Intesa con Sukhoi La firma è vicina

Finmeccanica

L’accordo intergovernativo sulla governance nella joint venture tra Finmeccanica e Sukhoi per la costruzione di jet regionali con meno di 100 posti sarà firmato il 21 aprile a Mosca dal ministro Claudio Scajola, secondo l’agenzia Agi. Al tempo stesso dovrebbe venire siglata anche l’intesa industriale che consentirà a Finmeccanica, attraverso Alenia Aeronautica, di rilevare una partecipazione del 25% più un’azione di Sukhoi Civilian Aircraft. A margine di un incontro al ministero delle Attività Produttive con i vertici di Alcatel, il presidente e ad di Finmeccanica, Pier Francesco Guarguaglini, si è limitato ad anticipare «che qualcosa potrebbe succedere per quanto riguarda gli accordi tra governo e governo la prossima settimana», e che anche sul fronte aziendale le trattative «sono abbastanza avanti». «Su questo tema - ha aggiunto - sono poco preoccupato perché penso che sia sotto il nostro controllo» e l’accordo «si farà alla svelta».