Vogliono l'ammucchiata

Dopo l'apertura di Casini, si pensa a un patto progressisti-moderati. Un grande calderone da Vendola a Di Pietro. E Fini? Non pervenuto

Tira aria di grande ammucchiata. Da Vendola a Casini, passando per Bersani e forse Di Pietro. Ma non solo. Una sorta di balena rossa è pronta a ergersi a salvatrice del Paese. Con l'ambiziosa convinzione di poter garantire stabilità a un eventuale governo del dopo Monti.

Casini ha gettato la maschera: vuol salire sull'arca di Bersani. E il segretario democratico non ha atteso un attimo ad accettare gongolante e a siglare un "patto" tra progressisti e moderati. Che non sembra altro che l'aggiornamento linguistico e temporale del vecchio compromesso storico tra comunisti e cattolici.

"Qui nessuno deve fare la plastica facciale: Massimo D’Alema è Massimo D’Alema, è la sua storia, la sua presenza nel partito comunista, io sono un democratico cristiano che nella prima repubblica è stato alternativo al Partito comunista, ma arrivano momenti nella storia dei Paesi in cui è necessario mettere da parte l’orgogliosa rivendicazione delle proprie identità, dei propri passati e delle proprie radici e c’è la necessità di collaborare per il bene del Paese", ha cercato di giustificare la sua scelta il leader dell'Udc.

Che ha subito raccolto anche il sostegno di D'Alema che, in un'intervista all'Unità, ha detto "sì al patto con i moderati, perché va sconfitto chi vuole impedire che si esca dalla crisi con uno spostamento a sinistra".

Insomma, anche per l'ex diessino è necessario "un asse forte per il dopo Monti per dare stabilità all’unica prospettiva realistica per il Paese". Difficile scommettere sulle garanzie di stabilità assicurate da una ammucchiata che vedrebbe ultracattolici e ultralaici scontrarsi su temi scottanti come l'aborto, l'eutanasia, le coppie di fatto, i matrimoni tra omosessuali, per non parlare poi di politica estera, sicurezza e via dicendo. Ma al momento né a Casini né a diversi esponenti del Pd questo rischio pare dar pensiero.

Quello che conta è stare insieme. Almeno sulla carta e assicurarsi un posto in Parlamento. La pensa così anche il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, che in una intervista al Mattino si dice fautore di "un grande patto costituente tra progressisti e moderati che escluda dal governo i populismi di Grillo, Berlusconi e Di Pietro".

A giudizio di Letta, l’alleanza con Nichi Vendola "è nella logica delle cose ma dipende dal progetto, non si possono proporre alleanze prescindendo dai programmi, occorre una chiara coesione sulle cose da fare".

Insomma, Vendola sì, Di Pietro ni. Pare essere questa l'idea di Letta. Idea suffragata anche da Dario Franceschini, secondo il quale Vendola è "imprescindibile, è una persona responsabile, conosce bene la situazione del Paese e sa che potrebbe avere grande spazio per far sentire le proprie ragioni", mentre Di Pietro "si è costruito un suo percorso con altri criteri. O tira le cannonate e insegue Grillo e il vento dell’antipolitica per incassare qualcosa; o si colloca nella prospettiva di governo". O l'ex pm si allinea o rimarrà fuori dai giochi: sembra essere il messaggio indiretto del capogruppo Pd alla Camera.

Che poi spiega che "da molto tempo lavoriamo all'ipotesi di una asse tra progressisti e moderati perché serve un consenso sociale il più largo possibile, serve avere dietro sindacati e imprenditori, laici e cattolici, pensionati e giovani delle partite Iva". E già questa dichiarazione sembra la certificazione del calderone priva di una valutazione dei rischi di tenuta e di scontro che si manifesterebbero.

Se c'erano ancora dubbi, adesso vengono fugati: la foto di Vasto va definitivamente in cantina. O se volete, si allarga. Con Casini che siede alla destra di Bersani e Vendola alla sua sinistra. Di Pietro rischia di essere tagliato fuori. E Fini?

Ripudiato, emarginato e non menzionato. Nella sua apertura al patto con i progressisti, Casini infatti non lo ha nemmeno nominato per sbaglio. Tanto che Carmelo Briguglio si è sfogato su Twitter così: "A Palermo Fli si prese i fulmini di Casini perché scaricammo Costa che accettò il Pdl con cui poi l’Udc si alleò contro di noi. Ora Casini scarica il Pdl e annuncia il patto col Pd. Ok e Fini?". Non menzionato, appunto.

Commenti

teramano

Mar, 26/06/2012 - 13:24

Nel precedente governo, quello che ci ha portato allo sfascio, c'erano democristiani, fascisti, ex fasciti, socialisti, libelari, socialdemocratici, qualche ex comunista e tanti opportunisti. Non è importante chi fa parte di un governo ma cosa fanno queste persone per il BENE del paese, quello che deve ancora venire non può essere giudicato mente si può dare un giudizio su queelo che è passato.

lucioottavio

Mar, 26/06/2012 - 13:30

Una classe politica da quattro soldi bucati. Poveri noi.

Singolarita

Mar, 26/06/2012 - 13:36

cosa importa?...non dureranno 1anno. Se non è sopravvissuto un governo di enorme forza come quello precedente, non vedo come un'armata brancaleone simile possa durare. Specie in tempi di scelte difficili come questi....l'economia è stata distrutta dal fantoccio monti. Non è più possibile tassare pena collasso strutturale, solo tagliare. Ce li vedo comunisti ed ex comunisti che tagliano. Dopo un anno devono ancora trovare un leader e un programma da firmare. Ma berlusconi potrebbe decidere di far cadere il governo al momento a lui più opportuno. Berlusconi mi è sembrato quello che apre la porta mentre i nemici tentano di sfondarla...e volano giù dalla finestra. Del resto chi vincerà le elezioni finirà come un toast messo in altoforno. Dopo le elezioni entro 12-24 mesi si creerà un altro governo di tecnici e fantocci.

vince50_19

Mar, 26/06/2012 - 13:42

Grandi novità all'orizzonte: da mori dal ridere. Dopo lo sfascio di Prodi (si ripresenterà lui, il catto comunista per eccellenza, a fare da collante fra radicalismo rosso e poteri forti?), gli errori dell'ultimo governo (ne ha fatto non pochi ma non è certo causa di questa crisi, come sostengono molti berlusconofobici in servizio permanente), sta per nascere la "panacea" di tutti mali? Se tanto mi da tanto, se quello che abbiamo visto nel passato si ripresenterà immancabilmente in futuro con questi quattro dell'ìapocalisse, è meglio andare al mare il giorno delle elezioni. Tanto non servirà lo stesso a niente votare: con questa Ue, non c'è speranza, proprio no di avere un governo qui da noi autonomo!

Kupo

Mar, 26/06/2012 - 13:48

E dai chi più ne ha più ne metta. Forza RENZI rottama tutti! a proposito 1 teramano è evidente che data la composizione da te evocata, parlavi dei governi Prodi che oltre ad aumentare le auto blu non hanno fatto proprio nulla !!!!!

killkoms

Mar, 26/06/2012 - 13:43

l'orgia del potere!

gbsirio_1962

Mar, 26/06/2012 - 13:52

..e vedrete che fra un po' si aggiungerà anche il PDL... tanto ormai l'han capito che tutti questi partiti mangiasoldi sono destinati a sparire... la gente è STUFA !!!!!

teramano

Mar, 26/06/2012 - 13:53

Dimenticavo i leghisti, una forza politica che ha dimostrato tutto il suo VALORE negli ultimi mesi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 26/06/2012 - 13:56

Non è un calderone, è gente per bene che si mette a disposizione della nazione per risollevarla dai danni fatti da berluscon, leader unico ma incompetente a cui interessavano solo leggi per salvare il suo impero ai danni degli italiani. I votanti del PDL possono comodamente andare a mare, tanto contano ormai nulla

teramano

Mar, 26/06/2012 - 13:24

Nel precedente governo, quello che ci ha portato allo sfascio, c'erano democristiani, fascisti, ex fasciti, socialisti, libelari, socialdemocratici, qualche ex comunista e tanti opportunisti. Non è importante chi fa parte di un governo ma cosa fanno queste persone per il BENE del paese, quello che deve ancora venire non può essere giudicato mente si può dare un giudizio su queelo che è passato.

lucioottavio

Mar, 26/06/2012 - 13:30

Una classe politica da quattro soldi bucati. Poveri noi.

Singolarita

Mar, 26/06/2012 - 13:36

cosa importa?...non dureranno 1anno. Se non è sopravvissuto un governo di enorme forza come quello precedente, non vedo come un'armata brancaleone simile possa durare. Specie in tempi di scelte difficili come questi....l'economia è stata distrutta dal fantoccio monti. Non è più possibile tassare pena collasso strutturale, solo tagliare. Ce li vedo comunisti ed ex comunisti che tagliano. Dopo un anno devono ancora trovare un leader e un programma da firmare. Ma berlusconi potrebbe decidere di far cadere il governo al momento a lui più opportuno. Berlusconi mi è sembrato quello che apre la porta mentre i nemici tentano di sfondarla...e volano giù dalla finestra. Del resto chi vincerà le elezioni finirà come un toast messo in altoforno. Dopo le elezioni entro 12-24 mesi si creerà un altro governo di tecnici e fantocci.

vince50_19

Mar, 26/06/2012 - 13:42

Grandi novità all'orizzonte: da mori dal ridere. Dopo lo sfascio di Prodi (si ripresenterà lui, il catto comunista per eccellenza, a fare da collante fra radicalismo rosso e poteri forti?), gli errori dell'ultimo governo (ne ha fatto non pochi ma non è certo causa di questa crisi, come sostengono molti berlusconofobici in servizio permanente), sta per nascere la "panacea" di tutti mali? Se tanto mi da tanto, se quello che abbiamo visto nel passato si ripresenterà immancabilmente in futuro con questi quattro dell'ìapocalisse, è meglio andare al mare il giorno delle elezioni. Tanto non servirà lo stesso a niente votare: con questa Ue, non c'è speranza, proprio no di avere un governo qui da noi autonomo!

Kupo

Mar, 26/06/2012 - 13:48

E dai chi più ne ha più ne metta. Forza RENZI rottama tutti! a proposito 1 teramano è evidente che data la composizione da te evocata, parlavi dei governi Prodi che oltre ad aumentare le auto blu non hanno fatto proprio nulla !!!!!

killkoms

Mar, 26/06/2012 - 13:43

l'orgia del potere!

gbsirio_1962

Mar, 26/06/2012 - 13:52

..e vedrete che fra un po' si aggiungerà anche il PDL... tanto ormai l'han capito che tutti questi partiti mangiasoldi sono destinati a sparire... la gente è STUFA !!!!!

teramano

Mar, 26/06/2012 - 13:53

Dimenticavo i leghisti, una forza politica che ha dimostrato tutto il suo VALORE negli ultimi mesi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 26/06/2012 - 13:56

Non è un calderone, è gente per bene che si mette a disposizione della nazione per risollevarla dai danni fatti da berluscon, leader unico ma incompetente a cui interessavano solo leggi per salvare il suo impero ai danni degli italiani. I votanti del PDL possono comodamente andare a mare, tanto contano ormai nulla

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 26/06/2012 - 14:04

Inutile lamentarci se poi c'è gente che continua a tenerli in vita.

Mario-64

Mar, 26/06/2012 - 13:58

Berlusconi lasci le sparate tipo "usciamo dall'euro" ai comici come Grillo ,poi sostituiamo in questa foto Vendola con Alfano ,rimandiamo Tonino in Molise e... si puo' anche fare ,al momento mi sembra l'unica strada perche' il PDL al 51% adesso non ci arriva davvero.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 26/06/2012 - 14:05

si tratta inizialmente solo di una ammucchiata anti berlusconi : in realtà tutti son li solo con la speranza di poter dominare gli altri , sempre pronti ad accettare trenta denari alla prima occasione: questo è il motivo per cui non accetteranno mai di convivere con Renzi e questa è la ragione per cui renzi non accetterà mai di convivere con loro: inoltre l ' autore di questo articolo , dimentica che nell' ammucchiata non ci sono solo i quattro ciui accenna ma molti di piu in quanto Fini ha gia dato il suo vonsenso e certamente non possiamo dimenticare Bocchino che per tre denari farebbe molto più di quanto si possa credere, poi ci sono tutti gli ex che certo non son disposti a rimanere nell' ombra: curioso, stiamo ora a vedere cosa succede

Cosean

Mar, 26/06/2012 - 14:02

#1 teramano Credo che il tuo sia il post più saggio che si possa leggere su questa testata! Anche se l'ammucchiata (da questa testata sembra che Lega-Berlusconi-Fini non la era) purtroppo serva solo per spazzare via Grillo! Hanno una paura ******a!!!

teramano

Mar, 26/06/2012 - 14:07

Per #5 Kupo. Evidentemente non sono stato abbastanza chiaro ma non mi risulta che ci fossero fascisti nel governo Prodi, comunque glieLo ribadisco, parlavo di quel governo che ci ha portato allo sfascio, quello che negava l'esistenza della crisi e, guardi come come sono bravo, aveva come presidente del consiglio un tal Berlusconi Silvio, quello del cucù alla Merkel, e come ministro delle feinaza un tal Tremonti Giulio, quello della finanza creativa, come ministro dell'itruzione tale Gelmini Mariastella, quella del tunnel dei neutrini. Mi fermo qui per amor di patria ma ci si potrebbe scrivere un romanzo, non so se comico o del terrore, sulle "imprese" del passato governo, quello di Berlusconi tanto per interderci.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 26/06/2012 - 14:04

Inutile lamentarci se poi c'è gente che continua a tenerli in vita.

elpilagro

Mar, 26/06/2012 - 14:01

lasciamoli fare....si distruggeranno da soli

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 26/06/2012 - 14:09

I quattro dell'Apocalisse.

Mario-64

Mar, 26/06/2012 - 13:58

Berlusconi lasci le sparate tipo "usciamo dall'euro" ai comici come Grillo ,poi sostituiamo in questa foto Vendola con Alfano ,rimandiamo Tonino in Molise e... si puo' anche fare ,al momento mi sembra l'unica strada perche' il PDL al 51% adesso non ci arriva davvero.

clorindo

Mar, 26/06/2012 - 14:11

quello che non ancora non avete colto, ed è grave, è che alla gente, di voi, della sinistra, del centro, non frega più nulla..voi strillate, fate piani e contropiani..ma la gente è con Monti e con tutti quelli che lavorano per tirare fuori l'italia dalla fogna nella quale VOI l'avete messa..in mezzo ci siete voi e non contate più nulla..spero solo che vi tolgano anche le ultime, vergognose prebende che vi restano..

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 26/06/2012 - 14:05

si tratta inizialmente solo di una ammucchiata anti berlusconi : in realtà tutti son li solo con la speranza di poter dominare gli altri , sempre pronti ad accettare trenta denari alla prima occasione: questo è il motivo per cui non accetteranno mai di convivere con Renzi e questa è la ragione per cui renzi non accetterà mai di convivere con loro: inoltre l ' autore di questo articolo , dimentica che nell' ammucchiata non ci sono solo i quattro ciui accenna ma molti di piu in quanto Fini ha gia dato il suo vonsenso e certamente non possiamo dimenticare Bocchino che per tre denari farebbe molto più di quanto si possa credere, poi ci sono tutti gli ex che certo non son disposti a rimanere nell' ombra: curioso, stiamo ora a vedere cosa succede

Cosean

Mar, 26/06/2012 - 14:02

#1 teramano Credo che il tuo sia il post più saggio che si possa leggere su questa testata! Anche se l'ammucchiata (da questa testata sembra che Lega-Berlusconi-Fini non la era) purtroppo serva solo per spazzare via Grillo! Hanno una paura ******a!!!

teramano

Mar, 26/06/2012 - 14:07

Per #5 Kupo. Evidentemente non sono stato abbastanza chiaro ma non mi risulta che ci fossero fascisti nel governo Prodi, comunque glieLo ribadisco, parlavo di quel governo che ci ha portato allo sfascio, quello che negava l'esistenza della crisi e, guardi come come sono bravo, aveva come presidente del consiglio un tal Berlusconi Silvio, quello del cucù alla Merkel, e come ministro delle feinaza un tal Tremonti Giulio, quello della finanza creativa, come ministro dell'itruzione tale Gelmini Mariastella, quella del tunnel dei neutrini. Mi fermo qui per amor di patria ma ci si potrebbe scrivere un romanzo, non so se comico o del terrore, sulle "imprese" del passato governo, quello di Berlusconi tanto per interderci.

elpilagro

Mar, 26/06/2012 - 14:01

lasciamoli fare....si distruggeranno da soli

Victor2010

Mar, 26/06/2012 - 14:12

una prospettiva davvero esaltante, un film di Totò non sarebbe riuscito ad immaginare una situazione comica più esilarante

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 26/06/2012 - 14:22

Ma sappiamo tutti che Casini era ed è un democristiano, Bersani era ed è un comunista, e allora cosa potevamo aspettarci da questi due, per governare male l'italia vogliono rifare il famoso compromesso storico DC+PCI cosi ci riporteranno questa volta a raschiare il fondo del barile. RICORDIAMOSI QUEI TEMPI, RICORDIAMOSI I MILIARDI DELL?IRI GETTATI DALLA FINESTRA PER IL SUD, AZIENDE CHE NASCEVANO GIA' FALLITE. VEDI ITALIANAIMPIANTI, ITALISEDER, OSPEDALI COSTRUITI E LASCIATI DEGRADARE, COSI PER OSPEDALI ETc ECT. Renato Innocenti Livi

Cinghiale

Mar, 26/06/2012 - 14:18

#9 luigipiso - Fossi in lei non mi fiderei troppo di Casini, oggi è qui, domani la. Sono politici troppo diversi tra loro, se dovessero vincere credo che ci sarebbe il rischio di finire come l'ultimo governo Prodi. Alternative? Non ne ho la più pallida idea. Se è convinto possano farcela beato lei, io sono semplicemente disgustato da tutto. Saluti

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 26/06/2012 - 14:09

I quattro dell'Apocalisse.

fabio tincati

Mar, 26/06/2012 - 14:22

Teramano,ma lei crede veramente a quello che afferma??!

sammorse

Mar, 26/06/2012 - 14:22

E' l'invidia degli impotenti : ce ne vogliono 4 + assistneti ( D'Alema , Fini etc. ) per fare un mezzo Berlusconi...

clorindo

Mar, 26/06/2012 - 14:11

quello che non ancora non avete colto, ed è grave, è che alla gente, di voi, della sinistra, del centro, non frega più nulla..voi strillate, fate piani e contropiani..ma la gente è con Monti e con tutti quelli che lavorano per tirare fuori l'italia dalla fogna nella quale VOI l'avete messa..in mezzo ci siete voi e non contate più nulla..spero solo che vi tolgano anche le ultime, vergognose prebende che vi restano..

Victor2010

Mar, 26/06/2012 - 14:12

una prospettiva davvero esaltante, un film di Totò non sarebbe riuscito ad immaginare una situazione comica più esilarante

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 26/06/2012 - 14:22

Ma sappiamo tutti che Casini era ed è un democristiano, Bersani era ed è un comunista, e allora cosa potevamo aspettarci da questi due, per governare male l'italia vogliono rifare il famoso compromesso storico DC+PCI cosi ci riporteranno questa volta a raschiare il fondo del barile. RICORDIAMOSI QUEI TEMPI, RICORDIAMOSI I MILIARDI DELL?IRI GETTATI DALLA FINESTRA PER IL SUD, AZIENDE CHE NASCEVANO GIA' FALLITE. VEDI ITALIANAIMPIANTI, ITALISEDER, OSPEDALI COSTRUITI E LASCIATI DEGRADARE, COSI PER OSPEDALI ETc ECT. Renato Innocenti Livi

Cinghiale

Mar, 26/06/2012 - 14:18

#9 luigipiso - Fossi in lei non mi fiderei troppo di Casini, oggi è qui, domani la. Sono politici troppo diversi tra loro, se dovessero vincere credo che ci sarebbe il rischio di finire come l'ultimo governo Prodi. Alternative? Non ne ho la più pallida idea. Se è convinto possano farcela beato lei, io sono semplicemente disgustato da tutto. Saluti

fabio tincati

Mar, 26/06/2012 - 14:22

Teramano,ma lei crede veramente a quello che afferma??!

sammorse

Mar, 26/06/2012 - 14:22

E' l'invidia degli impotenti : ce ne vogliono 4 + assistneti ( D'Alema , Fini etc. ) per fare un mezzo Berlusconi...

aladino77

Mar, 26/06/2012 - 14:24

Berlusconi è stata una sciagura per il Paese e questo ormai è stato accertato dalla storia (solo i più ciechi ancora lo difendono), ma i 4 dell'Ave Maria qui sopra non rappresentano certamente una ventata di cambiamento (soprattutto Casini, che fino a prova contraria nei vari Governi ci è stato come leader politico e anche per parecchi anni, e quindi non può certamente essere esentato da responsabilità per l'italico naufragio). Per me o mettono volti nuovi, di gente onesta, o voto Grillo

primula

Mar, 26/06/2012 - 14:25

alla fine silvio ha stanato casini detto "dea calì "un pò di là e un pò di qui , e come avevo già scritto il traditore fini "detto giuda dai 30 denari"non lo vuole nessuno, se così finirà la pdl spurgata da gente impresentabile, con un buon programma, forse questo turno lo perderà, ma il prossimo (a brevissimo) sarà un vero trionfo.E silvio come cita il vecchio proverbio cinese----siediti sulla sponda del fiume e aspetta, vedrai passare il cadavere del tuo nemico.......FORZA SILVIO...........

aladino77

Mar, 26/06/2012 - 14:24

Berlusconi è stata una sciagura per il Paese e questo ormai è stato accertato dalla storia (solo i più ciechi ancora lo difendono), ma i 4 dell'Ave Maria qui sopra non rappresentano certamente una ventata di cambiamento (soprattutto Casini, che fino a prova contraria nei vari Governi ci è stato come leader politico e anche per parecchi anni, e quindi non può certamente essere esentato da responsabilità per l'italico naufragio). Per me o mettono volti nuovi, di gente onesta, o voto Grillo

primula

Mar, 26/06/2012 - 14:25

alla fine silvio ha stanato casini detto "dea calì "un pò di là e un pò di qui , e come avevo già scritto il traditore fini "detto giuda dai 30 denari"non lo vuole nessuno, se così finirà la pdl spurgata da gente impresentabile, con un buon programma, forse questo turno lo perderà, ma il prossimo (a brevissimo) sarà un vero trionfo.E silvio come cita il vecchio proverbio cinese----siediti sulla sponda del fiume e aspetta, vedrai passare il cadavere del tuo nemico.......FORZA SILVIO...........

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 26/06/2012 - 14:27

Questi soggetti stanno organizzando l'ammucchiata, all'ombra del Governo Monti. Ma anche il PDL tiene in piedi il Governo Monti. Per cui, anche il PDL è complice dell'ammucchiata. Peccato che poi, all'ultimo minuto il PDL sarà escluso da tutto. Complimenti.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 26/06/2012 - 14:33

La Balena rossa che si mangia i resti della Balena bianca. Da Vendola agli aspiranti chierichetti dell’UDC. I cattolici rappresentati da una persona che non è ammessa a prendere l’eucaristia, ma che tuttavia tratta con i cardinali ed avanza pretese con il Vaticano. Vendola, Di Pietro e Casini insieme, con la guida del papa rosso, Bersanov, e con la benedizione di colui che esaltò la sanguinosa repressione dei carri armati sovietici in Ungheria. Un minestrone incredibile senza alcuna possibilità di esercitare una minima azione di governo. Fate studiare le lingue ai vostri figli, cinese ed inglese, per una vita in un altro paese.

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Mar, 26/06/2012 - 14:35

Mi sembra che questi signori facciano i conti senza l'oste, mi riferisco ai votanti, che qualche sorpresa hanno dimostrato di saperla manifestare. Distinti saluti. Roby

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Mar, 26/06/2012 - 14:40

Mi sembra che i piu' preoccupati siano quelli del Giornale. Apparentemente nessun dei pochi rimasti che votano PDL (sono al intorno al 18%) fossero (o sono) in favore di un accordo con Casini e quindi non é/era un'alleato da prendere in considerazione per l'elezioni del 2013 (prima ci saranno solo le bufalate di Alfano e Berlusconi che il governo cadrà a novembre solo per prendere per il chulo chi ha votato PDL), quindi meglio perderlo che trovarlo. Lasciamo gli elettori del PDL nella convinzione che da soli con il loro Signor Silvio Berlusconi (perché noi della lega se viene eletto Maroni segretario accordi con il PDL ne faremo solo senza Berlusconi) possano arrivare al 51% nel 2013. i Pochi elettori del PDL (che fortunatamente diminuiscono ogni girono di piu') sono gli unici che ancora non hanno capito tutte le palle che S.B. gli ha raccontato in 20 anni e credono che sia l'unico che li possa salvare, visto che casini, Maroni e chiunque altro non va bene come alleato. tenetevi B.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 26/06/2012 - 14:40

#20 Cinghiale (605) Stessa cosa vale per berlusconi, con l'aggravante che continuerebbe a decidere da solo. anche io sono schifato da tutto, ma preferisco questi quattro che sono molto più vicini alle esigenze sociali e moralmente di ben altra levatura.

Barbadifrate

Mar, 26/06/2012 - 14:41

Questi individui rissosi, hanno ancora il coraggio di ripresentarsi alle prossime elezioni dopo che si sono fatti conoscere nel recente passato? Uno traditore, altri "progressisti" che vogliono tornare indietro, gente che per farsi sentire portano gli sfasciacittà in piazza. Che vanno a bloccare ogni iniziativa se questa viene da altri, vedi NoTav. altri che dice benvenuti "fratelli rom". Lasciamoli nel loro brodo, e a questo punto la cosa migliore è mandarli TUTTI al diavolo.

fossog

Mar, 26/06/2012 - 14:42

Casini, da quel mezzo prete che è, ha capito che col PDL non andrà da nessuna parte visto che i voti moderati stanno andando ai Grillini. Casini pensa di avere più opportunità di ottenere potere per il suo padrone vaticano alleandosi col PD. Un PD che non vede il pericolo Casini, che non diventerà mai un vero partito socialista laico di stampo nord europeo, che non ha nemmeno gli uomini di vertice all'altezza di un partito nord europeo. Insomma unendo i voti dei vetero comunisti del PD, quelli che votano per abitudine, con i voti dei sepolcri imbiancati cattolici non arriveranno a molto. Questi voti, entrambi i due tipi di voto, sono OGGI in via di estinzione per cambiamento culturale, e per un costante avvicinamento della gente all'europa..... all'europa culturale, anche se non monetaria .

fabio tincati

Mar, 26/06/2012 - 14:43

la realtà è che hanno solo una gran paura dell'antipolitica e sperano che mettendosi insieme, riescano racimolare il minimo necessario per soprvvivere in parlamento.Ma non contano nulla ! L'unico partito seguito da qualche "convinto" è il comunista! (vista l'elevatezza dei suoi partecipanti)gli altri sono solo furbacchioni che hanno passato la vita a correre in aiuto a questo o a quel vincitore,dei quaccuarquaracquà senza speranza. Fini si è politicamente suicidato altrementi sarebbe stato il quinto,se arrivassero al potere lo perderebbero nel giro di qualche mese a favore del partito dei magistrati che gli sta già preparando il conto.Hanno fatto un bel piano,ma era tutto sbagliato

eglanthyne

Mar, 26/06/2012 - 14:52

Altro che COMICHE !

teramano

Mar, 26/06/2012 - 14:46

Per #21 fabio tincati. Perchè Lei può smentirmi?

fabmax

Mar, 26/06/2012 - 14:51

Il Quartetto Monnezza....

krono

Mar, 26/06/2012 - 15:00

Cari ALFANO e BERLUSCA ormai vi hanno fregato!! Voi a sostenere Monti (facendo finta di arrabbiarvi di tanto in tanto) e loro tranquilli lo porteranno a fine legislatura. Così voi arriverete con quattro elettori quattro. Loro fanno la santa alleanza e vinceranno le elezioni. Bravi, continuate così. Non ho mai visto una classe dirigente così inetta. Vanno verso la liquefazione consapevoli e incapaci di fare qualsiasi cosa. E' perfino divertente vedervi sparier piano piano....

FrancescoCeC

Mar, 26/06/2012 - 14:53

Stando ai sondaggi questi messi assieme stravincono le elezioni, bisogna che la destra si svegli, PDL+Lega arrivano si e no al 20% dei voti. La gente non ci vota più e ci sarà un perchè, non possimao sempre dare la colpa agli altri ma vedere dove i nostri dirigenti hanno sbagliato, allontanare chi lo ha fatto e ripartire prima che sia troppo tardi.

Lu mazzica

Mar, 26/06/2012 - 14:54

Se parliamo di CASINI, necessariamente c'é l'AMMUCCHIATA !!! Il Sig. Alfano non tenderà mai la mano a Casini né a Fini, ma da quelle file accoglierà quelli contrari all'AMMUCCHIAMENTO !!! Con la Lega invece, andiamoci piano Sig. Alfano !!! Rgds., Lu mazzica

Nikebuzzy

Mar, 26/06/2012 - 14:59

Il famoso compromesso storico o meglio la famosa ammucchiata dc/pci, squisito alto pensiero della redazione delle idee - ora in largo Fochetti - nella seconda metà degli anni 70'. Il potere e le poltrone sono il fine ultimo di questi omuncoli microcefali. Tutto il resto è un obtional.

Paulusx

Mar, 26/06/2012 - 15:05

La verità è che nessuno vuole più Berlusconi, da sinistra a destra, in Italia come all'estero: alle ultime riunioni dei capi di stato e di governo, nessuno voleva farsi fotografare vicino a Silvio. Da anni i giornali amici scrivevano che sarebbe bastato 'riagganciare' Casini per mettere le cose a posto ma era chiaro come il sole che una UDC che aveva abbandonato Berlusconi all'apice del suo successo non l'avrebbe mai puntellato nelle difficoltà. Gli ultimi sondaggi danno il PdL tra il 15% ed il 16% con tendenza a diminuire ancora e non sarà certo l'esagitato Sgarbi con il suo ridicolo "partito della rivoluzione" o i partitelli degli animalisti ( ! ) a rimettere le cose a posto. Il tempo a disposizione è da lunga pezza esaurito, l'unica cosa da fare è organizzare nel modo meno peggiore possibile una dignitosa uscita di scena. Si può scegliere di non farlo, ovvio, ma poi nessuno si lamenti se l'uscità di scena dello statista brianzolo sarà ridicola e vergognosa oltre ogni ipotesi.

cgf

Mar, 26/06/2012 - 14:59

Prodi s******ato chi altri mettere al timone di questa "balena"? Ovvio, Mr.Loden aka Monti Mario, perché con il loro appoggio riuscirà andare lontano. PS ma vi ricordate quando DiCoccio ministro del Governo manifestava contro il Governo di cui faceva parte? e di Grillo con il suocero esperto in politica mediorientale? ecco dovrebbero chiamare anche lui, allora si che le 5 STELLE ci sarebbero tutte!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 26/06/2012 - 15:00

Il figlioccio di Forlani ed erede di mortazza, tenta di salvare il salvabile alleandosi con il bocciofilo di Bettolla...Fantastico!!! fini non pervenuto...orecchino d'oro e il trattorista ridono...Credo che non andranno da nessuna parte ma, ammesso che il minestrone riesca, dureranno dall'aurora all'alba...E.A.

Giulio42

Mar, 26/06/2012 - 15:01

E' la fine di un sogno. Nessuna riforma sarà fatta, questo film è la riedizione di quello presentato da Prodi e dai suoi eroi. Un risultato però sarà raggiunto, il debito lo pagheremo tutto noi, loro, continueranno per altri 5 anni a godere dei privilegi e a parlare di riforme.

lunisolare

Mar, 26/06/2012 - 14:56

Il comportamento ambiguo del Pdl nei confronti del governo, le esternazioni improvvisate di Berlusconi in questi ultimi giorni hanno fatto propendere Casini nella scelta e probabilmente ha in mente il nuovo leader del prossimo governo, cioè Monti. L'alleanza è eterogenea, l'ombra dell'esperienza dell'Ulivo è latente, vedremo in questi mesi se riusciranno ad abbozzare un programma.

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 15:03

sempre meglio del governo del Bunga_Bunga....... mentre l'italia affondava si pensava a Ruby, la nipote di Mubbarak!!!! ma vergognatevi di acclamare ancora l'uomo di plastica!!!

mariorivamr

Mar, 26/06/2012 - 15:06

Il problema per il PDL è la credibilità, che non c'è più. Berlusconi ha ammaliato, quasi ipnotizzato una parte del Paese che gli ha affidato per quasi vent'anni le chiavi di casa. Il risultato è un Paese in rovina, diviso, lacerato da contrapposizioni spesso artificiose. Berlusconi lascia un Paese rancoroso, Nord contro Sud, quelli del' amore contro quelli del' odio, ma tutto artificiale, costruito dalla propaganda. In realtà è aumentata solo la povertà del ceto medio, proprio quella parte che il Cav diceva di sostenere, la corruzione, il nepotismo, il contrario del merito e delle capacità. I migliori se ne vanno da questo Paese, rimangono gli adulatori e i cortigiani. Il grilliamo è figlio del berlusconismo. Fallirà come è fallito il malgoverno che l'ha ispirato. Quanto tempo potrete ancora agitare gli spauracchi di komunismo e sinistrismo, per nascondere il nulla che avete contrabbandato per anni come moderatsmo e liberalismo? Se anche fosse, meglio l'ammucchiata di quel nulla.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 26/06/2012 - 15:16

Riprovo. La Balena rossa che si mangia i resti della Balena bianca. Da Vendola agli aspiranti chierichetti dell’UDC. I cattolici rappresentati da una persona che non è ammessa a prendere l’eucaristia, ma che tuttavia tratta con i cardinali ed avanza pretese con il Vaticano. Vendola, Di Pietro e Casini insieme, con la guida del papa rosso, Bersanov, e con la benedizione di colui che esaltò la sanguinosa repressione dei carri armati sovietici in Ungheria. Un minestrone incredibile senza alcuna possibilità di esercitare una minima azione di governo. Fate studiare le lingue ai vostri figli, cinese ed inglese, per una vita in un altro paese.

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 15:09

meglio un film di totò che il film di Lele Mora( consulente in escort) del governo precedente! ma vi rendete conto di quanto siete ridicoli inseguendo ancora la Wanna Marchi della politica? nn ne avete ancora abbastanza di tutte le balle che vi ha raccontato!!!

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 15:12

guardate che basta che si alleino con Casini per vincere le elezioni, nn hanno bisogno di Vendola e Di Pietro!!!??

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 26/06/2012 - 15:21

#45 ke giornale ...Questa si che è una novità!!! Notiziona che cambierà radicalmente lo stile di vita dell'Italia intera....Al passare della sbornia rimane solo il mal di testa...E.A.

gigggi

Mar, 26/06/2012 - 15:16

Epilagro 2121940 singolarita ed altri...perbacco , io sono d'accordo con voi...questi sono i 4 dell'avemaria...messi insieme non è che valgano molto e piu' o meno li abbiamo anche provati......ma sta di fatto che abbiamo provato anche chi ci ha promesso mari e monti e ci ritroviamo solo .....................monti....ERGO , va bene hanno tutti i difetti che volete ci stanno strapazzando ma il deus ex machina del pdl non ha fatto di meglio...ha fatto di peggio e ve lo ricordo ci ha dato ....monti......................La verita???la soluzione???Sono decenni che ci dibattiamo tra le spire di gente che la pensa come loro , è venuto il ricco epulone con grandi promesse e ci ha delusi alla grande e se voi gli credete ancora vi ricordo che a quasi 80 anni non è che il cervello non sia rintronato e comunque 2 decenni di di promesse ( eluse, da lui stesso ammesso all'assemblea dei giovani domenica)lo testimoniano...ma la speranza è l'ultima morire...vero????

Ritratto di emanuelem57

emanuelem57

Mar, 26/06/2012 - 15:12

Ci vuole proprio una bella faccia di bronzo a parlare di ammucchiata, visto che il precedente governo per rimanere in piedi ha caricato nella maggioranza del parlamento anche personaggi come scilipoti. Poi si è sostenuto con i voti della Lega che di affinità con il PDL ha solo quella della fame di potere... Poi se vi fosse una prossima eventuale maggioranza del 60-65% sarebbe o no un bene per l'Italia ? La stabilità è buona e corretta solo se vi è un governo di destra ? E che dire del presidenzialismo tanto strombazzato come rimedio a governicchi traballanti ? Un minimo di coerenza, almeno…

gentlemen

Mar, 26/06/2012 - 15:19

.........................................il tutto con Grillo Presidente del Consiglio! Una vera tragedia........greca!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mar, 26/06/2012 - 15:14

#48 ke giornale....l'invidioso è un impotente incapace di rassegnarsi...E.A.

UNGHIANERA

Mar, 26/06/2012 - 15:19

Evoluzione della Democrazia Cristiana,Casini si prostituisce come sua consuetudine e per catechizzare il povero sfigato di Bersani tenta l'ammucchiata!Magari,anzi tutti assieme potrebbero riuscire dove aveva fallito la vecchia nomenclatura democristiana! Il povero Silvio dopo ripetuti e dolorosi sforzi per creare il bipolarismo si ritroverà tra le mani una bi/inculata.Pazienza,se Silvio si ricandida e verrà rimesso a fare ancora qualche cosa di politica avrà altri 20 anni per tentare di ricostruire quello che Casini e soci vogliono distruggere definitivamente!Forza Silvio(caxxo,speriamo che duri altri 20 anni!)

teramano

Mar, 26/06/2012 - 15:20

Per #13 Cosean. Con l'attuale legge elettorare è inevitabile fare le "ammucchiate", purtroppo non siamo in grado di avere un sistema in cui vinca un candidato e questo risca a governare senza ricorrere ad accordi sottobanco con questo o quel partito, veda gli ultimi esempi di Prodi, che è stato fatto cadere, e di Berlusconi, che pur di non cadere aveva concesso tutto alla LegaNord, e viceversa, e alla fine ha raccolto anche i cosidetti responsabili. Oltretutto adesso è arrivato sulla scena politica un altro personaggio, secondo me, anomalo, Beppe Grillo, un altro comico che cavalca il populismo e l'antipolitica. Bisognerà vedere se i politici, quelli veri, sapranno dare il meglio per il bene del paese, lasciando perdere i loro piccoli interessi di bottega, o se si laceranno trasportare dall'ondata di populismo. In questo momento tutti i nostri politici dovrebbero ricordarsi che il loro compito è quello di fare gli interessi del paese e non i proprii. Le premesse non sono buone però...

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 15:29

#50 scusa Nestore ma mi pare che la gente abbia già dimenticato tutto!!! in luglio dell'anno scorso hanno fatto una manovra da 50 miliadi di euro fatta del 75% di nuove tasse.....Monti ha solo continuato il lavoro iniziato dal governo precedente!!!

fossog

Mar, 26/06/2012 - 15:32

Casini insieme al PD ? poco male sono entrambi due tipi di voto in estinzione. I vetero comunsiti che votano per abitudine e chiusura mentale insieme ai sepolcri imbiancati cattolici non faranno molto. La gente và avanti e và verso l'europa e la sua più avanzata cultura. Le palle al piede della religione e del comunismo non sono più favoile per tutti, ma solo per un sempre minor numero di cittadini. Certo di danni ne potranno fare insieme, ma più ne faranno più accelereranno il nostro distacco. la prova provata ? guardiamo di quanto hanno accelerato la loro estinzione le bestie della politica, avendo esagerato. Ci hanno svegliati velocemente e moriranno più velocemente, loro.

gi.lit

Mar, 26/06/2012 - 15:38

Nel frattempo, nel Pdl - con in testa il Grande Parolaio sempre fra i piedi - discettano di falsi problemi come per esempio il cambiare nome al partito invece di cercare di riconquistare l'elettorato perduto.

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 15:39

#54 nestore nn è questione di invidia è che un presidente del consiglio si deve preoccupare del popolo italiano nn del suo scroto!!! esempio: usare auto blu e scorta per portare le escort a casa sua le sembra questione di invidia, a me nn pare ma se per lei va bene capisco perchè l'italia è messa in questo modo. PS: io nn pago le donne per un ora d'amore per poi farmi ricattare!!!

marcomasiero

Mar, 26/06/2012 - 15:41

che facciano pure che bello !!! e ... Casini nel "trenino" dove sta ? davanti a Vendola ? ... mmmh ... che bell' ammucchiata davvero ! e che goduria per il Niki trovarsi davanti un verginello come il Ferdy ...

Cinghiale

Mar, 26/06/2012 - 15:57

#29 luigipiso - Le preferenze sono una cosa soggettiva, però per quanto riguarda la levatura morale, Vendola è incasinato non poco con la sanità della regione Puglia, Bersani bisogna vedere come finisce la vicenda Penati (era il suo braccio destro) e Casini cambia bandiera troppo spesso, poi con Caltagirone anche lui è impastoiato bene.

marinaio

Mar, 26/06/2012 - 15:52

sono proprio curioso di vedere all'opera tale ammucchiata. Soprattutto non vedo l'ora di sapere il loro programma sulla politica del lavoro, su quella estera, su quella economica e sulla famiglia. Chissà se nell'ammucchiata ci saranno anche Rizzo, Diliberto e kompagni vari. a proposito, chi sarà il loro candidato premier ? Bersani, D'alema, Veltroni, Bindi....Prodi...Ma sì, gente nuova e facce nuove.

michele73

Mar, 26/06/2012 - 16:04

#52 emanuelem57: buonasera e ben ritrovato. La recente storia della politica taliana ha dimostrato nei fatti che purtroppo per esser eletti a governare questo nostro sciagurato paese occorrono le "ammucchiate", così come in tutti i sistemi bipolari... ma queste (le ammucchiate) non hanno MAI garantito STABILITA'... Quindi non è un problema di coerenza o di avere "una bella faccia di bronzo", qui si tratta di sano PRAGMATISMO ISTITUZIONALE e di guardare in faccia la triste realtà! Le precedenti legislature dovrebbero suggerire alcuni accorgimenti legislativi costituzionali che evitassero facili cambi di guardia. Noi tutti cittadini elettori (dx. e sx.) dovremmo pressare i ns. rappresentanti affinchè abbiano più rispetto del mandato elettorale e della volontà del popolo... Personalmente faccio fatica ad immaginare con questo sistema e con questi politici un futuro STABILE e PRODUTTIVO per l'Italia, comunque sia accetterò serenamente il responso degli italiani. Cordialità, Michele.

cgf

Mar, 26/06/2012 - 16:04

#60 ke giornale complimenti, lei è molto informato, molto più dei giudici. Perché non va in procura a gettare m... pardon, dire tutto quello che sa e se ne assume le responsabilità? pardon, lei è nessuno, solo accecato da odio ed invidia... brutta cosa, vero? si curi il fegato e rimanga convinto, come coloro che parlano sempre molto di più di quello che concludono poco (con le donne) e sono anche convinti che chi ha subito un intervento alla pros**ta possa fare faville con le donne, già... chi è abituato "a parole"... Cordialità

rossono

Mar, 26/06/2012 - 16:00

Che non si fa per rimanere attaccati alle poltroncine?? L'unione fa la forza,anzi le ammucchiate dei soliti noti, e certi che scrivono Berlusconi la lega scilipoti erano cosi cola,non capiranno mai un c...o. questo e' il gioco di questi personaggi della pölitica per rimanere sempre piazzati in quelle poltrone ,altro che lasciare il passo ai nuovi ?Qualcuno mi sa dire, (Togliendo Berlusconi e Bossi,anzi si sono tolti da soli) l'utilita' di questi personaggi che stanno in quelle poltrone da 20 anni in su cosa hanno fatto di utile per il paese Italia? la buona politica si puo'fare anche stando seduti all'opposizione e qualcuno di questi personaggi a volte ha pure governato ma nemmeno loro sono stati utili sia se erano di qua' o di la. Per una vota sola che fossimo tutti uniti,allora si che questi personaggi li manderemo tutti a fare le ammucchiate a quel paese ...

cast49bis

Mar, 26/06/2012 - 16:06

cari ottusangoli invece voi con chi potreste allearvi??chi è rimasto?ah già,il grillaceo m5s.ma bisognerebbe chiedergli che ne pensano di voi.....la vedo dura.forse con Montezemolo?potrebbe esse un'idea.così il vostro Sire può sempre chiedergli che tipo di shampoo utilizza.ci sono!!provate con la lega!sarebbe un'ideona,non vi pare?ma forse,in fondo in fondo,non avrete bisogno di nessuno visto che otterrete,senza ombra di dubbio,il 51%. :)) buone elezioni!

stefano.colussi

Mar, 26/06/2012 - 16:03

"...In quella ammucchiata..." lì (casini, bersy, sventoly e dippy) qualcuno se la spassa in tutti i sensi e forse più di qualcuno. Tutta la mia solidarietà comunque per l'esclusione del compagno Finetti, di Carlo Monte o Monte Carlo o Monte Bianco...boh...Stefano Colussi detto "aldo".

handy13

Mar, 26/06/2012 - 16:08

...intanto vincono così,....si spartiscono i soldi agli amici degli amici,...mentre la destra si distingue e divide,...e PERDE,...e pensare che c'è un 45% di elettori che non vanno che aspetterebbero solo due cose,...1)..metteremo i nostri militari a protezione delle nostre coste e città,...basta illegalità,...respingimento di zingari e barconi...lo voglia l'europa o non lo voglia...2)...faremo nuove carceri x i nullla facenti e provocatori specializzati...ma prima di tutto ci sono i giudici che non ti lasceranno fare,..quindi la politica NON conta + nulla...

ctnonno

Mar, 26/06/2012 - 16:09

E' tutto inutile... sono solo e sempre gli stessi!!!! da DX e SX da SOTTO o da SOPRA sempre gli stessi. Nessuno di costoro ha rinunciato, non dico agli stipendi o addirittura l posto di lavoro come abbiamo fatto noi, ma almeno a tutti i vari introiti laterali e superpensioni varie. Dare una mano a questa ITALIA che stà affondando no?. Nessun segnale a noi cittadini di una volontà seria per ripartire, ricominciare tutti insieme...questo no!!! In ITALIA come in Grecia o Spagna o Irlanda, non abbiamo materie prime, come in D, solo il ns lavoro. Se lo uccidono come stanno facendo o lo sfruttano come sanguisughe... ADESSO ABBIAMO BISOGNO DI PERSONE DI BUONSENSO, NON DI POLITICI Stiamo attenti...non affamiamo un popolo!!!

Giovisanna75

Mar, 26/06/2012 - 16:13

"Vogliono l'ammucchiata" letto così dà l'impressione che a guidare il trenino sia re dei festini!! spiegatelo al B. che nn si parla di sue seratine........

Ritratto di gino5730

gino5730

Mar, 26/06/2012 - 16:14

L'eterno indeciso,la banderuola,l'opportunista sempre pronto a salire sul carro di chi ritiene il vincitore,finalmente si è schierato.Dopo il flop dello strombazzato evanescente terzo polo ( e come poteva non toppare con il baciapile, il voltagabbana Fini e l'ectoplasma Rutelli) Chissà come la prenderà la CEI a vederlo cu...e camicia con Vendola,Landini,Camusso,Bersani e centri sociali.Gli darò lo stesso la sua benedizione ?

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 26/06/2012 - 16:14

x29luigi piso-A perfettamente ragione .Meglio socialmente assistere gli estracom che fare politica per italiani , sia lavoratori che imprenditori,in quanto alla morale e meglio fott.si un paio di donnine che andare ai gaypride , e magari sollazzarsi un travestito. Come vede e ´una questione di vedute ......forse.

Ritratto di IRON

IRON

Mar, 26/06/2012 - 16:41

E' corretto : anche in campagna si mette tutto il fieno assieme nel fienile e il letame tutto insieme nel letamaio.

Ritratto di emanuelem57

emanuelem57

Mar, 26/06/2012 - 16:49

#64 michele73 Grazie per il ritrovato. Ha ragione sul bisogno di riforme istituzionali ma non c’è il tempo tecnico necessario... Quindi se si formassero nuove coalizioni che avessero delle maggioranze MOLTO AMPIE anche delle fuoriuscite per tornaconto elettorale o per sano rifiuto di dictat del primo partito di maggioranza non verrebbero premiate dall’elettorato. Questo hanno dimostrato i recenti risultati elettorali (il caso di Fini ed il 3° polo è emblematico). Anche senza un ‘ricucitore’ di posizioni politicamente lontane come Prodi una coalizione di 60-65% avrebbe una significativa probabilità di tenuta nel tempo, per il bene dell’Italia, che avrà bisogno di un governo il più forte possibile in futuro e non ostaggio di situazioni dovute dal comportamento di una sola persona…. Cordiali saluti da Emanuelem57

baio57

Mar, 26/06/2012 - 16:52

Nulla di nuovo sotto il sole . Tipico del Casini-sta voltagabbana Caltagironesco cavalcare il carro dei "probabili" vincitori . Alle prime avvisaglie di crisi però ecco l'ennesima giravolta e via così , tanto qualche idiota che gli dà il voto lo trova sempre ... Dignità zero .

claudiocodecasa

Mar, 26/06/2012 - 16:55

ecco l'assortimento: *********, bacia-pile, incapaci e di pietro come grande inquisitore che assortimento.................cav. spezzali indue

Ruy Diaz

Mar, 26/06/2012 - 16:58

Quello che per ora manca nella grande ammucchiata, ha le sue buone ragioni questa volta...perché se entra una faina nel suo pollaio, è la fine per lui e uno sfratto sicuro.

gustavo

Mar, 26/06/2012 - 17:14

Silvio, se ci sei batti un colpo. Abbiamo tra le mani un 'occasione unica. Pensa, da una parte comunisti e democristiani con Grillo e Di Pietro nello stesso calderone, Fini non pervenuto, cioè un'accozzaglia ingovernabile, con Casini che ti odia a tal punto da rinnegare le idee di una vita pur di sconfiggerti, classico esempio di chi è trascinato più da egoismi personali che dal bene del paese. Dall'altra un popolo unico e compatto per la libertà contro il comunismo. Forza Silvio, il popolo ragionevole è ancora la maggioranza.

Ritratto di Gabryele87

Gabryele87

Mar, 26/06/2012 - 17:06

Branca branca branca , leon leon leon ...

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 17:01

#65 cgf se lei nn si fermasse a leggere solo il Giornale saprebbe certe cose che la maggioranza degli italiani sa da tempo......sono fatti nn ..............!!! sono fatti detti da chi portava ad Arcore le future minestre o dei consigli regionali ...si informi poi mi risponda

ke giornale

Mar, 26/06/2012 - 17:14

# 65 cgf..per fortuna c'è gente come lei.... che si è fatta prendere in giro(e continua) da gente che di lei nn frega proprio niente se nn al momento di votare!!!! per quanto riguarda l'invidia mi dica cosa c'è da invidiare a Berlusconi?

eglanthyne

Mar, 26/06/2012 - 17:14

Ergo , i compagnonzi di merende & c. vorrebbero fare una ratatouille niçoise ?

frateindovino

Mar, 26/06/2012 - 17:18

ahahahahahahahah..ci mancava questa......casini l'abbronzato con vendola con l'orecchino...che pier ferdinando cominci a virare?.......buongustaio di un casini, come tutti i democristiani doc sa scegliere sempre il meglio, pier.......pier............ pieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeer...occhio, che a tutto c'è un limite.

cal.vi

Mar, 26/06/2012 - 17:19

Finalmente, siè ricongiunto a Follini, cinque anni dopo. Ha tentennato per cinque anni, che uomo, quell'uomo.

maryforever

Mar, 26/06/2012 - 17:33

L'AMMUCCHIATA DEI POVERI FALLITI. Certo che andranno al governo, si stanno organizzando come fanno i lupi. solo cosi' potrebbero andare avanti, ma una volta arrivati al traguardo, si sbraneranNO. INTENTI SOLTANTO A PREVALERE L'UNO SULL'ALTRO, dimenticando la vera ragione ITALIANA.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 26/06/2012 - 17:39

Una voce lontana rimbalzava nei corridoi della Regione Puglia: SI SI AVANTI COSI'. QUANDO INIZIAMO?

peter46

Mar, 26/06/2012 - 17:44

....arrivano momenti nella storia dei paesi in cui è necessario mettere da parte l'orgogliosa rivendicazione delle proprie identità,dei propri passati e delle proprie radici... Bravo Casini e al diavolo il Papa e i Suoi Valori non negoziabili,le poltrone e gli intrallazzi di democristiana memoria(e andando a sx possiamo reinserirci e noi non siamo così fessi da legarci all'entourage dalemiano-pugliese che ci infiltra i Tarantini e company dato che non abbiamo bisogno di serate di 'burlesche') ormai ci mancano da troppo tempo.Col 6% sul 55% dei votanti(col solo 3,5%)stiamo riuscendo a condizionare Monti(non rompendo più ogni giorno col quoziente familiare,tanto sinceramente a noi non ce n'è mai fregato).Ricordati però che quanto prima tornerà pulito il nostro Totò 'vasa vasa' e il suo ri- apporto elettorale ci sarà indispensabile

peter46

Mar, 26/06/2012 - 17:53

....arrivano momenti nella storia dei paesi in cui è necessario mettere da parte l'orgogliosa rivendicazione delle proprie identità,dei propri passati e delle proprie radici... Bravo Casini e al diavolo il Papa e i Suoi Valori non negoziabili,le poltrone e gli intrallazzi di democristiana memoria(e andando a sx possiamo reinserirci e noi non siamo così fessi da legarci all'entourage dalemiano-pugliese che ci infiltra i Tarantini e company dato che non abbiamo bisogno di serate di 'burlesche') ormai ci mancano da troppo tempo.Col 6% sul 55% dei votanti(col solo 3,5%)stiamo riuscendo a condizionare Monti(non rompendo più ogni giorno col quoziente familiare,tanto sinceramente a noi non ce n'è mai fregato).Ricordati però che quanto prima tornerà pulito il nostro Totò 'vasa vasa' e il suo ri- apporto elettorale ci sarà indispensabile

fiducioso

Mar, 26/06/2012 - 18:15

Questo pout-pourri non arriva neppure alle elezioni.

ARNJ

Mar, 26/06/2012 - 18:21

.....è proprio vero.....in politica non c'è più decoro ......!!!!!.. Casini....un nome....una garanzia !!!!!...ma vai a farti fott... !!!!...

Arruffato

Mar, 26/06/2012 - 18:34

Fini è fuori dai giochi perché da un lato non può rientrare nel PDL per ovvie ragioni, dall'altro ha un peso troppo irrilevante per uscire vivo da una tornata elettorale. Fini è servito contro Berlusconi, adesso non serve più. Stessa cosa in questo periodo tra Maroni e la Lega e Formigoni.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 26/06/2012 - 18:43

La Balena rossa che si mangia i resti della Balena bianca. Da Vendola agli aspiranti chierichetti dell’UDC. I cattolici rappresentati da una persona che non è ammessa a prendere l’eucaristia, ma che tuttavia tratta con i cardinali ed avanza pretese con il Vaticano. Vendola, Di Pietro e Casini insieme, con la guida del papa rosso, Bersanov, e con la benedizione di colui che esaltò la sanguinosa repressione dei carri armati sovietici in Ungheria. Un minestrone incredibile senza alcuna possibilità di esercitare una minima azione di governo. Fate studiare le lingue ai vostri figli, cinese ed inglese, per una vita in un altro paese.

mezzalunapiena

Mar, 26/06/2012 - 19:27

leggere le dichiarazioni degli attuali politici(tutti i politici) fa vomitare.

giumaz

Mar, 26/06/2012 - 19:30

Se poi, nel simbolo, ci mettono pure il faccione di Garibaldi, la frittata è fatta. I trinariciuti han sempre abbondato da quelle parti e ce ne sono ancora in abbondanza. Voilà il Fronte Popolare edizione 2012/2013.

Ritratto di anna.bell

anna.bell

Mar, 26/06/2012 - 19:54

Ora pur di rimanere a galla si unisce alla sinistra: Se avesse avuto veramente a cuore l'Italia si sarebbe comportato in altro modo quando era nel governo Berlusconi. Ricordate FINI CASINI FOLLINI, quante ne hanno combinate, volevano già da allora fare le scarpe a Berlusconi e non badavano a spese. Altro che il bene del paese!!!! Ora Casini si erge a salvatore del Paese. Non ricordandosi di quello che con Fini ha selvaggiamente cercato, buttare a mare Berlusconi. Che si prepari con le sue mani la stessa fine di Fini ??'''

antiquark

Mar, 26/06/2012 - 19:54

Dai fate entrare Fini, così ripristiniamo il vecchio caro pentapartito dove, qualunque cosa accadesse, era sempre colpa di qualcun altro Un bel gruppo onesti e bravi cittadini che provano a prendere le redini di un paese ormai allo stremo per portarlo ai vertici dell'economia mondiale.... non sto parlando di questi politici ed il paese non è certamente l'Italia....

giottin

Mar, 26/06/2012 - 19:56

Questa è una bellissima notizia: come ho sempre affermato non è casini o rutelli o flini che devono allearsi con il cav. (i primi due li ha chiamati più volte) ma al contrario sono gli elettori di codeste nullità che devono capire di non votare più per loro: Perciò lasciamo pure andare questi loschi figuri con i loro simili e così facendo può essere che andrò anch'io a votare.

Rosario46

Mar, 26/06/2012 - 20:09

E allora? l'importante è arraffare poltrone, e poi per accontentare tutti si può anche superare il record di Prodi di 104 nomine. Se la gente si lamenta, col tempo gli passerà. E poi avremo ancora la possibilità di eleggere il P/te della repubblica ancora uno di sx. Noi compagni con la forza di persuasione che abbiamo, e con tutti i galoppini di cui disponiamo, possiamo governare nei secoli dei secoli. Saluti

Barbadifrate

Mar, 26/06/2012 - 20:24

Mi ricordo bene o mi sbaglio? Non sono loro che disprezzavano tanto il "Porcellum". Adesso gli va bene, vero?

pinuccio48

Mar, 26/06/2012 - 20:39

Certamente avete ragione!Ora basta screditare Grillo ed il gioco è fatto!Questa è la responsabilità politica dei salvatori dell'italia!Importante che si presentino distintamente alle elezioni e poi facciano pure ammucchiata!La spartizione deve essere chiara ,tanto prendi ,tanto partecipi!Poi come al solito chi prende meno diventa determinante e impone!Siete dei politicanti di m...!Meglio il berlusca che corre da solo e non subisce ricatti,punto e virgola sulla magistratura!I tempi sono maturi si vada al voto poi facciamo la conta!

pinuccio48

Mar, 26/06/2012 - 20:40

Chiaro più sono più prendono voti!Ed i *******i di italiani ci ricascano?Andate a vedere ,mi scappa già da ridere!

grifonenero

Mar, 26/06/2012 - 21:11

La decisione di Casini di buttarsi nelle braccia di Bersani, vendola di pietri e compagnia mancina, UCCIDE politicamente fini rimasto col cerino in mano del terzo polo da solo. Addirittura si parla di una possibile NON candidatura del grande traditore alle elezioni prossime e sempre più vicine, non potendo allearsi con la sinistra e non volendo implodere col partitino del non futuro. POLITICAMENTE MORTO, senza futuro, sbeffeggiato dal suo popolo in viaggio verso la destra di Storace sempre più forte, con mille rimpanti dietro la schiena, col conto corrente pieno e con il VAFFAN...CUORE sentito di noi che avevamo creduto in lui !

giottin

Mar, 26/06/2012 - 21:38

La grande ammucchiata, questa è una bellissima notizia, similis cum similibus. Come ho sempre affermato sono gli elettori che devono cambiare voto e non già i politici alla casini, rutelli, flini ad essere corteggiati dal cav. perché tornino nella grande famiglia dei moderati, come li chiama lui. Speriamo solo non sia un fuoco di paglia, perché se questa cosa resiste può essere che andrò persino a votare

nigher

Mar, 26/06/2012 - 21:51

speriamo che gli italiani non abbocchino ancora a queste ******.... delle ammucchiate solo per prendere voti..... Piu passa il tempo sono sempre piu convinto di non andare a votare....

NeroBlack

Mar, 26/06/2012 - 22:24

Purtroppo una remota possibilità di vederli al timone di questo paese c'è ancora e sarà grazie a quei cittadini che evidentemente piace farsi sodomizzare. Italiani un popolo si masochisti senza speranza. Un popolo senza una dignità e rispetto per i propri figli. Nà schifezz'e omm.

routier

Mar, 26/06/2012 - 22:19

Ci pensate ? L'Italia governata dal trio Bindi,Vendola,Di Pietro. Brrr... che brividi !

analistadistrada1950

Mar, 26/06/2012 - 23:25

Ma, ammucchiata, in che senso?

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mar, 26/06/2012 - 23:31

Casini ha fatto proprio lo slogan che campeggiava nello spot del lotto: "Ti piace vincere facile?" Dal momento che per il PDL ci vorrà tempo prima che abbia speranza di vincere le elezioni, lui che fa? Per un briciolo di potere svende il suo partito ed i suoi elettori ad un'amucchiata indecente. Per cosa fare poi? Lui che lecca Monti vorrà sicuramente continuare nella sua direzione, cosa diranno i suoi nuovi beniamini Di Pietro e Vendola che lo attaccano quotidianamente? poi 4 galli (cioè 3 galli e un cappone) nello stesso pollaio rischiano di sfasciare tutto. Cosa ci si deve inventare per un briciolo di potere? Se avesse qualche capacità non sarebbe una nullità dopo anni di politica in parlamento. Auguri

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Mar, 26/06/2012 - 23:36

che soddisfazione se vincesse le primarie Renzi!

graffias

Mer, 27/06/2012 - 00:31

Poco meraviglia che ci sia all'orizzonte una oscena ammucchiata "politica" per opporsi al Cavaliere , ma non è questo che fa più ribrezzo , il politico veramente spregevole in tutta questa storia è l'On. Casini . Mai come in questo triste periodo , sono emerse le radici politiche di Casini , un perfetto demoniocristiano ,disposto a vendere se stesso e chi lo segue alla ragione del potere . E la smetta di parlare di Italia e di doverla salvare magari alleandosi con i comunisti, queste sono fandonie e boiate alle quali nessuno è disposto a credere e.....se continua così se ne accorgerà alle prossime politiche quanti voti raccatterà ma, soprattutto ,quanti ne perderà!!

mo_ro

Mer, 27/06/2012 - 02:24

Dal bunga bunga al magna magna........povera Italia.