«The Interpreter» andrà sui cellulari

The Interpreter andrà sui videofonini. Lo rende noto 3 Italia dopo che il Tribunale ordinario di Milano ha accolto ieri il ricorso che impone alla Eagle Pictures di rispettare il contratto e «fornire The Interpreter e tutti i film previsti dal contratto». L’azione legale spiega la nota della 3 «ha avuto origine nel comportamento di Eagle che, contravvenendo alle obbligazioni contrattuali assunte con 3 Italia, non ha provveduto alla consegna del materiale nei termini convenuti disponendo l’interruzione della distribuzione di The Interpreter, primo film selezionato nell’accordo».