Via intitolata alla Fallaci: proposta avanzata da Baldi

«L’improntitudine e la coscienza sporca della sinistra, con un atteggiamento tipico da regime, cancellano la verità e fanno sì che la stessa sinistra si appropri di una proposta non sua: quella di intitolare una strada a Oriana Fallaci». È quanto dichiara Michele Baldi capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale. «Ricordo - aggiunge Baldi - che questa doverosa iniziativa non appartiene alla sinistra ma è frutto di una richiesta della Cdl ufficializzata dal sottoscritto nell’intervento in consiglio di lunedì scorso peraltro richiesto dal gruppo di Forza Italia. In quell’occasione vergognoso fu l’atteggiamento di ben due partiti che sostengono Veltroni: il Prc e i Comunisti italiani che sono usciti dall’aula in modo eclatante durante il minuto di raccoglimento. È quindi indecente il tentativo della stessa Rifondazione comunista di capovolgere la verità e quanto accaduto l’altro giorno in consiglio. Il buonismo di Veltroni non può tramutarsi in menzogna e sono convinto che lo stesso Borgna nella sua onestà intellettuale non possa che riconoscere i meriti della proposta».