Intesa Sanpaolo Innocenzi alla Banca dei Territori

Fabio Innocenzi è stato nominato alla guida della direzione regionale del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige della divisione Banca dei Territori del gruppo Intesa Sanpaolo, diretta da Francesco Micheli. Lo comunica una nota dell’istituto. Innocenzi è stato anche nominato dal cda di Cassa di Risparmio del Veneto direttore generale della società, in sostituzione di Rinaldo Panzarini, che assumerà altri incarichi nell’ambito della Banca dei Territori.
Lo scorso 7 dicembre Innocenzi aveva rassegnato le dimissioni dal gruppo Banco Popolare, dove ricopriva la carica di amministratore delegato. La direzione regionale Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige della Banca dei Territori del gruppo Intesa Sanpaolo presidia queste aree con quattro realtà bancarie locali: Cassa di Risparmio del Veneto, Cassa di Risparmio di Venezia, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia e Banca di Trento e Bolzano. Il gruppo nelle tre regioni è presente con circa 1.000 filiali, con una quota di mercato del 15,8%, circa 1,4 milioni di clienti e quasi 7.600 dipendenti, detenendo la leadership nel Triveneto. Al 31 dicembre 2008 Intesa Sanpaolo nelle tre regioni registra 38,7 miliardi di impieghi, la raccolta diretta si attesta a 26,7 miliardi. Le attività finanziarie totali ammontano a 56,6 miliardi di euro.