Intonazione positiva con target 41800

Il Futures sull’indice S&P/Mib chiude a 40985. Dopo un minimo a 39695 ad inizio settimana il derivato sul finire dell’ottava supera la parte alta del canale di oscillazione dell’ultimo mese con un massimo a 41005. La strategia di vendere e comprare sugli estremi del range 40800/39600 è stata profittevole. Confermando la validità del supporto 39600 l’evoluzione futura potrebbe assumere una intonazione positiva con target 41800 dove lo scontro tra venditori e compratori si farà più aspro. Sembra ora opportuno continuare ad intervenire in acquisto su eventuali affondi, seguendo il trend che sarà caratterizzato da crescente volatilità. Positivi i dati sul mercato del lavoro provenienti dagli Stati Uniti: il tasso di disoccupazione di settembre è salito al 4,7 % dal precedente 4,6% in linea con le attese; sorprendente è stato il dato definitivo di agosto sull’incremento dei posti di lavoro dei non agricoli passato da meno 4000 a più 89000 . Il mercato del lavoro si mostra vivace e in buona salute frenando la corsa dell’euro.