Intesa con Sukhoi entro fine giugno

Finmeccanica

L’intesa industriale tra Alenia Aeronautica e la russa Sukhoi per la realizzazione del nuovo jet regionale RRJ sarà sottoposta alla approvazione dei cda di Finmeccanica e Sukhoi «entro la fine di giugno», ha detto Giorgio Zappa, direttore generale di Finmeccanica. Zappa ha aggiunto che per procedere con un investimento che vale circa 300 milioni di dollari occorre anche un secondo accordo ministeriale tra Russia e Italia, che richiederà qualche settimana. Dopo di che il governo russo presenterà, entro la fine di luglio, la nuova normativa, che consente ad Alenia di salire oltre il 25% nel capitale della Scac, il braccio civile di Sukhoi, all’approvazione della Duma. Secondo Mikhail Pogosyan, direttore generale di Sukhoi, visto il sostegno che il governo russo garantisce alla iniziativa - che, dice, «potrebbe anche estendersi ad altri programmi» - non si prevedono particolari intoppi.