La vicenda


La mattina del 16 marzo 1978, in via Fani a Roma, un commando delle Br intercetta e blocca in via Fani, a Roma, l'auto e la scorta del leader della Dc Aldo Moro. L'autista e gli agenti furono uccisi. Quel giorno il nuovo governo guidato da Giulio Andreotti doveva ricevere la fiducia in Parlamento