamoci se l'arcigno ed acido ministro delle finanze federali Schauble si lascia imbrogliare da un Renzino il birichino qualsiasi. Ed ora come la mettiamo? Altre manovre ed altre ancora ed altre ancora, sino a quando ,come ha detto Del Rio detto Delirio, non faranno la ristrutturazione del debito, come allora l'Argentina e poi la Grecia. E lo faranno e chi ha sudato una vita per mettere da parte qualche piccolo risparmio, se la prenderà in saccoccia. E tutto questo ,grazie alle riforme ed alle leggi di sinistra e grazie all'accoglienza dei catto rimbambiti ed agli imbecilli che li votano, tranne coloro che ci hanno mangiato e bevuto e sfruttato il sistema buonista permissivo. Sapete come ci chiamano i tedeschi? Mafiosi, non lo ricordate ai campionati del mondo del 2006, che vincemmo forse per rabbia? Ed allora come riporre fiducia in costoro? E soprattutto come loro, in noi, mafiosi e voltagabbana?

Vero_liberista

Lun, 07/07/2014 - 16:31

Ora mi aspetto la prossima caricatura di Crozza: Renzi travestito da Dudù gioioso, felice, saltellante e scodinzolante con la lingua fuori al guinzaglio della Merkel e del suo compagno Shauble...

Gianca59

Lun, 07/07/2014 - 16:34

Certo, non è drammatico….solo 36000 euro per ogni Italiano, solo 300 euro per ogni abitante della terra Italiani esclusi.

Ritratto di GWENDOLIN

GWENDOLIN

Lun, 07/07/2014 - 16:49

Mi farebbe tanto piacere che i signori (per modo di dire )al governo ci spiegassero con parole chiare PER QUALE MOTIVO ogni giorno la germania deve sempre e costantemente mettere il becco in ogni nostro movimento e/o provvedimento. CHI SONO O CREDONO DI ESSERE??????Gwendolin

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 07/07/2014 - 16:55

CARO HOLMERT, come la capisco. Saludos

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Lun, 07/07/2014 - 16:55

Forse mi sono perso qualcosa? ma al governo c'è Renzi mica Berlusconi? e che vogliono ancora sti tedeschi? voi vedere che lo show fatto a Bruxelles dal presidente del consiglio italiano non è piaciuto a Berlino ... scommettiamo che risale lo spred !!! signori prepariamoci ad un nuovo cambio di governo imposto dalla culona tedesca (ovviamente)

vivaitalia

Lun, 07/07/2014 - 17:00

Avevo gia` supposto tale comportamento.... chi sa? Come andra`a finire??? La Germania "Leader" gli altri ? Gragari.... BASTA!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 07/07/2014 - 17:11

in autunno: aumento addizionali regionali e comunali, aumento tassa di possesso auto, aumento revisione obbligatoria auto, aumento pedaggi autostradali, obbligo di targa biciclette elettriche e servoassistite, aumento lotterie, DIMENTICAVO ...... VE LO CHIEDE L'EUROPA ....... MA QUANTO SIETE BABBEI A NON PROTESTARE....

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 07/07/2014 - 17:26

Ma se analizziamo bene la nostra situazione, le pretese del governo Renzi che oggi vorrebbe avere dall'Europa quello che non è stato concesso ad altri governi preceenti, è veramente da un dilettante allo sbaraglio.Innanzi tutto avrebbe dovuto dare un buon esempio all'Europa e destinare i soldi gettati nel nulla, e si 80 euro non servono a niente, ma avrebbero dato in segno positivo se li avessero destinati a diminuire il debito pubblico.Oggi gridiamo contro la Germani, ma dovremmo in buona parte prendere l'esempio da loro, La spagna che era in condizioni peggiori della nostra con una politica seria si è tirata fuori. Noi non facciamo altro che pretendere e non facciamo nulla per risanare la nostra situazione economica. Non vogliono capire che più tasse mettono più comprimono la ripresa.Vediamo le ultime novità sulle tasse del governo Renzi e capiremo dove ci sta portando

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 07/07/2014 - 17:27

FUORI , ASSOLUTAMENTE FUORI DALA ZONA EURO! LA GERMANIA HA MOLTI PIU GUAII DI QUANTO SI DICA PERTANTO VENGA LASCIATA A COMBATTERE DA SOLA CON NOI LIBERI DI APPLICARE LA NOSTRA POLITICA: IL COLLE CON L' AIUTO DELLA GERMANIA E DI MONTI CI HA DISTRUTTI ED ORA SI ACCORGE DEI GUAI CHE HA COMBINATO , LA SMETTA DI PARLARE A VANVERA , TACCIA E CHIEDA AGLI ITALIANI DI ANDARE ALLE URNE PER DARE LA PROPRIA OPINIONE SUL DENTRO O FUORI EURO

Mr Blonde

Lun, 07/07/2014 - 17:28

continua il corto circuito di chi è contro il rigore m asta nel ppe, vota col ppe e sostiene il suo candidato per il rigore. Del resto se siete quelli che hanno votato monti e napolitano (e pure letta mi pare...) pur non volendoli non c'è da stupirsi, come non c'è da stupirsi s renzi governerà per mancanza di alternativa piuttosto che per meriti suoi

marvit

Lun, 07/07/2014 - 17:31

Padoan,i tedeschi sanno perfettamente che lo stato italiano succhia il 70% di tasse a propri cittadini per alimentare una pletora di dipendenti pubblici,delle municipalizzate,delle 12000 aziende ancora statali in aggiunta ad enti inutili conditi con sprechi vari e mazzette varie.I tedeschi sanno che le riforme serie siete capaci solo di annunciarle. I tedeschi sanno che andate cazzeggiando con le riforme del senato e della legge elettorale finalizzate esclusivamente agli interessi di bottega. Quale tedesco dovrebbe ascoltarvi??? Fate una cortesia: toglietevi dai piedi!!

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 07/07/2014 - 17:33

Non entro nel marito del doppiopesismo delle sinistre rispetto al debito pubblico. Credo che dobbiamo fortemente reagire alle intrusioni tedesche. Oramai siamo un protettorato germanico, cui viene giorno per giorno, punto per punto, indicata la strada da percorrere, le mosse da fare, quelle da evitare, gli obbiettivi da raggiungere e come fare. Non credano i tedeschi che in Italia siano tutti come Napolitano e Monti, o Letta, che godono ad essere lisciati e presi per il cxxx! Questi signori NON sono rappresentativi dell'Italia! Che si ribellerà, spero, prima o poi a queste ingerenze.

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 07/07/2014 - 18:52

Un giorno sì e l'altro pure bisogna ricordare alla Germania che ha spesso, molto spesso, rotto le scatole (e non solo!)in Europa finendo sempre per prenderle: la guerra dei trent'anni, la prima e la seconda guerra mondiale (e non vado più indietro!). Quindi stia bene attenta che tra non molto anche per i tedeschi marcherà male. Fesso Tremonti a fargliela passare liscia quando sforarono alla grande i parametri (da loro stessi imposti a Maastricht!). Da anni mi guardo bene dal comprare prodotti tedeschi e tutti noi italiani, visto come ci trattano, dovremmo fare altrettanto.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Lun, 07/07/2014 - 19:03

A costo di essere ripetitivo fino alla noia ribadisco: O si cambia registro in eurotruffa o subito fuori dall'euro. Siamo quasi morti come Nazione e popolo ma se usciamo subito ce la facciamo ancora. Subito Unione Mediterranea con tutti i Paesi che vi si affacciano. La germania, l'olanda e gli altri nordici non ci servono.

vince50_19

Lun, 07/07/2014 - 19:06

Berlino avverta pure quanto vuole ma non deve far finta di non ricordare che nel 2003 insieme alla Francia sforò il limite del 3% per rimettersi in carreggiata. A parte le solite distonie berlusconofobiche di chi ancora non vuole intendere che solo uniti potremo avere qualche speranza di uscire positivamente da questo letamaio chiamato Ue, fare finanza positiva in Italia è possibile se avremo la possibilità di sforare quel limite per un periodo ragionevole, fare le riforme senza giocare sulla pelle degli italiani, altrimenti la nostra sostenibilità del debito si esaurirà e finiremo peggio della Grecia. La Germania stia nel suo ambito, NON detti alcunché agli altri stati, si vergogni per come ha ridotto la Grecia dopo averla foraggiata per le proprie convenienze ed averci rimesso la ghirba, altrimenti ha una via da seguire a mio avviso: quella di uscirsene dalla Ue e dimostrare a tutto il mondo quanto sono uber alles. Sempre più sulle palle questi falsi cultori della solidarietà e della sussidiarietà. Vogliono mangiarsi tutti gli stati iniziando da quelli del sud Europa, per poter loro sopportare meglio e più a lungo gli attacchi della massoneria reazionaria d'oltre Atlantico. AFC, di cuore.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Lun, 07/07/2014 - 21:23

"Amo talmente tanto la germania che ne preferivo due". Ipse dixit un tale di nome Giulio Andreotti. Dalton Russell.

dare 54

Lun, 07/07/2014 - 23:34

i bleuff vanno bene quando si parla di poker: una mano dura minuti. Quando si parla di politiche economiche, i bleuff non funzionano per più di qualche mese...e con questi chiaccheroni sottomessi alla germanica inestinguibile volontà di dominare l'Europa (per cominciare...), Dio aiuti gli Italiani! Altro che semestre europeo, altro che 80 Euro...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 08/07/2014 - 07:29

Padoan non fare il furbo con la Germania quelli sono tedeschi non italiani.Ma esposito,ma se non sei dalla parte della Merkel é neppure di Schäuble,cosa sei del NPD? La Merkel per ora è la unica che riesce a far tirar bene e avanti la nazione prima in Europa,io alle comunali ho votato il suo partito,ma c'è chi è come te che ha paura a dirlo.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mar, 08/07/2014 - 09:18

I sinistrati sinistronzi pensano sempre di essere dei padreterni e di poter fare e disfare tutto a loro piacimento! Non hanno ancora capito che in Europa come sentono Italia, sentono puzza di imbroglio, mafia ed altre amenità tutte improntate a mettere in evidenza le abitudini più deleterie e perniciose a cui noi italiani siamo dediti da sempre. Ruffiani, pronti a saltare sempre sul carro del vincitore, pusillanimi a iosa ecc. ecc. ma come si può pretendere di avere ancora una qualche voce in capitolo nei consessi internazionali? Chi semina vento raccoglie tempesta, dice il proverbio! Beh, noi così abbiamo fatto sino ad ora. Una grossa riforma necessaria per il bene del nostro paese sarebbe quella di cambiare "testa". Mi rendo conto che ormai le metastasi sono arrivate dappertutto e che questo tipo di riforma è ormai impossibile da fare! Mi aspetto il peggio!

evergreen ave

Mar, 08/07/2014 - 10:04

Renzi vorrebbe far pagare le regalie delle 80 euro e le TASI-ora più basse della vecchia IMU- alla UE. Scopiazzando Barack Hussein Obama, Renzi pensa che i meno abbienti compreranno più cappotti e così sarà rilanciata l'industria dei cappottifici....in USA non è successo, anzi è soltanto aumentato il debito con la Cina. I Tedeschi mica sono scemi.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 08/07/2014 - 11:24

#franco a trier. Guarda, che io Ieri ti ho scritto che io ho votato per la Merkel alle Elezioni Regionali, ma questo non vuol dire che sono d,accordo con la sua Politica Europea, é se tu non lo sai l,egemonia della Germania in Europa gia cé stata una volta, é quella volta non e finita molto bene per la Germania, io non ho paura di dire che ho votato per la Merkel, ma ho paura che la Storia si ripete e che la Merkel possa prendere il posto di adolf Hitler,ed é per questo che gli Americani hanno intercettato il suo Telefonino, per vedere é sentire quello che la Merkel vuole fare in Europa, éd io ho l,impressione che gli Americani non hanno molta fiducia dei Tedeschi, é questo viene giustificato dagli intrighi che la Merkel ha fatto insieme a Napolitano, per togliere di mezzo Silvio Berlusconi, é se la Merkel é il governo Tedesco cominciano a rompere le palle agli Americani, allora i Tedeschi devono stare molto attenti alle conseguenze che loro hanno causato con i 4 colpi di Stato che la Merkel ha fatto con la complicitá di Napolitano in Italia!!!.

Ritratto di David_Sonny

David_Sonny

Ven, 11/07/2014 - 10:50

Da bambino tutto immaginavo sarebbe potuto accadere ma diventare schiavi dei barbari nordici no. Perchè esiste il PD ? Perchè deve esistere l'autodistruzione ed il masochismo?