la vera storia di Grillo

Nell’ultima puntata sulla storia di Beppe Grillo raccontiamo di tutte le volte che il comico censore ha mistificato la realtà. L’ultimo episodio riguarda la sua manifestazione di Torino, a cui avrebbero partecipato - secondo lui - 120mila persone, mentre piazza San Carlo a Torino ne contiene al massimo 38mila. E poi quando disse di avere avuto una Ferrari, quando invece ne ebbe due, più una Porsche e una Maserati. Mentì anche sulle case. Oggi tuona contro la candidatura dei politici che abbiano avuto condanne penali, ma una riforma punirebbe anche lui che ha all’attivo una sentenza per omicidio colposo plurimo.