Intesa commerciale Livingston-Eurofly

Viaggi del Ventaglio

Livingston, la compagnia aerea del gruppo Ventaglio, ed Eurofly, hanno stipulato un accordo commerciale per la prossima stagione invernale che si prefigge l’obiettivo di migliorare il prodotto offerto ai tour operator e al mercato grazie a un maggior numero di voli diretti (senza scali intermedi), di armonizzare le frequenze sulle principali destinazioni servite, e di razionalizzare l’impiego delle risorse. L’armonizzazione dei network riguarda principalmente l’attività di lungo raggio dove i due vettori impiegheranno congiuntamente sette Airbus A330-200. Continua, parallelamente, la trattativa in esclusiva che ha per oggetto l’acquisizione di Livingston da parte di Eurofly. Nei giorni scorsi l’amministratore delegato di quest’ultima, Augusto Angioletti, ha acquistato a titolo personale 25.596 azioni Eurofly, pari allo 0,2% del capitale, a un prezzo medio di 3,8 euro, con un esborso complessivo di 97.265 euro. L’azione, collocata in Borsa alla fine di dicembre a 6,4 euro, ha perso in cinque mesi oltre il 40 per cento.