la vera storia di Grillo

Ormai si pone come Vate dell’antipolitica, una sorta di Savonarola fustigatore telematico di costumi, parlamentari e giornalisti. E in tale veste oggi arringherà le folle dal palco torinese del suo secondo Vaffa day. Eppure neppure Beppe Grillo è nato «imparato». Dopo gli anni giovanili, raccontati nella prima puntata, la nostra inchiesta affronta i suoi esordi nel mondo dello spettacolo, dai locali genovesi ai provini con Pippo Baudo, quando 5mila lire in più gli facevano dimenticare perfino i mentori più affezionati. Ecco chi era ed è Grillo, rinnegato dalla sua Genova per aver barattato le radici con appartamenti, auto e fama.