«Intervenga la Regione»

Le lamentele della gente di Voltri sono arrivate in Consiglio Regionale grazie a Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord, il quale ha presentato un ordine del giorno sulla grave situazione che si è venuta a creare nella delegazione in seguito all’insediamento abusivo di zingari e rumeni. «L’amministrazione comunale non è riuscita, per ora, a dare risposte al disagio dei cittadini - chiarisce Bruzzone - ritengo pertanto necessario dare un segnale concreto di attenzione e sollecitare il Consiglio Regionale affinché, attraverso l’assessorato competente, possa venire una concreta soluzione alle legittime aspettative della popolazione voltrese».
L’ordine del giorno presentato da Bruzzone impegna la Giunta e l’assessorato competente a porre in atto ogni iniziativa necessaria ad affrontare e risolvere questa grave situazione e a promuovere immediatamente un tavolo di lavoro con il Prefetto.