Valanga di sassi mentre scalano: morti 2 alpinisti

Due escursionisti, un uomo e una donna, sono morti durante una escursione al Pizzaccio, in una valle laterale della Valchiavenna. L'incidente è avvenuto attorno alle 14, a quota 2.400 metri, in una zona impervia, nel territorio comunale di San Giacomo Filippo (Sondrio). Sono stati investiti da una scarica di sassi mentre erano impegnati nell'ascensione al Pizzaccio, in Val di Drogo precipitando nel vuoto per circa 150 metri, quando erano ormai vicini alla vetta. Le vittime sono Lino Pozzoli, 69 anni, di Inverigo (Lecco) e Valeria Nunzi, 54 anni, originaria di Città di Castello ma residente a Lierna (Lecco).