Veronica Lario chiama Berlusconi: "Ti sono vicina..."

Secondo quanto scritto da Maria Latella sul Messaggero, il 15 agosto l'ex moglie del Cav avrebbe chiamato Berlusconi per esprimergli solidarietà dopo la condanna della Cassazione

"Ti sono vicina". È quanto avrebbe detto Veronica Lario a Silvio Berlusconi durante un colloquio telefonico. A scriverlo sul Messaggero è Maria Latella, secondo cui l'ex moglie del Cavaliere avrebbe chiamato il 15 agosto scorso l'ex premier all'indomani della condanna in Cassazione. Veronica Lario avrebbe ricordato al Cav "che trent'anni di vita insieme e tre figli non si dimenticano neanche se sei divorziato da cent'anni". Latella scrive che Veronica, che ormai si è trasferita a Milano, non "è abituata a sparire dalla vita di chi è in difficoltà". 

Commenti
Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Mar, 27/08/2013 - 10:53

Le " lacrime del coccodrillo ".

a_zotti52@virgi...

Mar, 27/08/2013 - 11:04

,,con tre milioni di euro al mese io non sarei vicino sare incollato! Scusatemi ma questo e´un´ articolo da inserire in un giornale serio?

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 27/08/2013 - 11:10

Scusa "Silvio", lo so che "non è bello ciò che è bello, ma ciò che piace". Però la Veronica... lasciali perdere certi "grilli" in testa, hai una età, poi lasciatelo dire: Ma come si fa a non accorgersi che Veronica le batte tutte in affidabilità, anche e persino in bellezza... mah! -- Cordialmente, Baliano.

Valerio64

Mar, 27/08/2013 - 11:11

...strano che Repubica non ne accenni,serio com'è!

mzee3

Mar, 27/08/2013 - 11:17

Far visita ai condannati è una delle opere di bene, come andare a visitare gli ammalati! Questo nulla toglie al fatto che è inacettabile che da più di un mese si continui a sentir parlare sia sulla carta stampata e soprattutto in televisione di cosa si deve fare per salvare un evasore fiscale, come se il partito non avesse persone che possono portare avanti il progetto politico. Ma quello che è più triste, indipendentemente se si è di quella parte politica o non, è l'idea che senza di lui in Italia non esisterebbe più una destra o un centro destra! Fossi un militante chiederei al partito di farsi vedere in quanto Partito, indipendentemente dal suo leader, come avviene in America.

bruna.amorosi

Mar, 27/08/2013 - 11:18

Cavaliere lasci perdere ....quando il diavolo ti accarezza vuol dire che vuole la tua anima (SOLDI) sta cercando di rimettere il fieno nella stalla la ......signora ...mangiati tutto .e sputagli in faccia è quello che merita .e..non accetto repliche .

mzee3

Mar, 27/08/2013 - 11:19

Far visita ai condannati è una delle opere di misericordia, come andare a visitare gli ammalati! Questo nulla toglie al fatto che è inacettabile che da più di un mese si continui a sentir parlare sia sulla carta stampata e soprattutto in televisione di cosa si deve fare per salvare un evasore fiscale, come se il partito non avesse persone che possono portare avanti il progetto politico. Ma quello che è più triste, indipendentemente se si è di quella parte politica o non, è l'idea che senza di lui in Italia non esisterebbe più una destra o un centro destra! Fossi un militante chiederei al partito di farsi vedere in quanto Partito, indipendentemente dal suo leader, come avviene in America.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 27/08/2013 - 11:22

Certo, cerca di salvaguardare la sua rendita da 3 milioni al mese. mica che a B gli viene un colpo e resta con il c.lo per terra ( si fa per dire). Che schifo, l'ha scelta proprio bene, come tutti i parassiti che lo circondano.

Lu

Mar, 27/08/2013 - 11:24

Si è resa finalmente conto del danno che hanno procurato le dichiarazioni rilasciate all'epoca su La Repubblica? Si è resa conto che, facendosi usare contro suo marito, ha minato la credibilità di B., lo ha danneggiato come uomo politico, lo ha impoverito patrimonialmente? Si è resa conto che ciò ha significato impoverire i suoi stessi figli? Quale donna con un cuore, ma anche solo con un cervello, non perdonerebbe il tradimento subito per il bene dei suoi figli? 

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 27/08/2013 - 11:31

Le serve mano d'opera di qualcuno affidato ai servizi sociali?

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 27/08/2013 - 11:31

Le serve mano d'opera di qualcuno affidato ai servizi sociali?

giovanni PERINCIOLO

Mar, 27/08/2013 - 11:34

Mai fidarsi delle vipere, cadono in letargo, ma quando si risvegliano il loro morso é letale!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 27/08/2013 - 11:46

Ipocrita!

titina

Mar, 27/08/2013 - 11:53

sarò controcorrente, ma credo che Veronica sia sincera.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 27/08/2013 - 11:59

Però mi raccomando ricordati del bonifico mensile. Quando andrà ai servizi sociali potrà sempre andare a fare il maggiordomo a casa di Veronica.

mezzalunapiena

Mar, 27/08/2013 - 12:00

con 100.000,00 € al giorno difficile allontanarsi.

week

Mar, 27/08/2013 - 12:02

Che stronza! Ma non era la tizia che disse: "Mio marito è malato?". E ora le è vicina? Ma vaff....

Sapere Aude

Mar, 27/08/2013 - 12:05

E ti credo che non voglia "sparire dalla sua vita". All'idea di vederlo ridotto in braghe di tela alla poveretta gli deve essere venuto il coccolone. Si sarà interrogata come avrebbe potuto sopravvivere senza i milioni che dovrebbe ricevere. La 'sciura' mica è scema, si preoccupava del suo avvenire! Il resto... sono chiacchere.

week

Mar, 27/08/2013 - 12:06

Che stronza!! Ma non era lei che dichiarò. "Mio marito è malato!" Dei suoi soldi no però.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 27/08/2013 - 12:11

Silvio, a scanso di equivoci, grattati non si sa mai nella vita.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Mar, 27/08/2013 - 12:14

Come recita la formula del sacramento matrimoniale:" Fin che morte non vi separi e ricchezza vi unisca".

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 27/08/2013 - 12:24

ma perchè non tace questa ................

MEFEL68

Mar, 27/08/2013 - 12:31

Certo, anch'io se dovessi percepire 3.000.000 di euro al mese da una persona, avrei il terrore che questa potesse cadere in disgrazia o, peggio, gli succedesse qualcosa. Credo che la Veronica stia difendendo il suo bancomat.

giottin

Mar, 27/08/2013 - 12:31

veronica lario chiama Berlusconi: ti sono vicina e lui non l'ha mandata a quel paese????

Ritratto di woman

woman

Mar, 27/08/2013 - 12:31

@mzee3:lei non si è accorto che chiunque si mette di traverso ai comunisti viene processato e condannato, mentre su scandali enormi, come quello di MPS che da solo vale una finanziaria c'è il silenzio assoluto, perché vi sono coinvolti i comunisti?

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Mar, 27/08/2013 - 12:40

al di la di tutto le credo....comunque sia si sono sposati e hanno fatto 3 figli mi pare...un minimo sindacale di affetto ci sarà....

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 27/08/2013 - 12:41

SILVIO, GLI EROI NON HANNO MOGLIE !!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 27/08/2013 - 12:43

E poi, questo tipo di moglie !!! Nel mio cuore l'immagine di moglie ideale, Giulietta Masina col suo Federico.

rino biricchino

Mar, 27/08/2013 - 12:46

Il fatto che lo abbia lasciato perché sessualmente malato, non significa che non provi più nemmeno un briciolo di pietà nel vederlo nella merda fino al collo.

Francesca-66

Mar, 27/08/2013 - 12:54

Se invece di fare l'intervista a Repubblica, con tutto il fango che hai lanciato, te ne stavi calma e chiedevi la separazione con lo stile della prima moglie, probabilmente il cavaliere lo avrebbe apprezzato di più! Adesso con i 3 milioni di euro che prendi tutti i mese gli sei vicina ? Ma vergognati! E pensa come sarebbe stata la tua vita se non avessi incontrato Silvio! Perché a sputare sul piatto in cui hai mangiato e continui a mangiare sei stata bravissima con quelli di Repubblica, ma ormai il male lo hai fatto ed ora della tua vicinanza Silvio se ne fa poco! Perché per essergli ancora più vicina non rinuncia a 2 dei 3 milioni di euro che prendi ?

Francesca-66

Mar, 27/08/2013 - 12:56

Attrice mediocre prima, pessima recita ora! Vicina a che? Al bancomat di Silvio?

week

Mar, 27/08/2013 - 13:04

Dove stavi tu prima che iniziasse questo accanimento mediatico contro tuo marito? Sono anni che te ne sei andata con un altro!! E chissà da quanti anni facevi il tuo bunga - bunga prima che lui lo sapesse. Da donna mio vergogno di te!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 27/08/2013 - 13:11

Solo in un paese come questo è ammissibile una porcata del genere. E' stata la signora a tradire il marito. E con avvedutezza cinica e determinata. Tutto è cominciato quando costei si è rivolta a Repubblica,(a Repubblica!!!) per esprimere le sue lagnanza muliebri. La signora sapeva benissimo che quel giornale è un ricettacolo di "persone perbene" che voleva la rovina di suo marito e padre dei suoi figli. Economica, politica e personale. E grazie a lei e ad una magistratura degna di questo paese alla fine ci sono riusciti. Dovrebbe sapere che i tradimenti del marito son tutti da dimostrare mentre il suo è chiaro ed evidente a tutti. Nero su bianco. Tradimento di moglie e madre che rimarrà una vergogna per sempre.

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 27/08/2013 - 13:21

ma chi vuole prender in giro?

Holmert

Mar, 27/08/2013 - 13:43

Da quando Veronica scrisse quella lettera su La Repubblica, rivelando tutte le debolezze di Berlusconi nei confronti del gentil sesso femminile, acerbo e giovanile, iniziarono i guai seri per lui. Ed ora che fa? Si dispiace per la gogna e le condanne inflitte dalla magistratura democratica al marito, anche per suo concorso. Certo che la Veronica, ricorda quella evangelica, molto più coerente.

timoty martin

Mar, 27/08/2013 - 13:51

Con quale coraggio riesce a dire "ti sono vicina" dopo quello che ha combinato e preteso. E visto accanimento e venalità con i quali ha preteso un dorato mantenimento, sembrerebbe che il tempo passato con il Cavaliere sia stato per lei un bel investimento. Recitava maluccio già ai tempi dell'esordio; e non è migliorata.

@ollel63

Mar, 27/08/2013 - 14:10

SINISTRATI, ehi voi! Voi che chiamate Silvio Berlusconi 'evasore fiscale', vergognatevi e sotterratevi, cercate un buco abbastanza ampio, tipo foibe, e infilatevi-ci dentro, e l'ultimo chiuda per sempre con una colata di cemento precedentemente preparata. SPARITE per sempre dalla faccia dell'Italia.

week

Mar, 27/08/2013 - 14:17

Pensasse a fare beneficenza invece di ingoiarsi tutti i soldi dell'ex marito da godersi insieme al suo "amante" storico. Ha tradito Silvio per prima e poi si è andata a sciacquare la bocca con quelli della sinistra snob di Repubblica. Chissà quanto l'ha pagata Repubblica per dire quelle infamie. Che infamia!!!

dondomenico

Mar, 27/08/2013 - 14:21

Questa donna è da evitare! Ha affossato suo marito in un momento cruciale consegnandolo ai suoi carnefici ed adesso vive con un "modico vitalizio". Scio....Scio.... Giuda è un esempio di lealtà per lei

Nadia Vouch

Mar, 27/08/2013 - 14:22

Non volevo nemmeno intervenire, ma come Donna (con la D maiuscola) devo. Con quale coraggio direbbe ciò? Nessuno può dimenticare la sua famosa lettera, che aprì tutta una pista anti-B. Un po' di dignità verso le donne in generale. Grazie.

Totonno58

Mar, 27/08/2013 - 14:36

Che tenerezza

Rex-73

Mar, 27/08/2013 - 14:51

Uomo ricco = calamita per donne = matrimonio d'interesse = se mi lasci portafoglio pieno Uomo povero = donna normale = matrimonio pseudofelice = se mi lasci portafoglio vuoto uguale a prima

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 27/08/2013 - 15:05

Non si conosce mai abbastanza bene una donna fino a quando non la si incontra in tribunale.

Prameri

Mar, 27/08/2013 - 15:11

E' una questione privata di cui gli estranei probabilmente sappiamo meno che poco. Possiamo fantasticare. Personalmente fantastico che Veronica è sempre la moglie. Francesca è una cara amica, da rispettare, che ha confortato il Cav. La moglie è molto importante. Berlusconi se l'è presa con lei ma ne ha sempre parlato bene. Hanno fatto delle sciocchezze entrambi e hanno esposto la propria biancheria in pubblico. Penso sia l'ora di serrare le fila in famiglia ed essere uniti contro le avversità.

Accademico

Mar, 27/08/2013 - 15:19

Gentile Signora, non penso proprio che il Presidente abbia bisogno della Sua vicinanza adesso. Ella avrebbe dovuto essergli vicina nel momento del bisogno, che non è certo questo di sta cosa di Esposito. Stia in silenzio Signora!

GRILLO6391

Mar, 27/08/2013 - 15:44

@mzee3 Sono completamente d'accordo.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mar, 27/08/2013 - 15:44

.....grazzzie graziie e come disse FANTOZZI: Come è umana LEI.

Accademico

Mar, 27/08/2013 - 15:50

Ma quant'è buona questa signora Lario! A Napoli, queste signore le chiamano “tenerelle e’ core”… Qualche anno fa tenne a sputtanare il marito, Capo del Governo, additandolo al mondo come fosse un maniaco sessuale, scrisse "mio marito è ammalato". E non poteva dirglielo in camera da letto o in uno studio medico? Ma no! La Signora per aumentare lo sfregio scelse addirittura la testata di Repubblica, un organo di stampa molto vicino al marito Presidente . Oggi sceglie il Messaggero e tramite la signorina Latella ci fa sapere di "essere vicina" all’ex consorte. E a noi che ce ne frega? Non poteva cavarsela con una telefonata per dire sta cosa all’ex coniuge?

Gioa

Mar, 27/08/2013 - 16:20

CON STA FACCIA NON MI SEMBRA PER NIENTE DISPIACIUTA ANZI TUTT'ALTRO ASPETTA CHE LA VERDETTA SI AVVICINI...HAI FATTO BENE SILVIO A DIVORZIARE...ALTRO CHE VITA SERENA CON LA COMUNISTA ACCANTO...OBIETTIVO VERO!!!

conversano

Mar, 27/08/2013 - 17:20

Ha paura di perdere il vitalizio?

Ilgenerale

Mar, 27/08/2013 - 18:53

Tra l'altro pochi sanno che fu lei la prima a tradire, aveva una relazione da anni con la sua guardia del corpo!!

xgerico

Mar, 27/08/2013 - 18:56

Come dice il detto non mettere becco tra moglie e marito! Qui già siamo a 50!?

illy

Mar, 27/08/2013 - 19:16

E a noi cosa ce ne frega, di quello che pensa o dice questa ridicola donna? Che se ne stia nel suo mondo dorato. Latella ... ma non è quella che le ha dedicato il libro "Tendenza Veronica"? Dio ce ne guardi, anche della Latella. Magari gliel'ha suggerito lei, la telefonata. Strano che Repubblica, il suo quotidiano del cuore (considerando la famosa lettera che si è sentita "in dovere" di inviare) non le dia tanto spazio. Strano, in quanto le notizie spazzatura sono il suo forte. Comunque: foto orrenda.

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Mar, 27/08/2013 - 20:15

Maria Latella scrive che Veronica Lario, che ormai si è trasferita a Milano, non "è abituata a sparire dalla vita di chi è in difficoltà". Non poteva pensarci prima di accendere la miccia per scatenare la macchina del fango contro suo marito con inopinate dichiarazioni che lo hanno messo in difficoltà (e che difficoltà)con il partito che fondò e tanti tanti Italiani, modificando lo scenario della politica del nostro Paese con le conseguenze che sappiano... ma per piacere! Adesso, dopo lo sconquasso creato allora, avverta la sua amica Latella di non divulgare certe frasi da fumetti di fotoromanzi almeno per una questione di buon gusto! E taccia!

Silviovimangiatutti

Mar, 27/08/2013 - 20:30

"Ti sono vicino soprattutto ora che sono riuscita a mungerti come una vacca dal latte di platino". Alla faccia della coerenza.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 27/08/2013 - 21:03

@ Lu - e finiamola una buona volta di considerare la donna solo come figura sacrificale,d'ignorare la sua realtà umana per trasformarla in una non-persona,di identificarla solo con il suo ruolo materno. E lei smetta di guardare le telenovelas.Sono solo d'accordo sul fatto che la Veronica avrebbe potuto gestire diversamente il suo divorzio.

SimSalaBim

Mar, 27/08/2013 - 21:19

Ma allora lo ama ancora ...il SUO conto in banca.

m.nanni

Mar, 27/08/2013 - 22:05

la prima mazzata a Silvio l'ha data lei. e pure nel giornale dei suoi(di SB) nemici.

precisino54

Mar, 27/08/2013 - 22:25

X Lu – 11:24; beh in questo caso credo trattasi di donna con il portafoglio, si quello dell'ex marito! X mauriziogiuntoli – 13:11; hai proprio fai ragione, proprio dalle sue parole di moglie, forse trascurata, presero le mosse una serie di azioni e di illazioni e partì l'azione denigratorie di Repubblica, e dire che già allora la gentil signora aveva una tenera liason con il filosofo sindaco di Venezia.

verbus

Mar, 27/08/2013 - 22:33

ma che donna piena di cuore!! per la seconda volta interviene in momenti cruciali della vita del presidente il lupo perde il pelo ma non il vizio

roberto zanella

Mar, 27/08/2013 - 23:10

Ti sono vicina...al portafoglio...bagasxxa

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 28/08/2013 - 01:13

Stento a crederlo. Probabilmente è un contentino abbastanza formale che sente di dover concedere all'ex marito. Quel tanto vituperato Berlusconi che gli fornisce una bella quantità di milioncini al mese. FORSE E' UN'INVENZIONE DELLA LATELLA, PRIVA DI ARGOMENTI PER FAR PARLARE DI SE'.

robertav

Mer, 28/08/2013 - 07:52

Il vecchio detto dice "fra ex moglie e ex marito non mettere il dito" cioè le motivazioni reali della separazione le conoscono solo loro, gosip a parte. Comunque sono dell'idea che è meglio avere un matriomonio felice che una valanga di soldi. Certo è che la sig.ra Lario potrebbe esprimere una maggiore vicinanza al cavaliere, riconsegnado una parte dei soldi perchè quella somma, che è un insulto alle persone che vivono con una pensione da 500,00 euro.

robertav

Mer, 28/08/2013 - 07:59

Sarò un pò cinica, ma per me l'unico vero amore è quello filiale è disinteressato è straordinariamente forte. Il resto è solo un gioco di dare e avere.

stella polare

Mer, 28/08/2013 - 08:16

Gentile Signora Lario, capisco lo shock nel vedere più di mezza Italia difendere a spada tratta suo marito, cosa che avrebbe dovuto fare lei se non fosse stata impegnata in altre personali faccende, ma vede gli italiani, pur essendo delle banderuole, quando sentono puzza di bruciato difficilmente li si distoglie dai propri dubbi e sospetti, e buoni come siamo abbiamo bisogno di tempo per essere certi di averci visto bene e quando ci vediamo bene, siamo determinati! Signora, una moglie “vicina” al proprio marito è quella che sapendo la verità sulle “doti” amatorie del marito (da anni lo sa tutta Milano, la Lombardia, l’Italia e oltralpe che tecnicamente non può) non lo tradisce e contemporaneamente, per giustificarsi, inventa presunte malattie mentali da “confidare” al giornale dell’opposizione e per il divorzio non pretende una quantità di soldi vergognosa. Una donna vicina al proprio marito, al tempo delle presunte feste “malate”, avrebbe dovuto pregare suo marito di controllare tutta la gente sconosciuta che vi si imbucava, pregarlo di essere prudente e non offrire il fianco al nemico per cose futili quali delle feste. Avrebbe dovuto difenderlo dal suo essere troppo generoso, troppo cordiale, troppo aperto e disponibile verso tutti. Lei avrebbe dovuto proteggerlo, non noi! Adesso si tolga di mezzo, perché anche se sente profumo di rimonta politica, lei si è messa da sola nel posto in cui è: fuori!!

precisino54

Mer, 28/08/2013 - 10:27

X SEXYBOMB – 15:44; non vorrei sbagliarmi, ma sono convinto che quella fosse una battuta di Giandomenico Fracchia.

precisino54

Mer, 28/08/2013 - 10:55

X stella polare – 08:16; hai perfettamente ragione, e fai onore al nick che ti sei dato-a è proprio quello il senso dello stare vicino a qualcuno, che come tutti potrà anche sbagliare, ma che forse a certi atteggiamenti era "costretto" da varie situazioni. La lettera invece è stata un ottimo sistema per sputt...re il marito e metterlo alla berlina ovviamente senza mettere da parte quei piccoli malumori presenti in tutte le coppie nessuna esclusa.

precisino54

Mer, 28/08/2013 - 11:35

X Nadia Vouch – 14:22; in verità e da uomo debbo dirti che quella famosissima lettera era indegna per chiunque avesse a cuore veramente le sorti del proprio compagno/a. Era invece maggiormente rispondente al comportamento della famosa vipera della favola. Senza troppo andare a fare valutazioni sulle doti artistiche della signora, che non mi pare fosse la novella Garbo, Falk Proclemer del nostro teatro, un po' di corretto silenzio andava sicuramente meglio specie se si considera che di certo la signora qualche passatempo, e mi riferisco proprio a quello, lo aveva pure e se lo concedeva.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 28/08/2013 - 23:52

# stella polare Condivido pienamente il suo scritto. Potrebbe essere condensato in una sola frase. "QUANDO NON C'E' L'AMORE C'E' SOLO IL VUOTO DELL'INDIFFERENZA".