Intra, Ferrari si sospende

Il direttore generale della Banca Popolare di Intra, Claudio Ferrari, si è autosospeso dall’incarico. Lo comunica la stessa banca, che comunica «che il consiglio di amministrazione si riunirà mercoledì 24 maggio alle ore 15, per adottare le decisioni conseguenti». Ferrari è indagato nell’ambito dell’inchiesta sul crac del gruppo tessile Finpart e il Pm milanese titolare delle indagini, Luigi Orsi ha chiesto il 19 maggio scorso la sua interdizione da tutte le cariche societarie. Sulla richiesta deve decidere in questi giorni il gip Piero Gamacchio.