Le intramontabili racchette del Tc

Claudio Rossini

Veterani tennisti Aivat indomiti. Hanno concluso il primo campionato invernale regionale, sfidando i rigori della stagione. La premiazione alla club house del Park ha riunito i partecipanti del bel tennis che non tramonta. Novità della manifestazione, lanciata ancora una volta grazie all'iniziativa di Edgardo Loewy e di Giorgio Bertolini consiglieri nazionali per la Liguria, è stata la presenza femminile impegnata in ogni gara nella specialità del doppio misto. Da ricordare, tra le altre, le belle partite della pegliese Sara Paoletti e di Elisabetta Vassallo del Park. Sempre imbattibile la nutrita schiera di veterani del Tc Genova la cui formazione ha vinto tutte le gare del girone e si è aggiudicata il titolo. Le prestazioni di Marina Gesino, dei fratelli Roberto e Giorgio Bertolini, di Giorgio Oppezzi, di Andrea Volonteri e di Remo De Stefanis hanno portato alla vittoria la formazione biancorossa opposta al Tc Le Palme, all'A. Doria, al Tc Lavagna, e al Park Tc. Solo la formazione pegliese è riuscita a contenere la sconfitta in termini più che onorevoli. La classifica finale vede al primo posto il Tc seguito a pari punti dal Park (classificato secondo per aver vinto lo scontro diretto) e dal Pegli. Poi nell'ordine A. Doria, Le Palme e Lavagna. Nel Park, che ha schierato tutti gli elementi disponibili, anche Edgardo Loewy, Giorgio Ghiglione, Rinaldo Ciambellotti, Alessandro Ponte. Per il Pegli hanno ben gareggiato il sempre solido Clemente Bosi, Paolo Caprino, Germano Buffo, Mauro Malatesta e Bruno Budicin. Ogni incontro era articolato su due doppi maschili e un doppio misto. La manifestazione ha riscosso un buon successo iniziale ed è già attesa la seconda edizione.