Interrotto droga party

Passano a fare «la spesa» da uno spacciatore locale. Poi apparecchiano la tavola con cocaina e hashish in quantità, infine danno il via ai festeggiamenti all’insegna della trasgressione. A interrompere il droga party di sei fra uomini e donne di Trevignano i carabinieri della compagnia di Bracciano allertati dall’insolita riunione in un appartamentino sulle sponde del lago. All’alba di lunedì, dunque, l’irruzione nell’abitazione della ragazza e il fermo di pg per D.G., D.A., B.G., di 24, 30 e 39 anni. Nel corso delle perquisizioni i militari hanno rinvenuto un discreto quantitativo di stupefacenti, ovvero ciò che era rimasto dopo il festino, e un bilancino di precisione. Materiale sufficiente per finire nel carcere di Civitavecchia con l’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente.