Woodcock, collezione estate 2007

Grazie di essere intervenuti a questo corso di aggiornamento per magistrati. Ora aprite cortesemente la dispensa denominata «Metodo Woodcock ». Allora. Nell'era del rito accusatorio, dove esclusivamente gli esiti processuali dovrebbero contare, il metodo consiste nello schiacciare ogni enfasi mediatica sulle indagini preliminari. Nel frequente caso di incompetenza territoriale, tra la scelta di trasferire il fascicolo all'inizio o alla fine della vostra indagine, opterete sempre per la seconda ipotesi. Le vostre indagini spazieranno sull'intero scibile umano e saranno corredate da fughe di notizie che la vostra discrezione non riuscirà ad arginare: non concederete infatti interviste a grandi quotidiani (soprattutto se non ve le chiedono) ma aprirete le porte semmai a Vanity Fair et similia. Nel giorno solare in cui le vostre inchieste si rivelassero processualmente un disastro (arresti ingiustificati, assoluzioni di massa, mostruose spese d'indagine) i giornali saranno impegnati a enfatizzare il rilancio di una sempre nuova inchiesta: servizi deviati, mafia, vallette, ricatti, massoneria, Berlusconi, nuova P2, stragi, golpe, olocausto. Ma passiamo ora al primo paragrafo della dispensa: consigli per il look.